5 modi per eliminare le tarme

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte può capitare di notare che i nostri vestiti, riposti con cura negli armadi e nei cassetti, risultino rovinati senza apparente motivo. Probabilmente si tratta di tarme. Le tarme sono una sorta di piccole farfalle, che nello stadio larvale si nutrono di fibre naturali, come il cotone, lana e seta. Possono essere un grosso problema da risolvere, che si può affrontare sia con metodi chimici che con quelli naturali. Vediamo insieme cinque modi per eliminare le tarme.

26

Metodo della cannella

La prima cosa da fare, appena si ha il minimo sospetto della fastidiosa presenza di questi insetti negli armadi e nei cassetti, è quello di lavare accuratamente ogni capo, e stenderlo all'aria aperta alla luce del sole per farlo asciugare abbondantemente. Una volta fatto, riponete i vostri abiti mettendo all'interno degli armadi dei bastoncini di cannella, oppure dei sacchetti di cotone con della cannella in polvere. Le tarme infatti non tollerano l'odore della cannella, mentre invece darà una profanazione gradevole ai nostri capi d'abbigliamento.

36

Metodo dei sacchetti

Una volta che avrete lavato e asciugato accuratamente i vostri abiti non dovrete fare altro che riporli in sacchetti ermetici. Si trovano in vendita nei semplici supermercati o nei negozi di casalinghi. Ne esistono di varie misure, hanno una chiusura a zip e alcuni possono essere messi sottovuoto con l'uso di un qualsiasi aspirapolvere. L'assenza di aria e di umidità crea un ambiente estremamente sfavorevole per le tarme.

Continua la lettura
46

Metodo della lavanda

Come per le soluzioni precedenti, ricordiamoci di lavare ed asciugare all'aperto e alla luce del sole ogni capo d'abbigliamento. Quando è il momento di riporli creiamo dei sacchettini di lavanda (si possono anche acquistare già pronti). In alternativa possiamo impregnare dei batuffoli di cotone con dell'olio essenziale di lavanda. I nostri abiti avranno un profumo di fresco e pulito e terremo alla larga le tarme.

56

Metodo del freezer

In linea di massima se un capo è stato rovinato dalle tarme la soluzione migliore è quella di buttarlo via. Le larve sono infatti attratte dal proprio odore e c'è una forte possibilità che si ripresentino. Se si tratta di qualcosa a cui siamo affezionati bisognerà riporlo nel freezer per quindici o venti giorni, il gelo infatti ucciderà le larve. Infine lavalo e asciugalo all'aria aperta e riponilo in un sacchetto ermetico per isolarlo dagli altri abiti.

66

Pulizia dell'armadio

Un altro aspetto importantissimo se si vuole liberarsi delle tarme è quello di pulire accuratamente l'armadio: svuotatelo completamente e lavatelo a fondo con acqua, bicarbonato e aceto, oppure con prodotti appositi a seconda del materiale del vostro armadio.
Terminata l'operazione asciugatelo per bene e infine potrete utilizzare i sacchetti di lavanda, cannella, oppure appositi prodotti chimici che potrete trovare al supermercato o nei negozi di casalinghi e ferramenta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme dagli armadi

Le tarme sono piccoli parassiti che possono infestare qualsiasi ambiente della casa, ma che prediligono il buio degli armadi per cibarsi indisturbate dei vostri vestiti. È difficile riuscire a vederle, dal momento che rimangono nascoste nelle crepe e...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare le tarme dalla lana

Se in casa avete dei cuscini o dei materassi con all'interno della lana, è importante sapere che oltre agli acari si potrebbero annidare anche le tarme. Questo inconveniente rappresenta un problema serio non tanto per la vostra salute, ma proprio per...
Pulizia della Casa

5 trucchi per eliminare le tarme dai vestiti

Le tarme, pur non essendo particolarmente pericolose per la salute dell’uomo, possono provocare danni a molti capi di lana, pelle, cotone o tessuti di diverso genere. Le larve, responsabili dei numerosi danni, amano il buio e prediligono i tessuti sporchi,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme alimentari

Come vedremo nel corso di questa guida, le tarme alimentari sono piccoli insetti molto distruttivi, insetti che hanno l'abitudine di insediarsi nella dispensa del cibo, infestando gli alimenti. L'unico metodo per liberarsi di questi insetti, è innanzitutto...
Pulizia della Casa

Come Eliminare Odori E Tarme Dall'Armadio

Le nostre nonne usavano dei prodotti come la naftalina per poter eliminare le tarme e i cattivi odori dall'armadio. Oggi in commercio esistono numerosi prodotti molto meno aggressivi e sicuramente più gradevoli in grado di risolvere questo problema....
Pulizia della Casa

Come eliminare le tarme dai cassetti

La tarma indica una specie appartenente alla famiglia dei Lepidotteri le cui larve si nutrono specialmente di tessuti, in particolare la lana poiché contiene una sostanza chiama cheratina la quale attira questo tipo di insetto. Non è raro, quindi, ritrovarsi...
Pulizia della Casa

Come creare un anti tarme naturale

Se siamo in autunno e e ci tocca fare il cambio di stagione dei nostri armadi, possiamo incorrere in alcune sorprese. Mettendo via i top ed i costumi, per riprendere in mano felpe e maglioni, può capitare di trovare i maglioni di lana pieni di forellini,...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali contro le tarme

Le tarme sono una specie di lepidotteri che attaccano gli armadi e rovinano indumenti in pelle, lana e altro materiale. L'insetto si presenta soprattutto nei mesi tiepidi. Ad ogni cambio di stagione, svuotiamo completamente il mobile. Laviamo e disinfettiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.