5 idee cruelty free per allontanare i piccioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nelle grandi città diventa sempre più difficile gestire i piccioni che in cerca di cibo invadono le case, e nello stesso tempo tendono ad imbrattare ringhiere, davanzali e biancheria posta ad asciugare. In merito a ciò, è importante sapere che per dissuadere i piccioni esistono tantissimi rimedi naturali e quindi non crudeli. Nei passi successivi di questa lista, vediamo dunque 5 idee cruelty free per allontanare i piccioni.

26

Utilizzare dei palloncini colorati

Un metodo semplice per allontanare i piccioni ad esempio da un balcone, consiste nell'utilizzare una serie di palloncini colorati da applicare sulla ringhiera con un filo di nylon, che ne assicura la maggior tenuta. Il movimento generato dal vento anche debole tende ad allontanarli, in quanto i piccioni li scambiano per essere umani o comunque ne percepiscono il pericolo.

36

Applicare sulla ringhiera strisce di carta

Un altro metodo simile al precedente ed ancora più semplice, consiste nell'applicare sulla ringhiera del balcone delle strisce di carta abbastanza lunghe che in presenza anche di un minimo spiffero di vento, si muovono generando agli occhi dei piccioni confusione e conseguente paura, tale da impedirgli di avvicinarsi alla struttura.

Continua la lettura
46

Spargere sul davanzale del peperoncino

Per evitare che i piccioni in cerca di cibo o magari per nidificare, possano imbrattare il davanzale della finestra, conviene spargere del peperoncino (strofinandolo); infatti, sia l'odore che il contatto con le loro zampe delicate (urticanti) funge da ottimo elemento naturale, per scacciarli in modo cruelty free.

56

Mettere in evidenza oggetti luccicanti

Anche dei semplici oggetti luccicanti da mettere in evidenza sul davanzale di una finestra, in prossimità della ringhiera di un balcone oppure nel giardino, sono un metodo non crudele per scacciare i piccioni definitivamente o quantomeno dissuaderli dal sostare in prossimità. Alcuni esempi possono essere degli specchi, delle scaglie di vetro colorato oppure delle finiture in ottone o anche argentate.

66

Applicare dei dissuasori in plastica

Un rimedio naturale tra i più utilizzati per allontanare i piccioni e quindi decisamente cruelty free, consiste nell'applicare sulla parte estrema di davanzali, ringhiere e soprattutto cornicioni di fabbricati dei dissuasori in plastica. Questi ultimi, come si evince dalla foto allegata, si compongono di una base con delle punte equidistanti tra loro ma alternate come inclinazione, il che impedisce ai piccioni di trovare una posizione stabile per le loro zampette, e nel contempo li dissuade ad entrare all'interno, considerandoli come una barriera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come cacciare via i piccioni

Succede piuttosto spesso, dopo aver lavato la terrazza oppure la macchina, di ritrovarsi spiacevoli ricordini da parte dei piccioni. Tali animali possono dimostrarsi essere piuttosto pericolosi, perché portatori di numerose malattie. Leggendo la guida...
Esterni

Come tenere lontano i colombi

Quando si parla di colombi, subito vengono a mente immagini romantiche e poetiche. In realtà i volatili di cui tratteremo sono quelli comunemente chiamati "piccioni". Questi animali alati da città si trovano un po' ovunque. Si può notare la loro presenza...
Economia Domestica

Come riciclare la carte delle uovo di Pasqua

Quando nel giorno di Pasqua si riceve un uovo di cioccolata, la prima cosa a cui si pensa è scoprire quale sorpresa contiene. La curiosità è incontenibile, sia se si tratta di bambini che di adulti. Tutto sommato non si pensa però mai a cosa farne...
Pulizia della Casa

Come pulire balconi e terrazze

Se abbiamo delle ampie balconate oppure un grande terrazzo, è importante periodicamente pulirli soprattutto dopo il periodo autunnale, quando foglie e detriti vengono trasportati dal vento che insieme al fango generato dalla pioggia, imbrattano le superfici....
Economia Domestica

Come riciclare la carta dell'uovo di Pasqua

Durante il periodo di Pasqua vi ritrovate invasi dalla carta dell'uovo di Pasqua? C'è ne sono di mille colori diversi e la consistenza è piuttosto ottima, poiché resiste bene agli strappi. Oggigiorno il tema del riciclo è molto diffuso, per tale ragione...
Esterni

10 consigli per il giardino d'inverno

L'inverno, caratterizzato da un'atmosfera di soave tranquillità e di paesaggi innevati, è una delle stagioni più suggestive dell'anno, nonostante il freddo e le temperature basse. Tuttavia, proprio a causa di queste particolari condizioni atmosferiche,...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per allontanare gli insetti

Le diverse specie di insetti rappresentano oltre la metà del regno animale e il loro numero va sempre più aumentando, non è perciò difficile che essi trovino nelle nostre case l'ambiente più adatto per vivere e riprodursi. La loro presenza non è...
Pulizia della Casa

10 prodotti green fai da te per allontanare gli insetti

Se con l'avvicinarsi dell'estate temete che la vostra casa possa essere invasa da mosche, zanzare ad altri fastidiosi insetti, vi conviene intervenire utilizzando dei prodotti naturali atti ad allontanarli definitivamente. In riferimento a ciò, ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.