Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.
La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati trucchetti e validissime alternative per eliminare in maniera immediata la ruggine da un cancello in ferro.

27

Aceto bianco

Anche se molti ignorano le proprietà disincrostanti di questo acido naturale, nei casi in cui vi siano cumuli di ruggine nel cancello della vostra abitazione, non c'è nulla di meglio che utilizzare un prodotto naturale e funzionante. Riempite un secchio con dell'aceto bianco, immergete all'interno una spugna e cominciate a strofinare le parti in cui è presente più ruggine. Lasciate agire l'aceto per un'intera notte e vedrete che risultati.

37

Succo di limone

Anche il succo di limone, posto sopra la ruggine di un cancello, è in grado di sciogliere ed eliminare i residui di ruggine dai cancelli di casa, dai balconi e dalle inferriate. Vi basterà spremere una decina di limoni in una bacinella e raschiare le parti più incrostate e fastidiose lasciando agire il succo per tutta la notte.

Continua la lettura
47

Acido fosforico

L'acido fosforico, è una sostanza chimica in grado di disincrostare la ruggine dal ferro. Dovrete stare molto attenti a passare l'acido sul cancello arrugginito, facendo sempre molta attenzione agli occhi e alla pelle. Passate l'acido poco per volta e raschiate la ruggine dal vostro cancello. Potete trovare questo particolare acido anche in piccole quantità in prodotti disincrostanti per il bagno.

57

Bicarbonato e acqua

Anche il bicarbonato, unito all'acqua è in grado di diventare un prodotto disincrostante, perfetto per rimuovere ogni traccia di ruggine dal ferro. Quello che dovrete fare, è formare una sorta di pappetta densa e strofinare questo composto con una spugna abrasiva su tutta la superficie più incrostata e arrugginita. Con questo impasto, la ruggine dovrebbe andar via alla prima passata ma, se non siete abbastanza soddisfatti, potete ripetere il procedimento più volte magari aggiungendo il succo di qualche limone.

67

Coca Cola

Ormai, è risaputo da parecchio tempo che la Coca Cola, è in grado di sciogliere completamente la ruggine da tutte l superfici in ferro davvero in pochissimo tempo. Vi basteranno due o tre bottiglie di Coca Cola, una spugnetta abrasiva o un coltello per raschiare i cumuli di ruggine sul vostro cancello. Lasciate agire la Coca Cola per una trentina di minuti circa e il gioco è fatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine con aceto e sale

La ruggine è un processo di ossidazione spontaneo che genera una superficie di ferro a contatto con agenti atmosferici e umidità. Questo processo, nello stadio avanzato, è capace di corrodere e compromettere l'integrità dell'intero corpo di ferro....
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dalle piastrelle

La ruggine si forma a causa della combinazione di acqua e aria che insieme corrodono materiali quali i metalli come ferro ed acciaio. Ebbene eliminare la ruggine è un'impresa al quanto complessa su questi materiali, ma è un'impresa non indifferente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine da una griglia in ghisa

Se abbiamo una griglia in ghisa, posizionata in modo fisso sul barbecue oppure da appoggio, possiamo eliminare l'eventuale ruggine, adottando diverse tecniche, a seconda dello stato con cui si presenta l'ossido. I metodi per eliminare la ruggine possono...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete deciso di dedicare un po' del vostro tempo a fare delle pulizie di fondo in casa e volete combattere...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dalla lavatrice

Se la lavatrice della nostra casa presenta delle macchioline di ruggine, conviene subito intervenire per evitare che possano espandersi e danneggiare ulteriormente la struttura penetrando anche all'interno. Per eseguire questo lavoro ci sono alcuni piccoli...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dai tessuti

Di solito è molto difficile eliminare le macchie di ruggine dai tessiti, specialmente da quelli delicati che non si possono strofinare a lungo e sui quali si preferisce non utilizzare la candeggina o altri prodotti, col timore che siano un po' aggressivi....
Pulizia della Casa

Come eliminare le bruciature dovute al ferro da stiro

lo squillo del telefono, il bimbo che piange, la pentola sul fuoco, il campanello che suona o un momento particolarmente interessante della soap preferita, ecco i colpevoli principali delle distrazioni che portano a decorare i vestiti con bruciature a...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di ruggine dai tessuti

Spesse volte, per chi lavoro praticamente nella stragrande maggioranza del tempo in una giornata, con il ferro, è facile macchiarsi con la ruggine. Queste macchie, risultano essere sicuramente, senza alcun ombra di dubbio, tra le più ostiche da eliminare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.