5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti amano un po' di tempo da dedicare a se stessi di tanto in tanto, ma, invece di fare una pazzia sui trattamenti termali di fantasia, trasformate il vostro bagno in un rifugio rilassante dove è possibile rilassarsi e dimenticare lo stress. Siamo arrivati con 5 semplici mosse per creare quella perfetta atmosfera di coccole nella vostra stanza da bagno senza rompere l'atmosfera. Quindi, andate avanti, concedetevi. Ecco 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA.

26

Fare la pulizia

Ecco la prima delle 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA. Prima di iniziare i rilassanti trattamenti termali, assicuratevi che l'aspetto del vostro bagno si senta calmante. Date tutto ciò che riguarda una buona pulita prima. Dopo tutto, non si trovano i giocattoli dei bambini, vecchie riviste e asciugamani umidi in una spa, vero?

36

Creare l'atmosfera

Ecco la seconda delle 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA. L'illuminazione è la chiave per dare al vostro bagno un ambiente rilassante e calmante. Provate a chiudere le tende per bloccare la luce naturale dura e invece investite in alcuni tea-luci o piccole candele profumate. Un confortevole, bagliore calmante potrà fare miracoli per farvi rilassare e dimenticare lo stress.

Continua la lettura
46

Accendere la musica

Questa è la quarta delle 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA. Una spa d'albergo di lusso non sarebbe completa senza una qualche rilassante, musica chill-out, in modo da non dimenticare per la spa bagno. Fosse per i dj di radio irritanti, interromperebbero la musica e creerebbero una playlist con alcuni toni rilassanti - si potrebbe anche ordinare un CD di spa suoni on-line da un minimo di 4,99€.

56

Portare la comodità

Eccoci alla sesta delle 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA. Per un trattamento termale a casa, la comodità è la chiave. Da un tappeto soffice per un semplice colpo su cuscino del collo per il vostro bagno. Sono i piccoli tocchi al vostro benessere in casa in grado davvero di fare la differenza. Assicuratevi che la stanza sia calda e non ci siano correnti d'aria mentre vi immergete, e mantenete il vostro asciugamani sul radiatore per quando uscite dal bagno.

66

Tenere l'essenziale

Infine, ecco l'ultima delle 5 mosse per trasformare il tuo bagno in una vera SPA. Per la perfetta esperienza in bagno rilassante, gli oli essenziali sono un must. L'olio di lavanda è grande per renderti in uno stato d'animo di sonno, l'olio di rosa è conosciuta per la sua fragranza rilassante, mentre il geranio e la vaniglia sono confortanti e relativamente poco costosi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare al meglio una Day Spa

Il termine SPA deriva per alcuni dall'acronimo di "Salus Per Aquam" (salute tramite l'acqua) mentre per altri è la cittadine belga Spa in cui si utilizzano pratiche termali per il benessere. Qualunque sia il suo significato il termine SPA è ormai entrato...
Arredamento

Consigli per decorare le pareti del bagno

Sognate un bagno glamour e alla moda spendendo poco? Attraverso questi semplici consigli imparerete a decorare le pareti del vostro bagno per renderlo ancora piú accogliente. Grazie a questi accorgimenti trasformerete il vostro bagno e vi sembrerà di...
Arredamento

10 idee per arredare il bagno con stile

La stanza da bagno è forse una delle più trascurate della casa dal punto di vista dell'arredo. Infatti ci sono degli elementi obbligati, ovvero i sanitari, che lasciano poco spazio alla fantasia, e per il resto di solito si dedica più tempo allo stile...
Arredamento

5 idee creative per decorare il bagno

Il bagno è una delle camere generalmente meno arredate rispetto alle altre. A meno che non stiamo realizzando una piccola spa, nell'arredo del bagno tendiamo a risparmiare acquistando i sanitari meno costosi, mettendo le piastrelle solo dove è necessario...
Arredamento

5 idee per decorare le pareti del tuo bagno

Il bagno è da sempre stata una stanza particolare della nostra casa. Fino ad una ventina di anni fa era considerata una stanza di servizio la cui porta doveva essere nascosta agli occhi degli ospiti. Era una stanza poco sfruttata che mai avrebbe avuto...
Arredamento

Come scegliere la vasca da bagno per disabili e anziani

Quando si arriva ad una certa età, i movimenti si fanno più difficoltosi e un'operazione semplice, come entrare nella vasca, diventa complicata. Sia per anziani che disabili, farsi un bagno può infatti diventare un problema e un disagio. Questo può...
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Arredamento

5 idee per rinnovare il bagno spendendo poco

Ogni abitazione deve sempre avere un bagno che rispecchi al meglio lo stile della casa. Un bel bagno moderno, può essere ricco di particolari che rappresentano in tutto e per tutto il vostro gusto di design, la vostra personalità e il vostro carattere....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.