5 modi (creativi) per riutilizzare gli spazzolini usati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli spazzolini da denti sono degli strumenti importantissimi per l'igiene orale oltre al dentifricio e ai vari collutori. Ecco perché hanno bisogno di essere continuamente sostituiti. Fra tutti gli spazzolini in commercio ci sono quelli che hanno le setole di ricambio pur mantenendo lo stesso spazzolino. Altri invece hanno il corpo in legno invece di essere in plastica. Ma quest'ultimo materiale è quello più usato nella produzione di spazzolini da denti. Di conseguenza, supponendo che per una regolare pulizia dei denti ne occorre uno ogni 2 mesi per ciascuna persona, il consumo di rifiuti in plastica diventa enorme e spaventoso. Ecco perché sarebbe importantissimo riciclarli, magari con un riutilizzo utile e creativo. In effetti, la plastica è purtroppo un materiale piuttosto difficile da smaltire e siccome esistono innumerevoli oggetti di uso quotidiano che sono composti da questo materiale, dobbiamo iniziare a salvaguardare l'ambiente prestando attenzione anche alle piccole cose. È per questo motivo che diventa interessante vedere insieme 5 modi creativi per riutilizzare gli spazzolini usati.

26

Fare un braccialetto

Ecco un modo davvero moderno per riutilizzare un vecchio spazzolino da denti che altrimenti andrebbe gettato via, con conseguenze di inquinamento ambientale. Si tolgono le setole e si scalda la plastica del manico dello spazzolino al fine di riuscire a curvarlo. Il risultato è un bel braccialetto colorato.

36

Creare una decorazione floreale

Un altro modo per non buttar via gli spazzolini usati è proprio quello di dipingere il corpo e le setole con della vernice di diversi colori. Dopo l'asciugatura si posizionano in un bel mazzo di fiori secchi o di plastica. L'insieme sarà d'effetto e nessuno penserà che gli steli colorati sono dei spazzolini da denti!

Continua la lettura
46

Costruire un gratta schiena

Lo spazzolino da denti potrebbe diventare, dopo averlo pulito per bene, un gratta schiena fantastico. Basta unirne due insieme per allungare il manico e poi dopo averlo pulito a dovere, ecco un modo alternativo per grattare la schiena quando diventa proprio necessario.

56

Considerarlo un pennello

Un'alternativa geniale ai soliti pennelli è quella di utilizzare lo spazzolino da denti usato per dipingere. Questo attrezzo diventerà anche un modo diverso di posizionare il colore sulla tela. Infatti basta un poco di tempera sulle setole, che andranno leggermente tirate, per ottenere l'effetto spruzzo.

66

Creare etichette per il giardino o l'orto

Infine, il nostro caro e vecchio spazzolino da denti potrebbe diventare una bella etichetta per l'orto dove scrivere sul manico, con un pennarello indelebile, il nome delle piante o degli ortaggi. Si piantano nella terra le setole e l'etichetta è pronta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come disinfettare gli abiti usati

Abbiamo trovato un negozietto fantastico di abiti usati. Ne abbiamo comprato qualcuno e ora vogliamo finalmente indossarlo. Però abbiamo paura che il proprietario precedente non lo abbia lavato bene, e chissà che residui ci sono sopra. Vogliamo perciò...
Pulizia della Casa

Come conservare gli abiti poco usati

Se il vostro guardaroba è carico di abiti che in parte non indossate più, è giunto il momento di fare un’adeguata selezione e creare un po’ di ordine. E’ molto importante, infatti, avere un armadio sistemato, pulito e funzionale. Per ottenere...
Pulizia della Casa

Come riutilizzare l'acqua di scarico del climatizzatore

Dal tubo di scarico dei nostri climatizzatori fuoriesce dell'acqua demineralizzata, cioè dell'acqua che il funzionamento del climatizzatore ha privato della sua componente salina e che in casa può venirci utile per molteplici utilizzi. Il riutilizzo...
Pulizia della Casa

Come riutilizzare l'acqua del deumidificatore

Il deumidificatore si usa di solito per diminuire il tasso di umidità presente negli ambienti. È utile sempre, in qualunque stagione, ma soprattutto in estate. In effetti, quando l'afa sopraggiunge, con il caldo, trasforma la temperatura e la rende...
Pulizia della Casa

Come riutilizzare la cenere del camino

L'inverno è terminato e il nostro caro camino cade in disuso. Ci ha fatto tanta compagnia e ci ha riscaldato nelle lunghe sere d'inverno; ma il risvolto della medaglia è un assillante interrogativo: come smaltisco la cenere? Non disperate, c'è una...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire i vetri senza detersivi

Le abitazioni devono essere sempre pulite e lucenti non solo per una questione di ordine ma anche di igiene. Anche i vetri delle case, necessitano di una pulizia costante ma per evitare di utilizzare i soliti prodotti chimici spesso dannosi e aggressivi,...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire uno specchio senza usare il detersivo

Nelle faccende domestiche c'è sempre da imparare e sperimentare nuovi prodotti che facilitano l'arduo compito di ottenere il pulito magari anche risparmiando del tempo. Tutto questo sarebbe ancora più gratificante se si possono evitare detergenti e...
Pulizia della Casa

5 modi per rimuovere aloni di sudore

D'inverno o d'estate, quando l'aria si fa calda e si corre da un posto all'altro, spesso si inizia a sudare abbondantemente e sotto i vestiti compaiono antiestetiche macchie scure. Soprattutto sotto le ascelle, sulle camicie bianche, due grandi aloni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.