5 modi per riutilizzare l'acqua del condizionatore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti non sanno che l'acqua del condizionatore può essere riutilizzata e non buttata via. Infatti, la maggior parte delle persone una volta messo in funzione il condizionare e una volta che l'acqua si è accumulata, quest'ultima viene buttata via ma ci sono tantissimi modi dove la si può riutilizzare. Così facendo andiamo sempre incontro all'ambiente, dando anche una piccola mano con il riciclo e quindi, con il riutilizzo dell'acqua evitando i cosiddetti sprechi. Vediamo di seguito passo dopo passo i 5 modi per riutilizzare l'acqua del condizionatore.

26

Il ferro da stiro

L'acqua del condizionatore una volta accumulata, la si può mettere da parte e non buttarla via per diversi usi. Uno di questi usi è proprio l'acqua del ferro da stiro appunto per stirare. Una motivazione in più per fare ciò ci viene data dal fatto che l'acqua che esce dal condizionatore e che noi accumuliamo in una botte di plastica o cose del genere è acqua demineralizzata e quindi superiore in un certo modo a quella del rubinetto dove possiamo trovare quasi sempre residui di calcare. Il calcare è molto dannoso per il ferro da stiro, poiché quest'ultimo si potrebbe usurare o con l'andare del tempo dare alcuni cenni di cedimento e mal funzionamento.

36

Il lavaggio a mano

L'acqua del condizionatore è molto importante anche per fare il bucato soprattutto quello a mano. Ricordiamo sempre che, l'acqua che usiamo non è "cattiva", ma è molto meglio di quella del rubinetto, ovviamente facendo anche attenzione alla pulizia dei filtri del condizionatore per evitare i cosiddetti batteri.

Continua la lettura
46

La pulizia dell'auto

Quando si è appassionati di auto è molto difficile che lasciamo la nostra macchina a "marcire" in garage o in qualsiasi altro posto aspettano che si depositi la polvere o che si sporca. Infatti, l'acqua del condizionatore può essere usata anche per la pulizia dell'auto sia interna che esterna.

56

Le piante

Una scelta molto importante se non fondamentale è quando si decide di utilizzare l'acqua del condizionatore per annaffiare le piante. Insomma, in questo caso possiamo dire che l'acqua del condizionatore ha la stessa funzione dell'acqua piovana. Se si ha paura di fare ciò, consigliamo di mischiare l'acqua del rubinetto con l'acqua del condizionatore.

66

Il lavaggio del corpo

L'acqua demineralizzata è molto importante e pratica anche per il lavaggio del corpo o dei capelli. Infatti con l'acqua del condizionatore possiamo anche farci una bella doccia o un lavaggio a pezzi generale. È importante anche per l'utilizzo del lavaggio dei capelli, visto che l'acqua del rubinetto contenente calcare va a rovinare la qualità dei nostri capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire ed igienizzare i filtri dei condizionatori

In questo articolo o guida, che dir si voglia, abbiamo deciso di affrontare un argomento alquanto all’ordine del giorno e molto importante. Stiamo parlando del condizionatore. Nello specifico vogliamo imparare insieme a voi, come e cosa fare, per poter...
Economia Domestica

Come effettuare la sanificazione del condizionatore

Il climatizzatore ha la funzione di regolare il clima degli ambienti in cui viene installato. Questa macchina può essere utilizzata per raffreddare gli ambienti nelle stagioni calde, ma anche per riscaldare durante il periodo invernale. Con il climatizzatore...
Economia Domestica

Come sanificare il condizionatore

Con l'avvicinarsi dell'estate uno dei problemi maggiori è fronteggiare il caldo torrido. C'è chi ricorre alla "fuga" verso il mare per trovare refrigerio. C'è chi si accontenta di un comune ventilatore, per smuovere l'aria e dare la sensazione di fresco....
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri d'aria del condizionatore

La prima cosa da fare prima di riaccendere il vostro condizionatore è pulire ii filtro dell'aria. Questo passaggio è essenziale, per far sì che l'aria sia pulita nell'ambiente in cui vivete o lavorate. Nel filtro dell'aria, infatti, tendono ad accumularsi...
Pulizia della Casa

5 passaggi per igienizzare il condizionatore

I condizionatori di casa, se non vengono adeguatamente puliti, rischiano di diventare un vero e proprio covo di batteri e di polvere. Quando si acquista un condizionatore, non bisogna pensare che negli anni si pulirà da solo e non avrà bisogno di manutenzione...
Economia Domestica

Come usare un condizionatore d'aria portatile

Se si ha appena proceduto all'acquisto di un condizionatore portatile, prima di utilizzarlo è opportuno analizzarne a fondo le caratteristiche strutturali, in modo da comprendere come utilizzarlo correttamente, ed ottenere la refrigerazione desiderata....
Arredamento

Come scegliere un condizionatore

Prima di avviare l'installazione di un condizionatore all'interno del nostro appartamento, dobbiamo prendere in considerazione qualche aspetto fondamentale. Innanzitutto bisogna determinare quanto spazio abbiamo disponibile, in modo da scegliere l'impianto...
Economia Domestica

Condizionatori: 10 regole per consumare meno

Come vedremo nel corso di questa guida, accendere il condizionatore non significa necessariamente spendere molti soldi in bollette. Con un po' di diligenza e con una serie di piccoli accorgimenti, è infatti possibile risparmiare e al contempo godere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.