5 errori da evitare nello stirare le camicie

Tramite: O2O 21/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze. In riferimento a ciò, ecco una lista con 5 errori da evitare nello stirare le camicie.

27

Stirare le camicie troppo asciutte

Le camicie specie quelle classiche quindi di colore bianco e con il collo che si presenta rigido, vanno stirate con il ferro a vapore, per cui se utilizziamo quello normale, è importante evitare di fare questa operazione quando sono troppo asciutte, poiché i tessuti come lino e raso, potrebbero ingiallirsi e diventare inutilizzabili. In tal caso l'uso di uno spruzzino con acqua distillata, serve a massimizzare il risultato, ed ottenere delle camicie perfette e senza striature o grinze.

37

Usare il ferro da stiro con il programma sbagliato

Usare il ferro da stiro con il programma sbagliato, è un errore che molte persone commettono e che va assolutamente evitato, poiché l'apposita manopola di regolazione che si trova al centro dell'apparecchio, consente di impostare la temperatura necessaria in base al tipo di tessuto. Infatti, essendo le camicie in gran parte di lino, raso e cotone, l'impostazione deve essere necessariamente basata su questi programmi, per evitare di danneggiarle irrimediabilmente.

Continua la lettura
47

Utilizzare acqua non distillata

Per evitare che le camicie dopo stirate appaiano sporche o vistosamente ingiallite, non bisogna utilizzare dell'acqua naturale bensì quella distillata, poiché i sedimenti di calcare potrebbero inserirsi nelle fibre del tessuto e renderlo non adeguato alle nostre aspettative, e soprattutto con vistosi ed antiestetici chiaroscuri.

57

Stirare le camicie su un piano non liscio

Per stirare le camicie in modo perfetto e senza antiestetiche grinze, bisogna evitare di appoggiarle su un piano non liscio; infatti, il risultato potrebbe essere pessimo, specie se l'asse da stiro si presenta anche con la fodera in genere ignifuga e con delle pieghe non adeguate, che alla fine fanno apparire la camicia non perfetta.

67

Usare un ferro da stiro non pulito

Usare un ferro da stiro non pulito, è un altro errore che va evitato nel caso delle camicie; infatti, se queste ultime si presentano di un bianco candido, e precedentemente abbiamo stirato altri capi colorati e in fibre sintetiche, il ferro nella parte sottostante potrebbe apparire ingiallito e con dei sedimenti gommosi, che alla fine tendono a rovinare definitivamente la camicie. Il consiglio in merito, è di pulirlo con un batuffolo di cotone imbevuto con un po' di alcool o di aceto.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come stirare sul tavolo

Molte volte ci si trova in viaggio e si ha la necessità di stirare un determinato capo, oppure si possiede una casa piccola e l'asse da stiro si preferisce non comprarlo. In questo articolo, vi sarà quindi illustrato un modo alternativo altrettanto...
Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le lenzuola

Stirare è un'agonia praticamente per la stragrande maggioranza delle persone. Eppure è una cosa che va fatta obbligatoriamente per evitare di avere cose del tutto sgualcite e molto anti-estetiche. Eppure per quanto riguarda la biancheria ed il bucato...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbilgliamento in lino

Stirare è un lavoro domestico abbastanza impegnativo e faticoso per la maggior parte delle massaie italiane. Il processo di stiratura varia in base alla forma ed al tessuto con cui il capo è stato realizzato. Per questo motivo esistono diverse tecniche...
Economia Domestica

Come lavare e stirare le cravatte

Le cravatte sono quel capo o accessorio importantissimo per un uomo quando indossa un bel abito da cerimonia o semplicemente una giacca elegante. La cravatta deve essere sempre perfetta e in ordine, ma ha bisogno anche di essere lavata e stirata per apparire...
Economia Domestica

Come stirare un capo in viscosa

Ideale in primavera ed estate, molto usata anche nelle stagioni fredde, la viscosa è una fibra tessile artificiale molto apprezzata nell'abbigliamento, nota per la freschezza e la morbidezza che dona a chi la indossa, nonché per l'eleganza e la lucentezza...
Economia Domestica

Lavaggio e asciugatura dei capi bianchi: gli errori più comuni

Lavaggio ed asciugatura dei capi bianchi richiedono una serie di accortezze, indispensabili per ottenere un bucato perfetto. Può capitare, infatti, che il risultato non sia del tutto soddisfacente. Dopo il lavaggio, i capi potrebbero risultare ingrigiti,...
Economia Domestica

5 errori da evitare durante la preparazione di un buffet

La preparazione di un buffet richiede particolari accortezze, indispensabili per evitare sgradevoli errori. La buona riuscita di un ricevimento, infatti, dipende da diversi fattori e dall'evento per il quale viene allestito (festa di compleanno, matrimonio,...