5 cose che hai sempre pulito nel modo sbagliato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pulizie possono essere stancanti e complesse, ma se ti dicessimo 5 cose che hai sempre pulito nel modo sbagliato? Ecco una serie di trucchi che ti consentiranno finalmente di ottenere i migliori risultati servendoti dei materiali più semplici e alla portata di tutti. Far risplendere gli oggetti non è mai stato più facile e veloce.

26

Teglie e pentole

Se ti sei sempre chiesto se ci fosse un altro metodo per pulire una teglia sporca oltre quello di strofinare per minuti interi, la risposta è sì. Non ti occorrerà altro che creare una miscela di bicarbonato ed acqua ossigenata ed usarla al posto del sapone per pulire la teglia. Lascia che il composto agisca per un paio d'ore e il risultato finale sarà più che splendente.

36

Microonde

Sgrassare il microonde può sembrare un'impresa piuttosto ardua, ma noi vogliamo svelarti un piccolo trucco. Per ottenere la pulizia migliore non dovrai fare altro che riporre al centro del microonde un contenitore con all'interno acqua ed aceto che lascerai agire all'interno per almeno 2 minuti impostando la massima temperatura. Questa operazione farò in modo che l'aceto sprigioni le proprietà sgrassanti all'interno del microonde, che risulterà immediatamente più facile da pulire.

Continua la lettura
46

Quadri

Un modo delicato ma efficace per rimuovere la polvere dai tuoi quadri esiste, ed è anche sotto il tuo naso. Non ti occorrerà infatti nient'altro che una fetta di pane, che passata delicatamente sul quadro catturerà immediatamente tutta la polvere all'interno della mollica garantendo un risultato migliore di qualsiasi spolverino.

56

Doccia

Se sei in cerca di un metodo efficace per pulire in modo definitivo il soffione della doccia dai residui di cloro e calcare esiste un metodo alla portata di tutti. Procurati un sacchetto di plastica per alimenti e riempilo con dell'aceto bianco, avvolgi il soffione e chiudi il sacchetto, lasciandolo agire per almeno un'ora. Dopo aver dato una passata di spugna per rimuovere l'aceto vedrai che il risultato sarà come nuovo.

66

Forno

Se rimandi sempre la pulizia del forno per evitare di dover strofinare per ore, noi abbiamo un rimedio che fa al caso tuo. Aggiungi dell'acqua al bicarbonato di sodio fino a raggiungere una consistenza densa e poi spargila all'interno del forno. Lascia agire la sostanza per tutta la notte e poi con un panno spruzzato di aceto bianco rimuovi il bicarbonato e sciacqua tutto. Per facilitare l'asciugatura accendi il forno a bassa temperatura per venti minuti e il risultato sarà sorprendente, e senza fatica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per mantenere pulito lo spazzolino

Alcuni di noi, forse la maggior parte, facciamo dei gesti meccanicamente pensando di fare la cosa giusta ma con i dovuti accorgimenti possiamo affermare l'esatto contrario. Quotidianamente ci occupiamo della cura personale e della propria casa, e quindi...
Economia Domestica

5 consigli per tenere il box doccia pulito

Tra tutti gli ambienti della casa, il bagno è forse quello di cui dobbiamo avere più cura ed attenzione. È il posto più utilizzato da chi vive in casa, ma è al servizio anche degli ospiti. Per questo motivo deve essere ben pulito. Il box doccia,...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le giacche

Se abbiamo una giacca sia singola che facente parte di un completo, per stirarla in modo corretto, bisogna seguire delle linee guida ben precise, per evitare di commettere errori che potrebbero risultare irrimediabili. A tale proposito ecco un lista,...
Economia Domestica

5 frequenti errori di lavaggio

Ogni capo che indossiamo ha un suo metodo di lavaggio, che possiamo scoprire andando a sbirciare la classica etichetta di stoffa posizionata all'interno di esso. Alcune volte però, succede che i nostri capi, vuoi per la fretta o per la sbagliata interpretazione...
Economia Domestica

Come fermare le perdite d'acqua dal frigorifero

Le perdite d'acqua dal frigorifero, si verificano spesso; soprattutto con elettrodomestici che hanno qualche anno di vita. Ma chi ne ha acquistato uno da poco, fa bene a mantenere l'interno pulito. Il problema si verifica anche se non curiamo gli oggetti...
Economia Domestica

Come sanificare un materasso

L'ambiente è in grado di incidere sul il benessere e sulla salute delle persone per cui è opportuno tenerlo sempre pulito e igienizzato. Questo discorso vale anche per la casa in quanto si passa la maggior parte del tempo all'interno di essa. I mobili...
Economia Domestica

10 errori comuni che si fanno con la lavatrice

Nonostante la lavatrice rappresenti, ormai da moltissimi anni, un elettrodomestico conosciuto da tutti, spesso può ancora produrre piccoli o grandi problemi, soprattutto quando se ne fa un uso sbagliato o improprio. Ancora oggi, infatti, sono molte le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.