5 idee per pulire la casa senza l'uso di prodotti chimici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso i prodotti che vengono utilizzati per la pulizia della casa, possono creare dei problemi respiratori o dei problemi alla pelle per chi li utilizza. Per evitare di creare delle allergie cutanee e per evitare di respirare sostanze chimiche che spesso possono trovarsi all'interno di detersivi, potete anche scegliere di lavare la casa con prodotti naturali. In questa lista infatti troverete ben 5 idee per pulire la casa senza l'uso di prodotti chimici dannosi per la salute.

26

Utilizzare l'aceto

Se avete un pavimento in cotto o in marmo o delle classiche mattonelle in ceramica, potete sostituire i prodotti chimici utilizzando semplicemente l'aceto. L'aceto infatti, è in grado di pulire e disinfettare ogni superficie senza creare alcun danno ne alla pelle, ne alle vie respiratorie. Potete mettere un bicchiere di aceto all'interno di un secchio pieno d'acqua e pulire con uno straccio il vostro pavimento.

36

Utilizzare il bicarbonato

Per pulire le superfici più difficili e per disincrostare tutto, potete anche utilizzare semplicemente del bicarbonato mescolato a dell'acqua. Il bicarbonato non farà alcun danno alla vostra pelle e potrà sostituire perfettamente uno sgrassatore perché dsincrosterà ogni superficie sporca in maniera semplice ed immediata.

Continua la lettura
46

Utilizzare il sapone di Marsiglia

Tre vari i prodotti meno tossici e meno chimici da poter utilizzare in casa, potete anche usufruire del classico sapone di Marsiglia. Questo sapone ridotto a scaglie e sciolto nell'acqua, può pulire qualsiasi superficie che va dal bagno alla cucina senza causare danni alla pelle e alle vie respiratorie. Sciogliete un bel pezzo di sapone di Marsiglia all'interno dell'acqua e pulite con un panno in microfibra le superfici più sporche.

56

Utilizzare il succo di limone

Per evitare di utilizzare prodotti chimici disincrostanti utili per rimuovere il calcare dall'acciaio del lavandino della cucina o del bagno, potete sostituire perfettamente questi prodotti utilizzando semplicemente del succo di limone o di arancia. Potete strofinare mezzo limone direttamente sulla superficie o diluire un pizzico di acqua. Con questo metodo, il calcare potrà rimuoversi facilmente dalle superfici in acciaio.

66

Utilizzare l'olio d'oliva

Per rimuovere le macchie sulle superfici d'acciaio e soprattutto all'interno del forno potete utilizzare un panno unito con qualche goccia di olio d'oliva. L'olio riuscirà a sciogliere il grasso e a disincrostare le parti più sporche senza alcuna difficoltà. L'olio è inoltre in grado di idratare le mani senza causare alcun problema alla pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i fornelli senza usare prodotti chimici

La pulizia dei fornelli è una delle mansioni di casa che richiede più impegno e che spesso però non lascia soddisfatti. Anche i cosiddetti "maniaci del pulito" devono talvolta arrendersi difronte alle incrostazioni più difficili che vanno via solo...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno senza solventi chimici

La pulizia del forno rappresenta, per molte donne, uno dei compiti più difficili tra le mansioni domestiche, perché grasso, incrostazioni e schizzi di cibo, se non rimossi quanto prima, rischiano di depositarsi su tutte le pareti del forno con la conseguenza...
Pulizia della Casa

Come pulire il proprio bagno senza utilizzare prodotti abrasivi

A nessuno piace pulire il bagno: scarichi intasati dai capelli, muffa e umidità rendono la pulizia un compito sgradevole. Non c'è dubbio che la priorità è quella di eliminare germi, batteri e schiuma di sapone, ma è comunque importante evitare l'uso...
Pulizia della Casa

Come pulire il frigo con prodotti naturali

Ogni due mesi circa sarebbe opportuno procedere alla pulizia del frigorifero, in modo da evitare che si possano formare e propagare batteri nocivi per la propria salute. Se siete contrari all'uso di prodotti chimici, che in qualche modo potrebbero lasciare...
Pulizia della Casa

Come pulire bene la cucina senza usare detersivi chimici.

Spesso per motivi che vanno dalle allergie alle semplici scelte di vita, ti potresti trovare a dover pulire la tua cucina senza usare detersivi chimici. Non è una scelta impossibile: esistono infatti dei semplici trucchi, che possono davvero semplificare...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con prodotti naturali

Il bagno, è quella parte della casa, che sicuramente necessita di una profonda igiene e, pulire il bagno usando prodotti naturali, può essere una sfida e un'alternativa valida ai prodotti chimici. In questa guida vi daremo degli spunti su come pulire...
Pulizia della Casa

Idee per profumare la casa con prodotti naturali

Una casa profumata è indice di pulizia e di cura degli ambienti interni. Molto spesso l'olezzo è causato da una cattiva gestione delle faccende domestiche: non si lascia respirare una stanza, non si aspira la polvere da tendaggi e tappeti, la muffa...
Pulizia della Casa

I migliori prodotti naturali per pulire le tubature

Se in casa abbiamo delle tubature a vista che si presentano sporche sia per la presenza di ruggine, di vernice a seguito di tinteggiature, oppure per la condensa e la relativa muffa generata dall'acqua e dal calcare, possiamo intervenire in modo adeguato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.