5 modi per pulire i mattoni a vista in soggiorno

Tramite: O2O 06/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se per arredare il nostro soggiorno abbiamo optato per una serie di materiali naturali, come ad esempio il cotto per i pavimenti e i mattoni a vista per una parete o per il caminetto, è importante sapere che per pulirli ci sono molti metodi da adottare, per ottenerli liberi da macchie e da screpolature. A tale proposito, ecco una lista con 5 modi per massimizzare il risultato.

27

Utilizzare una spazzola di metallo

Se i mattoni a vista si presentano sporchi magari di grasso o di vernice, per pulirli a fondo, possiamo utilizzare una spazzola di metallo ma non troppo ruvida. Per massimizzare il risultato strofiniamo la superficie, poi con della tela abrasiva a grana sottilissima, eliminiamo anche i graffi generati da questa operazione. Infine applichiamo della cera, che poi lucidiamo con un panno di lana.

37

Usare una spugna con olio paglierino

Se la superficie dei mattoni a vista nel soggiorno è soltanto opacizzata, e richiede una pulizia atta a farla diventare di nuovo presentabile, possiamo usare una spugna imbevuta con dell'olio paglierino a scelta tra quello rosso e il giallo. Dopo l'applicazione l'olio si lascia asciugare, e poi è sufficiente un panno pulito per ottenere di nuovo i mattoni lucidi e puliti come in origine.

Continua la lettura
47

Applicare della cera liquida

Anche della cera liquida da applicare con un pennello su tutta la superficie, è una valida alternativa ai precedenti metodi illustrati per la pulizia dei mattoni a vista. L'ideale è quella specifica per laterizi in cotto, e che va lasciata comunque in posa per una buona mezz'ora, prima di strofinare i mattoni con un panno di cotone e successivamente con uno di lana.

57

Usare un potente compressore

Se i mattoni a vista risultano sporchi e sono di base porosi, per pulirli a fondo anche in presenza di inchiostro indelebile, magari applicato per gioco dai nostri bambini, possiamo rimediare all'inconveniente usando un potente compressore; infatti, il gettito violento dell'aria è in grado di rimuovere agevolmente le macchie, e dopo l'operazione si possono utilizzare delle cere liquide o solide per ridargli la lucentezza originale.

67

Carteggiare con la tela abrasiva

Se le macchie sui mattoni a vista sono localizzate in diversi punti e non particolarmente ostili, per evitare di pulire con materiali abrasivi l'intera superficie, possiamo carteggiarla con una tela abrasiva a grana sottile, leggermente imbevuta in acqua o in alcool. In entrambi i casi per eliminare l'alone di bianco, si applica poi come finitura dell'olio paglierino, della cera o ancora del flatting spray, se la superficie in origine è stata trattata con questo prodotto.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i mattoni a vista con ingredienti naturali

Un pensiero che accomuna tutte le donne è quello della pulizia della propria casa. Esse infatti si preoccupano di tenere linda e pinta la propria abitazione. A volte non serve comprare un detersivo per poter raggiungere ottimi risultati. Si possono utilizzare...
Pulizia della Casa

Come pulire i mattoni refrattari

Negli ultimi anni l'utilizzo dei mattoni refrattari è diventato nuovamente molto diffuso. I mattoni refrattari sono elementi da costruzione, che vengono utilizzati per la costruzione non solo di vari elementi da esterno come ad esempio dei barbecue o...
Pulizia della Casa

Come pulire fuliggine dai mattoni

La fuliggine rilasciata dai caminetti crea sulla superficie con cui va a contatto, delle macchie piuttosto ostili, ed è quindi necessario eseguire una pulizia periodica per evitare la sua formazione. L'eliminazione avviene in maniera piuttosto semplice...
Pulizia della Casa

Come pulire il soffitto con le travi di legno a vista

Il legno è il materiale presente in natura più utilizzato nell'ambito edile, infatti in molti paesi esso risulta anche preferibile all'acciaio e al calcestruzzo. Inoltre, l'estetica del legno è davvero apprezzabile e la stessa cosa si può dire per...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire i vetri senza detersivi

Le abitazioni devono essere sempre pulite e lucenti non solo per una questione di ordine ma anche di igiene. Anche i vetri delle case, necessitano di una pulizia costante ma per evitare di utilizzare i soliti prodotti chimici spesso dannosi e aggressivi,...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire un rasoio elettrico

Il rasoio elettrico è il miglior modo per accorciare la barba o toglierla del tutto. La pulizia del rasoio elettrico deve essere eseguita ad ogni utilizzo per evitare che le lame si possano danneggiare e per l'igiene dell'accessorio stesso. In questa...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire le fughe del pavimento

Le fughe dei pavimenti, nonostante le costanti pulizie, sono degli ottimi abitacoli per l'annidamento di batteri e impurità, questo porta, con il passare del tempo, al loro cambio di colore causato dall'usura e dal formarsi di quell'antipatica patina....
Pulizia della Casa

5 modi per pulire la lavatrice

Pulire la lavatrice significa non solo averla sempre lucida ed igienizzata, ma anche salvaguardarla da calcare, ruggine ed opacizzazione della parte esterna. In tutti i casi si tratta di utilizzare dei prodotti naturali di uso comune che opportunamente...