5 modi per conservare i cibi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sono diversi metodi di conservazione dei principali prodotti alimentari che è possibile attuare a casa e che aiutano a conservare in modo più efficace il cibo a lungo termine. Questi includono l'inscatolamento, il congelamento, l'essiccazione, il sottovuoto e l'affumicatura. Alcuni di questi metodi possono anche essere combinati insieme. Ad esempio, è possibile essiccare la carne di manzo per renderla più gustosa e, allo stesso tempo, la si può conservare sottovuoto o congelarla. Premesso questo, vediamo i 5 modi per conservare i cibi.

27

Inscatolamento

L'inscatolamento è un buon modo per preservare i cibi già cotti. Ad esempio, molte persone amano stufare i pomodori prima di conservarli in scatola o per preparare salse, pasta e zuppe. Altri alimenti comuni che possono essere conservati con questo metodo sono le verdure, il mais, i piselli e le barbabietole, nonché le marmellate e le conserve marinate.

37

Congelamento

Esiste una vera e propria arte per congelare gli alimenti in maniera efficace e sicura. È possibile congelare carne, formaggio, frutta e verdure; inoltre, esistono diversi metodi per farlo. Ad esempio, alcuni sostengono che occorre cuocere le verdure in acqua bollente (con o senza salsa) prima di collocarle nell'imballaggio adeguato; altri invece dicono che non c'è bisogno di farlo. Ad ogni modo, usare il contenitore adeguato fa una grande differenza.

Continua la lettura
47

Essiccazione

L'essiccazione avviene quando si lascia seccare il cibo in condizioni favorevoli. Con questo metodo si possono conservare le erbe e i cibi preparati come la carne e la frutta. Ad esempio, le mele secche possono essere piuttosto gustose e in questo modo i frutti possono durare molto di più. Tuttavia, è possibile essiccare praticamente qualsiasi tipo di cibo, soprattutto se si utilizza il disidratatore alimentare.

57

Sottovuoto

Il sottovuoto è un altro buon metodo per conservare i cibi in modo che rimangano freschi. È possibile conservare sottovuoto diversi cibi preparati, come la carne secca o appena macinata; in realtà, sono pochissimi gli alimenti che non possono trarre beneficio da questo metodo. Per un risultato eccellente, acquistare un'apposita macchina con un buon sistema di sigillatura sottovuoto.

67

Affumicatura

Affumicare il cibo è un altro buon metodo di conservazione: uno dei maggiori vantaggi è che può aiutare a prolungare la durata della conservazione di molti alimenti, i quali assumono talvolta anche un sapore delizioso. Il salmone affumicato, ad esempio, è considerato una vera e propria specialità. Inoltre, questo è uno dei metodi più popolari per conservare la pancetta, che in questo caso prende il nome di "bacon".

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 cibi da non conservare in frigo

Quante volte capita di storcere il naso prendendo qualcosa dal frigo, perché è andato a male? La conservazione dei cibi in frigo deve essere un'abitudine consapevole, e non spropositata. Svariati alimenti non necessitano di essere riposti proprio lì,...
Economia Domestica

5 modi per conservare le verdure per l'inverno

Le verdure vengono classificate come dei nutrienti essenziali dell'alimentazione. Esse sono una fonte di vitamine, minerali e sono ricche di antiossidanti. Queste non devono mai mancare a tavola per tante motivazione positive. Il vantaggio maggiore viene...
Economia Domestica

Come conservare i cibi in frigorifero con i contenitori

Siete stanchi di gettare alimenti andati a male in frigorifero? Sapevate che le modalità di conservazione nei moderni frigoriferi influenzano (e di molto) i tempi di mantenimento?I refrigeratori no-frost (come la quasi totalità dei dispositivi moderni)...
Economia Domestica

Come congelare i cibi correttamente

Sfruttare il freddo per congelare gli alimenti è una pratica comune, specialmente di questi tempi quando i ritmi frenetici della vita quotidiana ci impongono, per rapidità e comodità, delle soluzioni per ridurre lo spreco alimentare. Il congelare i...
Economia Domestica

Come coservare i cibi nella dispensa

Organizzare la propria dispensa vuol dire tenere tutto sotto controllo e a portata di mano, sapere quali sono i prodotti in scadenza e quelli che possono sostare ancora per qualche mese; nella dispensa vanno conservati i prodotti che si mantengono a temperatura...
Economia Domestica

Come utilizzare i barattoli di latta per la cottura dei cibi

In cucina spesso si produce molta spazzatura, derivante per lo più dai contenitori in cui sono conservati i cibi che acquistiamo al supermercato. Al giorno d'oggi si è molto più attenti al riciclo, ma può anche accadere che i contenitori stessi possano...
Economia Domestica

Come conservare e riutilizzare gli avanzi di cibo

Può capitare di preparare un pasto abbondante o di avere meno fame del previsto. Ci ritroviamo così con degli avanzi di cibo che non sappiamo come conservare e riutilizzare. È necessario pensare a cosa farne. Ma è importante anche sapere come conservarli....
Economia Domestica

Come scongelare velocemente i cibi

Con i ritmi frenetici quotidiani, a volte si dimentica di scongelare i cibi per i pasti della giornata. Ci si rende conto solo fuori casa che il tempo, al rientro, non sarà più sufficiente per questo processo. Eppure anche in questi piccoli disagi si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.