5 errori da evitare nella pulizia delle zanzariere

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In estate piace a tutti dormire con la finestra aperta in modo di godere del fresco notturno. Per proteggersi dagli insetti ed, in particolar modo dalle zanzare, è importante installare nella propria finestra delle zanzariere. Purtroppo questo sistema, seppur molto utile, essendo rivolto verso l'esterno dell'abitazione tende a sporcarsi con estrema facilità. Per mantenerle pulite dunque è necessario prendere qualche accorgimento e lavarle periodicamente in modo di mantenerle al meglio. Per non andare a danneggiarle o a rompere risulta però essenziale prestare attenzione. A tal proposito, in questa guida, andremo a vedere quali sono i 5 errori da evitare nella pulizia delle zanzariere.

28

Per pulire una zanzariera, è necessario andarla ad estrarre. Il primo errore da evitare, in questa prima fase, è di farla uscire dal suo telaio. Generalmente si tratta di sistemi scorrevoli che risultano essere molto delicati (cercate di non adoperare troppa forza quando le maneggiate o pulite).

38

Anche la scelta dei prodotti è molto importante. Armatevi di uno sgrassatore spray o di uno spruzzino che andrete a riempire con acqua e sapone. Scegliere uno spray è importante perché vi permetterà di mantenere al meglio la struttura della vostra zanzariera riducendo le possibilità che questa possa rompersi. Quando applicate il prodotto lasciatelo agire per qualche minuto in modo che la pulizia risulti più efficace.

Continua la lettura
48

Evitate l'uso di detergenti troppo aggressivi come i solventi che potrebbero andare a deteriorare la vostra zanzariera facendole perdere la sua funzione. È importante anche non andare ad utilizzare prodotti che nella loro formulazione contengano olii, grassi, paraffina. Quest'ultimo accorgimento è molto importante perché lo sostanze citate potrebbero andare ad attirare lo sporco.

58

Utilizzate una spugna imbevuta d'acqua per andare a pulire la superficie della vostra zanzariera. In questo passaggio l'errore da evitare è quello di dare troppo peso in fase di pulizia appoggiandosi e, di conseguenza, facendo uscire la zanzariera dal binario. Pulite accuratamente tutta la struttura in modo delicato.

68

Per aiutarvi a rimuovere tutte le tracce di sporco potete aiutarvi con un vaporizzatore o con un'aspirapolvere prestando attenzione a non avvicinarlo troppo alla struttura della zanzariera evitando quindi di danneggiarla.
Per facilitarvi nella pulizia fate in modo che questa sia costante e frequente così, oltre all'aspetto, manterrete al meglio anche la funzione della vostra zanzariera.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un errore comune è quello di non pulire mai la zanzariera. Essa è sempre soggetta allo sporco. Se volete un'efficienza totale la pulizia è fondamentale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia dell'ottone

L'ottone rappresenta un materiale decisamente elegante, antico e non è raro che molti oggetti di antiquariato siano composti proprio della sua tipica composizione. Molte persone durante la pulizia credono di aver fatto un buon lavoro ma non riescono...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del parquet

Il parquet conferisce agli ambienti di casa un’atmosfera elegante ed accogliente. La sua pulizia, però, richiede una manutenzione attenta ed opportuna. Se si utilizzano i prodotti sbagliati, si rischia di gonfiare il legno, o di creare sgradevoli aloni....
Pulizia della Casa

I più comuni errori nella pulizia del bagno

Pulire il bagno è un'azione quotidiana senza dubbio necessaria, poiché si tratta del luogo dove si annidano il maggior numero di batteri. Per ottimizzare il risultato, è dunque importante provvedere ad una pulizia radicale, senza però tuttavia eccedere...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della lavatrice

La manutenzione della lavatrice di casa, è molto importante per una lunga durata dell'elettrodomestico. Tenere la lavatrice sempre pulita non solo elimina i cattivi odori che possono diffondersi al suo interno e impregnarsi sui vestiti ma in più la...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del forno

Dopo mesi di cottura il forno tende a diventare piuttosto sporco. Grasso e cibo incrostato si accumulano trasformandosi in carbonio, responsabile di quel cattivo odore che ricorda cibo bruciato durante la cottura delle pietanze. Oltre a questo sgradevole...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del filtro della lavatrice

Quando facciamo il bucato in lavatrice, almeno una volta al mese è importante pulire il filtro poiché potrebbe intasarsi a causa del detersivo, di residui di fibre di stoffa o di oggetti lasciati nelle tasche di pantaloni e camicie. La pulizia va comunque...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della stufa a pellet

La primavera oramai ci ha raggiunti ed il caldo ci consente di sospendere l'uso del camino, caldaia o stufa che tanto si son dati da fare nel periodo invernale. Questo periodo di inattività favorisce il deposito di residui, che motivano una volta in...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

Fra i vari metodi di pulizia uno dei più efficaci in grado anche di sterilizzare le superfici trattate è sicuramente quella che utilizza il vapore.Il vapore, infatti, è semplicemente acqua che ha raggiunto la temperatura di ebollizione ed inizia a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.