5 modi per usare il dentifricio in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nelle nostre case si trova una gran quantità di prodotti, ognuno con un proprio utilizzo ed una propria funzione, ed è naturale che usiamo ognuno di questi per fare ciò per cui è stato acquistato. Se ci guardassimo intorno ed indagassimo su quante altre cose si possono fare con questi prodotti ne compreremmo di meno e scopriremmo, magari, di aver sempre avuto a portata di mano la soluzione a qualche piccolo problema domestico. Uno dei prodotti con molti altri usi oltre a quello classico è il dentifricio. Non solo pulisce i denti e rinfresca l'alito può essere anche usato per lenire le scottature o far asciugare i brufoli. Oggi lasciamo, però, da parte gli usi per l'igiene e la cura personale e vediamo 5 modi per usare in casa e con ottimi risultati il dentifricio.

26

Elimina le macchie sulle pareti

Se avete in casa bambini che iniziano a prendere dimistichezza con i pastelli e le penne, potreste ritrovare un po' della sua creatività sul muro del salone. Potrebbe anche capitare, semplicemente, di fare accidentalmente una macchia sulla parete. Non disperate, la soluzione si trova nel vostro bagno! Spremete una piccola quantità di dentifricio sulla zona interessata e sfregate con un panno umido, la parete tornerà come nuova. Non dimenticate di risciacquare subito con un panno pulito ed umido e di non sfregare troppo energicamente onde evitare aloni bianchi.

36

Fa risplendere l'argenteria

Molto utile anche per ripulire l'argenteria o i gioielli in argento che avete in casa. Applicate un lieve strato di dentifricio per tutta la superficie dell'oggetto e lasciatolo agire per un'intera notte. Al mattino ripulite con un panno umido e ritroverete tutta la brillantezza della vostra argenteria. Attenzione, per questa operazione evitate dentifrici che contengono microgranuli, anche se ottimi per la pulizia dentale. Potrebbero provocare piccoli graffi sugli oggetti in argento.

Continua la lettura
46

Pulisce le macchie sui tessuti

Come per le pareti, il dentifricio usato con accortezza può fornirci il medesimo aiuto con i tessuti. Pensate alle macchie che possono formarsi su tappeti, tende, divani ed anche capi d'abbigliamento. Spalmate un po' di dentifricio su un panno e strofinate con delicatezza la zona interessata.

56

Pulisce le scarpe

Ovviamente parliamo di scarpe bianche, molto belle ma anche quelle che si macchiano più facilmente. Le sneakers bianche si prestano molto bene ad essere pulite con il dentifricio. Il procedimento è sempre lo stesso, mettete il dentifricio su un panno e strofinate fin quando le macchie non saranno sparite.

66

Elimina residui di calcare dal ferro da stiro

Alto piccolo intervento domestico nel quale il dentifricio può venirci in soccorso, è la manutenzione del ferro da stiro. Può capitare, dopo una serie di utilizzi, che la piastra del vostro ferro presenti una patina bianca dovuta a formazioni calcaree. Anche per questo basta strofinare un po' di pasta dentifricia con l'aiuto di un panno umido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 modi per utilizzare il dentifricio secco

Spesso capita che il tubetto di dentifricio alla fine si secca, e il resto del prodotto non riusciamo più a premerlo sullo spazzolino. Per evitare di buttarlo, possiamo tuttavia sfruttarlo in altri modi, sia per l'igiene intima che per alcuni interventi...
Economia Domestica

Come Riciclare Il La Chiusura Del Dentifricio

Il riciclo creativo regala una nuova vita agli oggetti di uso quotidiano ed in particolare destinati al cestino della spazzatura. Puoi garantire una o più chance anche ad un semplice tubetto del dentifricio con tappo a vite. Con pochi passaggi otterrai...
Economia Domestica

5 modi per pulire l'argento

L'argento è un metallo versatile e bello, grazie alla sua lucentezza aggiunge un tocco di eleganza a piatti, posate, e gioielli. Pulire l'argento è facile, economico e veloce poiché non è necessario alcun attrezzo speciale. È infatti possibile pulirlo...
Pulizia della Casa

Come evitare macchie sulle posate

Tutti quanti utilizziamo le posate per mangiare, e dopo i pasti siamo soliti lavarle. Ma questo continuo trattamento potrebbe con il tempo rovinare la superfice, lasciando alcune fastidiose macchie, a volte difficili da eliminare in maniera permanente....
Economia Domestica

Argenteria: trucchi e consigli per averla sempre lucida

Volete mettere in mostra la vostra argenteria per dare un tocco di classe alla vostra casa? O dovete dare una festa? Nessun problema, grazie a questi pochi ma utili consigli non vi dovrete più preoccupare di questo! Vi proporrò alcuni trucchi da tenere...
Pulizia della Casa

I migliori metodi per pulire l'argento in modo naturale

L'argento è un metallo molto duttile leggermente più duro dell'oro. Viene utilizzato in gioielleria per la creazione di bijoux ma anche per la produzione di posate ed altri articoli da tavola e d'arredo. Stiamo parlando certamente di un metallo molto...
Pulizia della Casa

Come si lucida l'argento

L'etimologia stessa del termine argento proviene dal greco αργός "splendente, candido", esso è infatti un metallo con una lucentezza bianca che viene accentuata proprio dalla lucidatura. Con il tempo e a seconda delle condizioni climatiche a cui...
Pulizia della Casa

Come lucidare i gioielli d'argento: rimedi casalinghi

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili: è resistente e duttile, dura nel tempo e riflette la luce meglio di tanti altri materiali. Inoltre, rispetto al suo raffinato collega, l'oro, è decisamente più conveniente e con i tempi che corrono, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.