5 stili per arredare il tuo balcone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se hai un ampio balcone ed intendi arredarlo con uno stile ben preciso, c'è la possibilità di sceglierne diversi, ognuno con un tema specifico, e soprattutto adeguato al contesto urbanistico della zona. A tale proposito ecco una lista in cui ci sono 5 stili per arredare il tuo balcone e renderlo unico e personalizzato.

26

Provenzale

Lo stile provenzale, peraltro molto simile allo shabby chic, consiste nell'inserire nel contesto una serie di suppellettili, per cui non ti resta che prendere dei tavoli in legno chiaro, oppure delle cassette della frutta e creare una serie di mensole e scaffalature, su cui appoggiare piante da fiore tra le più colorate, come ad esempio i gerani, oppure sui laterali, posizionare vasi o cassette abbastanza grandi, tali da contenere una rosa rampicante o una bouganvillea. Da non dimenticare è l'utilizzo di tende adatte allo stile, quindi trasparenti, colorate e con merletti.

36

Classico

Se hai deciso di optare per uno stile classico, il consiglio è di utilizzare soltanto vasi in terracotta dal colore bianco, specie se le ringhiere del balcone sono nere, oppure in tipico gres, se la tonalità è diversa come ad esempio il verde bottiglia. In entrambi i casi, lo stile lo creano le piante da fiore, quindi le immancabili rose, le ortensie e qualche pianta a foglia verde come ad esempio l'edera. Anche le pareti circostanti, devono avere una colorazione in contrasto specifico con la ringhiera, quindi ti conviene puntare sul bianco per essere sicuro di non sbagliare tonalità.

Continua la lettura
46

Rustico

Arredare il tuo balcone con uno stile rustico, è molto semplice, poiché si tratta di far coesistere il ferro battuto con vasi e contenitori in terracotta. Il bianco, è particolarmente indicato, poiché con la tonalità tipica dello stile rustico si sposa molto bene. Come piante, ti conviene mescolare per zone un po' di tutto, quindi gerani, rose, piante a foglie verdi e fiori particolari. L'abbondanza in questo caso, gioca un ruolo importante ai fini del design.

56

Multicolore

Se ti trovi in una zona dove lo stile dei palazzi è particolarmente colorato, quindi con muri perimetrali dalle classiche tonalità pastello, arredi urbani con panche in legno o in marmo e sampietrini tipici dei centri storici, puoi anche optare per uno stile multicolore, che è in grado di far risaltare all'occhio il balcone, specie se corredato di una ringhiera bombata e con dei richiami di mattoni rossi sui muri laterali.

66

Esotico

Se intendi creare invece un balcone che abbia uno stile del tutto originale e l'aspetto di un tipico giardino esotico, non ci sono dubbi, puoi orientarti su un arredo basato sul modello zen. In questo caso devi scegliere i tipici fiori, tra cui azalee e felci, e per quanto riguarda l'arredo, creare dei mini gazebo e nel caso, con delle pietre, anche una sorta di giardino roccioso, magari con una pompetta per gli acquari, che ti consente di allestire un'elegante e rilassante cascata in miniatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare e decorare il balcone con i fiori

Per poter godere di una splendida vista bucolica, non è necessario possedere vasti giardini! Infatti, anche il balcone più piccolo e poco appariscente, può trasformarsi in uno splendido angolo fiorito. Per rendere il nostro balcone una vera e propria...
Esterni

5 piante per un balcone al sole

Le piante come tutti sanno, sono perfette per arredare i balconi, i giardini e i terrazzi. Un balcone senza piante infatti, sembra piuttosto anonimo e poco curato e spesso, è necessario abbellirlo con diverse tipologie di piante o di fiori davvero singolari,...
Esterni

Come mettere in sicurezza un balcone per i gatti

Se abbiamo dei gatti e la casa dispone di un balcone, bisogna evitare che saltino sulla ringhiera con il rischio che possano poi precipitare nel vuoto. Il problema principale sta proprio nella ringhiera stessa, che in genere si presenta con un corrimano...
Esterni

Come sostituire la ringhiera di un balcone

Se dobbiamo sostituire la ringhiera di un balcone perché si presenta arrugginita o con delle parti mancanti a seguito di corrosione, l'operazione non è affatto difficile poiché basta rimuovere quella vecchia, e posizionare la nuova sfruttando diversi...
Esterni

Come progettare balconi e terrazzi fioriti

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, con un minimo di fantasia e passione per il verde, è possibile progettare interi spazi ricchi di fiori e piante, capaci di rendere il nostro ambiente esterno elegante e raffinato. Se dunque possiedi...
Esterni

Come costruire un corrimano per il balcone

Per installare un corrimano di una ringhiera, esistono diverse tecniche. Un balcone con una ringhiera di ferro può essere arricchito con un corrimano in legno, in modo da renderlo più pulito esteticamente e molto a tono con la pavimentazione e nel contempo...
Esterni

Come riverniciare il balcone

È giunto il momento di riverniciare il balcone di casa vostra, ma volete risparmiare, magari facendolo con le vostre stesse mani? Certamente, in questo modo non dovrete spendere altro che i soldi per vernice, pennelli, acquaraggia e teli protettivi....
Esterni

10 idee per arredare il balcone in autunno

Avere un bel balcone molto ampio in casa è davvero una fortuna per chi vive in città. Anche il balcone però ha bisogno di essere arredato e decorato nel modo giusto, per non essere tralasciato e per non apparire squallido o abbandonato. Eccovi quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.