DonnaModerna

5 soluzioni per rinnovare la parete doccia

Tramite: O2O 05/08/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando il vostro bagno vi sembra ormai irrimediabilmente passato di moda e fare la doccia non rappresenta più per voi un'esperienza di vero relax, ecco giunto il momento di effettuare delle modifiche che possano consentire a questo ambiente di recuperare il suo antico fascino. In questa guida vogliamo dunque proporvi 5 soluzioni per rinnovare la parete doccia in modo moderno e funzionale. Vediamo di cosa si tratta.

26

Parete in stile walk in

Una soluzione adattissima per un rinnovo è rappresentata senza dubbio da una stupenda parete doccia in stile "Walk in" dal design essenziale ed elegante, la quale è in grado di assicurare il piacere di godere di una doccia rilassante unita al massimo del comfort. Questo prodotto si adatta in modo perfetto a tutte le dimensioni di doccia ed è realizzato in vetro temprato di alta qualitá con uno spessore particolarmente ampio e uno speciale rivestimento anti calcare, che ne assicura una bellezza senza eguali e uno splendore in grado di resistere nel tempo. Inoltre va detto che il profilo in alluminio si adatta con facilitá anche in presenza di pareti irregolari. Questo articolo puó essere acquistato in varie dimensioni.

36

Porta scorrevole in pietra naturale

Le porte scorrevoli, grazie ai loro profili di scorrimento innovativi, sono in grado di inserirsi in modo decisamente armonioso nell?ambiente bagno, rappresentando in particolare, una valida soluzione per il rinnovo della parete doccia. Per conferire un tocco particolare alla doccia stessa, i pannelli nella versione in vetro o in pietra naturale, conferiscono una visione d?insieme davvero in armonia con la parete posteriore di ogni doccia. Sia che si amino i contrasti forti sia che si preferisca uno stile sobrio, una porta scorrevole in pietra naturale può unire tutti i vantaggi di un moderno box doccia a una eccellente libertà di realizzazione.

Continua la lettura
46

Porta scorrevole a pendolo

Per tutti coloro che preferiscono conferire un pizzico di eleganza alla propria parete doccia, ecco le eleganti porte a pendolo, una nuovissima soluzione che lascia ampio spazio alla personalizzazione. Da preferire la versione in acrilico chiaro, la quale può facilmente essere intonata alla parete posteriore abbinata. Oltre ad una apprezzabile variante in cromo, sono disponibili in commercio anche le soluzioni in bianco, nero opaco e lucido, tutte con finitura in acciaio Inox. Le porte scorrevoli a pendolo rappresentano dunque la scelta ideale per chi desidera innovare la propria parete doccia con un prodotto di stile e di tendenza.

56

Pannelli coordinati

I pannelli coordinati sono una soluzione semplice ed efficace per rinnovare la parete doccia. Questi elementi sono tutti disponibili in maxi lastre (fino a 230 cm in altezza e 190 cm in larghezza). La loro perculiarità è quella di creare ampie superfici senza fuga. Questi pannelli possono anche essere applicati su superfici esistenti (con il conseguente risparmio dei tempi e dei costi necessari per la loro rimozione). Sono inoltre molto semplici da pulire ed hanno una tecnica di incollaggio all?avanguardia. Adattabili a qualsiasi situazione, i pannelli coordinati si installano facilmente, anche in assenza di specifiche competenze nell'arte del montaggio.

66

Nuove piastrelle

Se doveste decidere di ristrutturare la parete doccia, nella maggior parte dei casi sarà necessario cambiare i pannelli, il piatto doccia e specialmente le piastrelle. Saranno proprio le nuove piastrelle a garantire un suggestivo effetto novità. Per posizionare le nuove piastrelle, occorrerà trovare il centro di una delle pareti della doccia. Inserite poi le tessere, partendo dal centro verso l?esterno. Contrassegnate ogni angolo con il gesso, sia in senso orizzontale che verticale, ponendo attenzione affinché tutte le linee siano diritte. Mescolate la colla adattandovi all?ampiezza della doccia e al numero delle piastrelle. Con la tavolozza, mettete poi la colla sulla parete e ponete con cura la prima piastrella. Vi raccomandiamo di utilizzare dei distanziatori tra le piastrelle, affinché queste possano essere tenute alla giusta distanza. Mescolate infine una quantità adatta di stucco per riempire gli spazi tra le piastrelle, aiutandovi con una normale spatola. Lasciate asciugare il tutto e, dopo due giorni, potrete usare la doccia con la vostra nuova, bellissima parete di elegantissime piastrelle.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come costruire una parete in vetrocemento per doccia

Se nella vostra stanza da bagno intendete posare un piatto doccia come recinzione, potete optare per una parete in vetrocemento anziché quella in plexiglas, peraltro soggetta ad opacizzarsi e a graffiarsi. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto...
Ristrutturazione

Le migliori soluzioni per dividere una stanza

Se abbiamo una stanza grande e non vogliamo ricorrere a soluzioni drastiche e faticose come l'innalzamento di una parete, possiamo sfruttare alcuni elementi divisori semplici e funzionali che ci possono aiutare a dare agli ambienti una maggiore funzionalità...
Ristrutturazione

Box doccia, porte doccia e walk in: come scegliere

Se avete la necessità di inserire nella vostra stanza da bagno un box doccia, un walk in oppure le porte per il box stesso ma non sapete quali scegliere, il consiglio è di leggere quanto descritto nei tre passi della presente guida. Nello specifico...
Ristrutturazione

Come rinnovare il bagno con creatività e senza spendere troppo

Vuoi rinnovare il bagno di casa tua ma non sai da dove partire? Le cose da fare ti sembrano infinite e hai bisogno di una mano? Niente paura: con un po' di ingegno e creatività, sappi che sarà possibile rinnovare il bagno in modo originale e, soprattutto,...
Ristrutturazione

Come posare il mosaico nella doccia

Nella ristrutturazione del bagno anche la doccia può divenire elemento di design: basta trovare una soluzione convenevole con il vostro angolo bagno e renderlo quindi veramente un bell'elemento estetico, oltre che utile chiaramente. Un esempio molto...
Ristrutturazione

Come scegliere una colonna doccia idromassaggio

Ultimamente il bagno ha acquisito un'importanza notevole, sia dal punto di vista della complessità degli accessori che del benessere. Innanzitutto deve essere funzionale e allo stesso tempo confortevole e personale. I sanitari e ogni elemento del bagno...
Ristrutturazione

Come rinnovare il pavimento del terrazzo

Il terrazzo è un naturale punto di sfogo dello spazio abitativo. La vivibilità del terrazzo dipende da due fattori principali: la grandezza e l'esposizione. Se non vi batte mai il sole o se risulta soggetto alle intemperie, sarà difficilmente utilizzabile....
Ristrutturazione

Come installare un box doccia idromassaggio

Al giorno d'oggi, in commercio, esistono box doccia con idromassaggio di varie forme e dimensioni, in modo da poterle adattare correttamente alle proprie esigenze. I modelli sono infatti singoli, quadrati, ad angolo, con pareti in cristallo temperato...