5 errori da evitare nella zona living

Tramite: O2O 24/05/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Arredare casa è un'occasione perfetta per renderla accogliente, in grado di rispecchiare il vostro stile, il vostro carattere e le vostre abitudini. L'area living, quindi il soggiorno, spesso collegato alla cucina e alla sala da pranzo, è la zona che più si vive della casa. Qui ci si può rilassare, divertire, accogliere gli amici, giocare ai videogiochi, consumare la merenda e tanto altro. Per rendere questa parte della vostra dimora spaziosa, bella e funzionale ci sono almeno 5 errori da evitare, proprio nella cosiddetta zona living- Ecco quindi i miei suggerimenti e consigli a riguardo.

27

Non riempire

Per prima cosa e, vale anche per tutte le altre stanze di casa: non riempire la stanza. Scegli solo gli arredi must have, cioè quelli indispensabili e che davvero ti servono e risultano per te utili. Soprattutto lascia libera la parte centrale della zona living: in questo modo lo spazio sarà più fruibile e vivibile, in grado anche di accogliere amici e parenti. Non esagerare nemmeno con i complementi e gli accessori, quindi non disporre troppi suppellettili qua e là e soprattutto sceglili con una logica.

37

Non mixare troppi stili

Soprattutto se sei alle prime armi, evita di mixare troppi stili d'arredo. La cosa migliore sarebbe trovare quello più adatto alle tue esigenze e capace di rispecchiare il tuo modo di essere e di vivere la casa. Lo so, non è facile capire quale scegliere, ma arti basterà chiedere ad un esperto: una consulenza di base spesso è anche del tutto gratuita. Gli ultimi trend consigliano di miscelare magari due stili, non di più e i più gettonati sono il minimale e il moderno con quello nordico, o scandinavo: pratici e funzionali.

Continua la lettura
47

Non elemosinare sulle luci

L'illuminazione è fondamentale in ogni stanza e soprattutto nell'area living deve poter agevolare tutte le azioni che compirai proprio lì. Quindi stabilisci dove posizionare gli apparecchi illuminanti in maniera corretta, puoi farti aiutare da un esperto, oppure chiedi ai rivenditori o agli installatori, ma ricorda che ogni caso è a sé. La cosa migliore è trovare una lampada da terra da sistemare accanto al divano, o un'abat-jour, dei faresti per il mobile TV e un lampadario da mettere sopra il tavolo a pranzo.

57

Non arredare a caso

Non arredare a caso significa non inserire oggetti e mobili senza logica. Se non ti affiderai ad un professionista, cerca di fare tu una sorta di progetto: evidenzia le aree funzionali, cioè quelle dove guarderai la TV, dove metterai il tavolo, ecc. Cerca poi arredi e complementi delle dimensioni giuste: prima di comprarli prendi bene le misure e recati dal rivenditore con la tua piantina quotata. Vedrai, sarà divertente e se presterai caso alle tue reali esigenze troverai gli arredi ad hoc in pochissimo tempo.

67

Non farti tradire dalle mode

Questo punto è molto importante e, se seguirai i miei consigli, potrai goderti la tua casa per molti anni senza che ti stanchi. Infatti non dovrai farti tradire o ammaliare dalle mode e dalle tendenze d'arredo, soprattutto se palesemente non adatte alla struttura del tuo living e distanti dalle tue esigenze. Scegli uno stile che ti piaccia, ma che sia concreto: ad esempio non optare per un mood marinaresco se abiti in alta montagna. Gli arredi infatti saranno poco funzionali, le nuance non idonee e i tessuti non adatti al clima.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la zona giorno con i quadri

Se dovete arredare la zona giorno della vostra casa con dei quadri, è importante sceglierli per tipologia di cornice e soggetto. Inoltre, bisogna anche attenersi a quelli che sono i colori delle pareti e dei tessuti sui vari suppellettili presenti nell’ambiente...
Arredamento

Come arredare la zona notte nel seminterrato

Avete un seminterrato abitabile nella vostra casa?Magari l'avete riempito di cose inutili e vecchie che ormai non usate più, pensando che quella zona serva solo per ripostiglio o magazzino. Sbagliate perché ci sono molti modi per arredare un seminterrato...
Arredamento

Come arredare la zona notte

In una casa ogni singolo ambiente deve essere accogliente ed esteticamente curato. Tuttavia quello della zona notte va arredato anche in modo confortevole, e quindi personalizzato in base ai propri gusti e al relax che alcuni mobili e suppellettili possono...
Arredamento

Come arredare la zona notte in un monolocale

Negli ultimi tempi single e giovani coppie preferiscono scegliere il monolocale in quanto ha un costo di locazione molto abbordabile. Quindi il monolocale è la scelta giusta per chi vuole rendersi indipendente o iniziare una convivenza. Nel monolocale...
Arredamento

Come nascondere la zona lavanderia in casa

Nonostante l'apprezzabile sforzo degli esperti in design delle aziende di elettrodomestici, che si ingegnano per realizzare forme sempre più armoniche e gradevoli, molto spesso, ospitare una lavatrice in casa può rappresentare un vero e proprio problema...
Arredamento

Come definire una zona di ingresso in un open space

Al giorno d'oggi le case moderne sono frequentemente caratterizzate dai così detti ambienti "open space", ovvero in cui la porta d'ingresso dà diretto accesso al soggiorno, si ha dunque spesso l'esigenza di suddividere lo spazio in modo tale da dividere...
Arredamento

Errori da evitare nell'arredamento della cameretta

L'arredamento è un processo che può richiedere più tempo di quanto ci si possa immaginare. Se poi parliamo di arredare un ambiente per bambini come la cameretta, bisogna considerare tutta una serie di fattori a cui spesso non si riflette. Ecco che...
Arredamento

5 errori da evitare nella pulizia dell'ecopelle

L’ecopelle è uno dei materiali più utilizzati quando si tratta di sostituire la pelle vera con un materiale simile esteticamente e dal basso costo di produzione. L’ecopelle, infatti, non è di origine animale come molti pensano, ma rappresenta un...