5 errori da evitare nella pulizia della lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La manutenzione della lavatrice di casa, è molto importante per una lunga durata dell'elettrodomestico. Tenere la lavatrice sempre pulita non solo elimina i cattivi odori che possono diffondersi al suo interno e impregnarsi sui vestiti ma in più la mantiene sempre priva di germi ed eventuali muffe. Spesso però non essendo grandi esperti di pulizia di elettrodomestici, si possono commettere degli errori che possono danneggiare la funzione della lavatrice e il suo aspetto. Eccovi dunque i 5 errori più comuni da evitare nella pulizia della lavatrice.

26

Occorrente

  • Precisione, attenzione.
36

Il calcare, i panni sporchi e il tempo possono danneggiare il funzionamento della lavatrice. Il primo errore da evitare per pulire la lavatrice come si deve, è quello di utilizzare dei prodotti acidi o gli sgrassatori. Molti prodotti, non sono assolutamente indicati per la pulizia dell'acciaio interno ed esterno della lavatrice. Possono corrodere l'acciaio, formare della ruggine e rovinare molto completamente il materiale di rifinitura interna.

46

L' errore più comune che quasi tutti commettono. Non bisogna mai lasciare chiuso lo sportello della lavatrice dopo un'accurata pulizia. Chiudere lo sportello, crea umidità alla lavatrice, crea cattivo odore e muffa nonostante la lavatrice sia pulitissima. Il quinto ed ultimo errore anche questo molto comune, è quello di pulire la lavatrice raramente. La lavatrice, deve essere necessariamente lavata e asciugata per bene almeno una volta al mese. In questo modo, si eviterà ogni piccola formazione di muffa, di cattivo odore, di calcare, di germi e di batteri e i vostri vestiti saranno profumati, puliti e candidi. Ricordatevi sempre che per il lavaggio, sono molto consigliati i prodotti assolutamente naturali come il bicarbonato, e l'aceto o degli appositi prodotti delicati che troverete anche nei comunissimi supermercati.

Continua la lettura
56

Invece sicurramente un errore da evitare, è quello di non pulire mai le vaschette del detersivo e dell'ammorbidente. Spesso, in questi cassettini, si deposita moltissimo detersivo che non viene utilizzato per il lavaggio. Il detersivo tende a solidificarsi e potrebbe otturare delle parti della lavatrice causando con il tempo dei veri e propri danni. Il terzo errore da non fare, per avere una completa pulizia della lavatrice, è quella di non controllare mai la sporcizia depositata tra le guarnizioni. Questa, va eliminata con un panno umido e della candeggina per disinfettare il tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione sempre a controllare lo sporco depositato nelle guarnizioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavatrice

Un uso inadeguato della lavatrice può causare danni ai componenti e compromettere la qualità del bucato. Per evitare errori, è necessario seguire delle regole ben definite. Innanzitutto, dovete effettuare una manutenzione regolare e sistematica dell’elettrodomestico....
Pulizia della Casa

Gli errori più comuni quando si fa la lavatrice

Fare la lavatrice è all'ordine del giorno per chi vive solo in casa oppure per chi si occupa delle faccende domestiche in famiglia. Molto spesso però si presta poca attenzione a questa attività poiché si tratta di solita routine. Talvolta si pensa...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia dell'ottone

L'ottone rappresenta un materiale decisamente elegante, antico e non è raro che molti oggetti di antiquariato siano composti proprio della sua tipica composizione. Molte persone durante la pulizia credono di aver fatto un buon lavoro ma non riescono...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del parquet

Il parquet conferisce agli ambienti di casa un’atmosfera elegante ed accogliente. La sua pulizia, però, richiede una manutenzione attenta ed opportuna. Se si utilizzano i prodotti sbagliati, si rischia di gonfiare il legno, o di creare sgradevoli aloni....
Pulizia della Casa

I più comuni errori nella pulizia del bagno

Pulire il bagno è un'azione quotidiana senza dubbio necessaria, poiché si tratta del luogo dove si annidano il maggior numero di batteri. Per ottimizzare il risultato, è dunque importante provvedere ad una pulizia radicale, senza però tuttavia eccedere...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del forno

Dopo mesi di cottura il forno tende a diventare piuttosto sporco. Grasso e cibo incrostato si accumulano trasformandosi in carbonio, responsabile di quel cattivo odore che ricorda cibo bruciato durante la cottura delle pietanze. Oltre a questo sgradevole...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della stufa a pellet

La primavera oramai ci ha raggiunti ed il caldo ci consente di sospendere l'uso del camino, caldaia o stufa che tanto si son dati da fare nel periodo invernale. Questo periodo di inattività favorisce il deposito di residui, che motivano una volta in...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

Fra i vari metodi di pulizia uno dei più efficaci in grado anche di sterilizzare le superfici trattate è sicuramente quella che utilizza il vapore.Il vapore, infatti, è semplicemente acqua che ha raggiunto la temperatura di ebollizione ed inizia a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.