9 modi creativi per riciclare le vecchie tende con il fai da te

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi l'arte del riciclo dei materiali è molto diffusa, poiché consente di evitare sprechi e nel contempo di creare tantissimi altri oggetti utili per la casa. A tale proposito, ecco una guida in cui sono elencati 9 modi creativi per riciclare delle vecchie tende con il fai da te. Per uno di essi, troverete anche un video dettagliato.

27

Occorrente

  • Vecchie tende
  • Ago e filo
  • Fettucce e nastrini
  • Spugna
  • Forbici e metro
37

Creare dei coprimaterassi

Le vecchie tende se abbastanza larghe e lunghe sono ideali per creare dei coprimaterassi, cucendole tra loro a sacco e munendole magari di bottoni o zip. Un secondo modo invece consiste nel realizzare dei coprisedia da cucina in sostituzione di quelli usurati, oppure ad esempio dei copridivani specie se le vecchie tende sono di tessuto pregiato.

47

Realizzare delle presine

Un quarto modo per riciclare con creatività delle vecchie tende appena sostituite con altre nuove, consiste nel realizzare delle utili e decorative presine per la cucina, specie se si tratta di quelle che si trovavano proprio nello stesso ambiente. In tal caso è sufficiente cucire tra loro due lembi di stoffa ritagliati dalla tenda, e interponendo nel mezzo della spugna sottile e poi rifinire il contorno a macchina con l'aggiunta di un cordoncino. Un altro ottimo modo per il riciclo con il fai da te delle vecchie tende, consiste nel creare dei tappetini da appoggiare ad esempio in camera da letto su cassettoni e comodini, oppure in salotto sul tavolinetto del paralume. Un sesto modo per sfruttare delle vecchie tende consiste invece nel modificarle e crearne delle altre magari di dimensioni ridotte, aggiungendo poi svariati tipi di tessuti di varie qualità e colori oppure semplicemente decorarle con dei nastrini dai particolari effetti cromatici.

Continua la lettura
57

Rivestire un cestino

Un settimo modo per sfruttare al meglio il tessuto di cui si compongono delle vecchie tende, consiste nel foderare dei cuscini ornamentali da appoggiare su poltrone e divani o semplicemente su dei pouf. Per l'ambiente cucina invece delle vecchie tende a pois sono ideali per sagomarle in base al tavolo in esso presente, ed ottenere quindi una raffinata e nel contempo originale tovaglia. Infine per quanto riguarda il nono modo per riciclare con il fai da te delle tende in disuso, consiste nel creare un cestino con il cartone e poi foderarlo con il tessuto a disposizione. In alternativa la stoffa ricavata dalle suddette tende, può ritornare utile per rivestire un cestino per il pane realizzato in vimini o rattan. In riferimento a quest'ultimo come accennato in fase introduttiva, troverete annesso un apposito video tutorial.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Riciclare le scarpe vecchie

Spesso ci si ritrova ad avere almeno un paio di scarpe che non si indossano più ormai da anni, ma che non si riescono a gettare via per vari motivi, dagli stivali alle ballerine. È tuttavia possibile regalare loro una seconda vita, trasformandole in...
Economia Domestica

5 modi per riciclare un vecchio reggiseno

Se state pensando di mettere ordine negli armadi e di disfarvi dei reggiseni lisi o non più indossati che giacciono dimenticati in fondo ai cassetti e che costituiscono ormai un inutile ingombro, sarete lieti di sapere che tale capo di lingerie si presta...
Economia Domestica

5 modi per riciclare vecchi calendari

Se in casa abbiamo uno o più calendari di tipo tradizionale, ovvero quelli che mese per mese ci propongono immagini diverse con svariati soggetti come animali, paesaggi o nature morte, invece di strappare le pagine conviene soltanto rivoltarle, per poi...
Economia Domestica

Come lavare le tende in base al tessuto

La cura della casa comincia dalla pulizia delle tende, un accessorio indispensabile che completa l'arredamento della casa, dando quel tocco in più proteggendo la casa dalla luce e dagli sguardi indiscreti. Perché si mantengano belle come appena acquistate,...
Economia Domestica

Come proteggere le tende dai danni del sole

Le tende rappresentano l'utile complemento di arredo presente in ogni abitazione e che può fungere da valido elemento per proteggere la casa dall'azione dannosa degli agenti atmosferici, primi fra tutti i raggi del sole. L'azione del sole, infatti, è...
Economia Domestica

Come sganciare le tende a pannello

Quando si tratta della propria casa, non è importante solo garantire un ambiente salubre e ordinato, ma anche valorizzarne l'estetica e arricchire l'atmosfera scegliendo i giusti complementi d'arredo. E quanto sembrerebbe "spoglio" un salotto o una camera...
Economia Domestica

Come asciugare le tende con l’asciugatrice orizzontale

Le tende sono indispensabili per impreziosire una finestra. Una volta sporche però, lavarle e farle tornare nuovamente pulite e candide risulta scomodo e difficoltoso. Una soluzione pratica e piuttosto semplice può essere quella di asciugarle con l'utilizzo...
Economia Domestica

Come stirare le tende termiche

Le tende termiche sono un tipo particolare di tendaggio adattissimo per chi desidera isolare gli ambienti della propria casa da caldo o freddo o anche per chi necessitasse di una generale funzione di tipo "oscurante". Composte da un particolarissimo tessuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.