5 errori da evitare nella pulizia del forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dopo mesi di cottura il forno tende a diventare piuttosto sporco. Grasso e cibo incrostato si accumulano trasformandosi in carbonio, responsabile di quel cattivo odore che ricorda cibo bruciato durante la cottura delle pietanze. Oltre a questo sgradevole aspetto, il carbonio può anche contaminare il cibo all'interno del forno e, nei casi più sfortunati, può persino diventare un pericolo ed incendiarsi! La pulizia del forno si rende senza dubbio necessaria, di tanto in tanto, ma qual è il modo corretto per farla? In questa lista elenchiamo 5 errori da evitare nella pulizia del forno, per mantenere questo utile apparecchio in buone condizioni ed evitare di danneggiarne le superfici, l'ultimo elemento della lista, inoltre, è una vera e propria perla che non dovresti assolutamente farti sfuggire.

27

Utilizzare una retina

Utilizzare una retina per grattare via lo sporco incrostato sulla superficie del forno è uno degli errori più comuni. La retina rimuove lo sporco ma non è per nulla delicata e potrebbe graffiare sia l'interno del forno che il vetro. È sempre consigliabile l'uso di spugne morbide, congiuntamente ad un buon prodotto specifico per la pulizia del forno, diluito in acqua, o un ottimo prodotto fatto in casa.

37

Pulire il forno quando è caldo

Non pulire il forno quando è ancora caldo! Pulendo un forno caldo, infatti, oltre che rischiare di scottarti non riuscirai ad eliminare eventuali aloni che si formano con il calore. Tutti i forni hanno lo sportello in vetro e, il vetro si sa, non va mai pulito quando è caldo.

Continua la lettura
47

Applicare prodotti direttamente sulla superficie

A meno che non specificato chiaramente sulla confezione del prodotto per pulire il forno, non applicarlo direttamente sulla superficie. Prodotti particolarmente aggressivi potrebbero danneggiare il tuo forno se applicati in questa maniera. Per pulire il forno munisciti di una spugnetta simile a quella che utilizzi per lavare i piatti e inumidiscila con acqua e prodotto apposito. In questo modo potrai pulire più a fondo e con più facilità anche grazie alla schiuma che si forma con l'acqua.

57

Lasciare che il prodotto vada sul pavimento

Presta molta attenzione quando pulisci il forno con gli appositi prodotti. Se spruzzi una quantità eccessiva di un prodotto abbastanza aggressivo come quello destinato alla pulizia del forno o, se applichi il prodotto e ti assenti per un medio/lungo periodo – qualche ora ad esempio – il principio attivo potrebbe scivolare lungo i fori del forno e raggiungere il pavimento, corrodendolo e rovinandolo per sempre.

67

Pulire il forno con prodotti costosi o non efficaci

Per ultimo, ti diamo il consiglio più importante per evitare un grosso errore nella pulizia del forno. L'uso di prodotti costosi non è necessario! Questo non significa che dovrai utilizzare prodotti poco efficaci. La soluzione perfetta per pulire il forno è composta da bicarbonato di sodio ed acqua. Mescola un paio di bicchieri di bicarbonato in una ciotola d'acqua, crea una pasta da distribuire all'interno del forno e lascia agire per dodici ore. Trascorso questo tempo passa un panno morbido inumidito e vedrai che tutto lo sporco verrà via facilmente! Per terminare il lavoro passa un panno con dell'aceto, la superficie splenderà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 prodotti naturali per la pulizia del forno

Quando si parla di pulizie domestiche, sicuramente tutte noi avremo il nostro detersivo o prodotto sgrassante preferito, quello che ci permette di avere ogni superficie brillante e splendente, magari anche con un buon profumo di pulito. Facciamo molto...
Pulizia della Casa

Come fare la pulizia del forno in maniera veloce

Ci sarà sicuramente capitato di dover pulire alcune particolari superfici della nostra abitazione e di non sapere quali prodotti utilizza per riuscire ad ottenere un risultato perfetto senza però rischiare di rovinarle.ub">Ogni ss="sub">superficie,...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del parquet

Il parquet conferisce agli ambienti di casa un’atmosfera elegante ed accogliente. La sua pulizia, però, richiede una manutenzione attenta ed opportuna. Se si utilizzano i prodotti sbagliati, si rischia di gonfiare il legno, o di creare sgradevoli aloni....
Pulizia della Casa

I più comuni errori nella pulizia del bagno

Pulire il bagno è un'azione quotidiana senza dubbio necessaria, poiché si tratta del luogo dove si annidano il maggior numero di batteri. Per ottimizzare il risultato, è dunque importante provvedere ad una pulizia radicale, senza però tuttavia eccedere...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della lavatrice

La manutenzione della lavatrice di casa, è molto importante per una lunga durata dell'elettrodomestico. Tenere la lavatrice sempre pulita non solo elimina i cattivi odori che possono diffondersi al suo interno e impregnarsi sui vestiti ma in più la...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del filtro della lavatrice

Quando facciamo il bucato in lavatrice, almeno una volta al mese è importante pulire il filtro poiché potrebbe intasarsi a causa del detersivo, di residui di fibre di stoffa o di oggetti lasciati nelle tasche di pantaloni e camicie. La pulizia va comunque...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della stufa a pellet

La primavera oramai ci ha raggiunti ed il caldo ci consente di sospendere l'uso del camino, caldaia o stufa che tanto si son dati da fare nel periodo invernale. Questo periodo di inattività favorisce il deposito di residui, che motivano una volta in...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

Fra i vari metodi di pulizia uno dei più efficaci in grado anche di sterilizzare le superfici trattate è sicuramente quella che utilizza il vapore.Il vapore, infatti, è semplicemente acqua che ha raggiunto la temperatura di ebollizione ed inizia a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.