5 modi per non perdere le chiavi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le chiavi, soprattutto quelle di casa, sono le più soggette a perdersi, e spesso ciò avviene all'interno dell'abitazione stessa, per cui bisogna inventarsi qualcosa che ci consente di non farci correre il rischio di non potervi rientrare. Ognuno in base alle proprie abitudini, può personalizzare i modi per tenerle sempre a portata di mano, e noi in questa guida forniamo 5 consigli per non perdere le chiavi.

26

Occorrente

  • Portachiavi da parete
  • cellulare
  • duplicato delle chiavi
36

Cominciamo l'elenco dei 5 modi per non perdere le chiavi, parlando di uno dei più semplici ovvero quello di appenderle affianco alla porta dal lato interno, in un apposito portachiavi particolarmente colorato, oppure lasciarle inserite nella serratura in quanto in fase di uscita, difficilmente le dimentichiamo. Un altro modo per non correre il rischio di rimanere fuori casa avendo lasciato le chiavi all'interno, è quello di appoggiarle vicino al cellulare che è uno degli oggetti di cui difficilmente ci si dimentica. Proprio in riferimento a quest'ultimo, esiste un dispositivo molto particolare che il telefonino ha in dotazione: infatti, si tratta di un portachiavi con la funzione di bluetooth che consente in qualsiasi momento di trovarle, facendo un semplice squillo.

46

In commercio esistono degli apparecchietti ad un prezzo irrisorio, che hanno un piccolo trasmettitore inserito in un portachiavi che agisce con un sibilo ad un semplice battito di mani, in quanto le onde sonore di cui si compone sono tarate per questo gesto. Lo stesso apparecchio è disponibile anche a due pezzi; in questo caso, il primo viene collegato o appoggiato affianco al mazzo di chiavi, mentre il secondo ad un metro dall'uscio di casa nella parte interna. Quando ci apprestiamo ad uscire e non abbiamo preso le chiavi, avvicinandoci alla porta di ingresso, un sensore aziona un allarme che ci fa ritornare sui nostri passi, ricordandoci della dimenticanza.

Continua la lettura
56

Un quarto modo, anche se può sembrare piuttosto banale o scontato, è di tenere a portata di mano un duplicato delle chiavi, per poterle conservare in accessori che difficilmente si dimenticano, come ad esempio una borsa per la donna, oppure un borsello o l'orologio per un uomo. Infine esiste un altro ottimo rimedio per evitare di perdere le chiavi, ossia di farne un duplicato ed agganciarle a quelle dell'auto che difficilmente si dimenticano, soprattutto se quest'ultima viene necessariamente utilizzata tutte le mattine, per andare a lavoro. Vi abbiamo elencato i metodi più efficaci per non perdere le vostre chiavi: sta a voi utilizzare quello che fa più al caso vostro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riporre le chiavi sempre nello stesso posto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I 10 consigli per proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

Godersi le vacanze è un diritto di tutti: le ferie non sono eterne, e durante una bella vacanza il desiderio di tutti è quello di rilassarsi, di vivere in pace e di divertirsi con i propri amici, cari e famigliari. Purtroppo, però, una delle preoccupazioni...
Ristrutturazione

Come dividere le zone dell'ingresso dal soggiorno

Ingresso e soggiorno sono ambienti nei quali si vive tutti i giorni e sono anche i primi locali che l'ospite incontra. Ultimamente, specialmente per ragioni di spazio, questi ambienti vengono fusi in un'unica stanza. Però, a volte, una divisione anche...
Ristrutturazione

Come sostituire la serratura di un portone blindato

Oggi la sicurezza delle proprie proprietà è importante. I moderni mezzi mettono in campo soluzioni sempre più sicure e inaccessibili. Uno dei principali sistemi anti-intrusioni e scasso, è il portone blindato. Questo particolare tipo di portone è...
Economia Domestica

10 idee per una casa più organizzata

Se anche voi siete in perenne guerra per tenere sotto controllo il disordine imperante che vi circonda, anche fra le mura domestiche, questa guida è quel che cercate. Non temete: non vi propongo di spendere un capitale e rivoluzionare la casa o l'appartamento;...
Economia Domestica

10 consigli per rendere la casa a misura di bambino

Nella vita quotidiana ci ritroviamo sempre a pronunciare le famose frasi come "non toccare!" o "stai attento!", quando avvertiamo che il nostro bambino sta per essere in pericolo. Le buone misure da adottare esistono, per vivere la loro infanzia al migliore...
Ristrutturazione

Come sostituire la serratura delle inferriate

Molti di noi, per motivi di sicurezza, hanno deciso di montare le grate alle finestre. Si tratta di cancelletti estensibili che, all'occorrenza, si possono richiudere. In questo modo siamo al sicuro, ma essendo apribili non ci sentiremo imprigionati....
Ristrutturazione

Come decorare e rendere accogliente l'ingresso della tua casa

Senza dubbio, la cura della casa è un' arte, così come lo è arredarla e renderla il più piacevole ed accogliente possibile. Le stanze come cucina, camere da letto e salotto necessitano di una gamma di mobili "prestabilita" in funzione al loro uso,...
Economia Domestica

5 piccoli incidenti che spezzano la routine mattutina

La mattina è senza dubbio il momento della giornata più delicato. Soprattutto per le persone che hanno degli impegni precisi come, ad esempio, quello di andare a lavorare. I minuti spesso sono davvero, come si suol dire, contati. Così, anche un piccolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.