5 errori da evitare quando fai la spesa al mercato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I prezzi del supermercato sono sempre più alti e gli alimenti freschi presentano una qualità sempre più bassa. Piano piano stiamo riscoprendo i vantaggi del fare la spesa al mercato, che a volte ha anche il vantaggio della filiera più corta. Tuttavia è molto più facile incorrere in alcuni errori, magari per la fretta o perché non c'è più l'abitudine del mercato. Vediamo quali sono i 5 errori più diffusi ma assolutamente da evitare.

26

Non esplorare il mercato

Il primo degli errori da evitare è fermarci al primo banco. Quando si arriva in un mercato dobbiamo esplorare tutte le bancarelle. In questo modo confronteremo per bene i prezzi e la qualità dei vari prodotti per poter fare la scelta migliore. Inoltre, non dobbiamo fare tutta la spesa dallo stesso venditore ma possiamo spaziare e scegliere ogni prodotto in una bancarella diversa. Non sempre chi ha un tipo di prodotto ottimo ha il migliore anche per le altre tipologie.

36

Essere troppo timidi

I venditori del mercato hanno un modo di proporsi ai clienti più aggressivo. Non si limitano a pesare il prodotto, a consegnarlo, e a farsi pagare. Generalmente cercano di vendere il più possibile. Non lasciamoci intimorire e scegliamo tutto con calma, per evitare gli errori. Inoltre, pretendiamo di avere proprio quei pezzi che indichiamo e non quelli scelti da lui. Se la situazione lo permette possiamo anche contrattare il prezzo e quindi risparmiare sulla spesa.

Continua la lettura
46

Non avere dietro delle sporte

Se andiamo al mercato non avremo un carrello come al supermercato. Dobbiamo quindi evitare di non portarci nulla per mettere la nostra spesa. L'ideale è quindi portarsi delle sporte resistenti oppure direttamente un carrellino della spesa. In questo modo non dovremo trasportare tutto a mano. Potremo fare più acquisti e, soprattutto, non avremo fretta di poggiare tutto in macchina.

56

Avere solo il bancomat o banconote di grosso taglio

Non tutti i rivenditori del mercato hanno il collegamento per il bancomat, per cui portiamoci sempre dietro del contanti per pagare la nostra spesa. Inoltre, soprattutto la mattina presto, cerchiamo di evitare le banconote di grosso taglio. Potrebbero non avere il resto e quindi rischiamo di dover aspettare qualcuno che ci cambi i soldi.

66

Non controllare quello che si acquista

Al mercato, cerchiamo di controllare il più possibile ogni pezzo della nostra spesa. Nel caso di frutta e verdura tocchiamo sempre con mano, in modo da scartare i pezzi peggiori. Nel caso della carne pretendiamo che il pezzo che ci interessa venga tagliato davanti a noi. In caso di pane e altri lievitati controlliamo che ogni pezzo che viene preso non presenti segni di bruciatura. Se qualcosa della nostra spesa non ci convince chiediamo che venga cambiato. Soprattutto per gli alimenti facilmente deperibili, controlliamo che il banco del mercato abbia un impianto di refrigerazione, oppure non compriamo i prodotti dopo una certa ora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come fare la spesa al mercato

Fare la spesa al giorno d'oggi non è molto facile; infatti, se è vero che ci sono molti supermercati e negozi di vario genere, è altresì vero che se non ponderati bene, alcuni acquisti possono rivelarsi infruttuosi sia dal punto di vista della qualità...
Economia Domestica

10 errori nel fare la spesa

Con i tempi che corrono, risparmiare è diventata una buona regola. Se risulta facile evitando i capricci poco utili, non si può dire lo stesso per qualcosa di importante come la spesa! Capita spesso, infatti, che le persone commettano degli errori imperdonabili...
Economia Domestica

10 motivi per andare al mercato

Andare al mercato rionale è un’abitudine ricca di fascino ed attrattiva. Da sempre, il mercato ha simboleggiato un luogo di aggregazione e condivisione. E’ possibile ammirare le molteplici bancarelle colorate e farsi rapire dal richiamo dei venditori....
Economia Domestica

Come fare una spesa intelligente e risparmiare

Come noterete dal titolo che abbiamo inserito per etichettare questa guida, ora ci dedicheremo a spiegarvi Come fare una spesa intelligente e risparmiare, un argomento che ritengo esser davvero molto interessante, specialmente in un periodo di crisi economica....
Economia Domestica

5 segreti per fare shopping al mercato

Fare shopping al mercato specie se molto grande, significa poter effettuare degli ottimi acquisti, sia dal punto di vista della qualità che del prezzo. Per ottimizzare il risultato nella ricerca di capi di abbigliamento giusti per la propria persona,...
Economia Domestica

Come fare una spesa oculata

Soprattutto in questi periodi di crisi la questione del risparmio è diventata una faccenda all’ordine del giorno. Si risparmia su qualsiasi cosa: vestiario, tecnologie, elettrodomestici e per finire sulla spesa. Come fare per non peggiorare la situazione...
Economia Domestica

10 consigli per risparmiare sulla spesa alimentare

Oggi giorno risparmiare sulla spesa alimentare è molto importante e vitale per una semplice famiglia, qualsiasi esso sia il numero effettivo dei componenti in casa. Farla infatti non è per niente un compito facile sia per la donna che per l'uomo, perché...
Economia Domestica

Come fare la spesa all'università risparmiando

Quando se uno studente Universitario le spese sono molte, e sembra non finiscano mai. Per riuscire a risparmiare qualcosina si farebbe di tutto. Qui troverai alcune semplici consigli, di una studentessa universitaria, per risparmiare qualcosina facendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.