5 consigli per una veranda sicura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo un'ampia balconata, un terrazzo o anche un giardino ed intendiamo corredare il perimetro circostante con una veranda, a prescindere dalla tipologia di materiale scelto, quello che conta è la messa in sicurezza della struttura. Diverse sono infatti le precauzioni da prendere per fissarla in modo adeguato, per cui nei passi successivi, troviamo una lista con 5 consigli per la posa di una veranda sicura.

26

Ancorare la veranda sulle pareti circostanti

Una veranda per considerarsi sicura e quindi a prova di vento, e nel contempo atta a garantire stabilità, conviene ancorarla non solo sui muri di cinta di un terrazzo o sul ferro di cui si compone una ringhiera di un balcone, ma anche sulle pareti circostanti utilizzando in questo caso, dei ganci a pressione abbastanza lunghi e spessi.

36

Fissare la veranda adeguatamente sulla superficie

Nel caso optiamo per la posa di una veranda sulla pavimentazione di un ampio terrazzo, dove non vi sono mura perimetrali abbastanza alte, oppure lo stesso dicasi per una ringhiera non massiccia, è importante consolidare la struttura e quindi fissarla adeguatamente sulla superficie. In commercio esistono dei collanti epossidici ad alta tenuta che insieme ai fischer, servono ad ottimizzare il risultato e a garantire maggior sicurezza.

Continua la lettura
46

Sigillare le giunture con del silicone

Quando si parla di sicurezza, non ci si riferisce soltanto alla nostra incolumità o a quella dei passanti in caso di caduta di pezzi o di vetri di una veranda, ma anche dal punto di vista funzionale è opportuno garantire sicurezza, e nello specifico a riguardo del rischio allagamenti in caso di pioggia. In riferimento a ciò, dopo la posa di una veranda è opportuno sigillare le giunture (specie con il pavimento) utilizzando del silicone.

56

Corredare la veranda di punti cardine

Se la veranda bisogna montarla su un terrazzo che si sviluppa in modo rettangolare anzichè quadrato, per rendere la struttura più sicura, conviene corredarla di diversi punti cardine. Nello specifico si tratta di creare ad una distanza di circa due metri tra un pezzo e l'altro, dei pilastri di ancoraggio, che possono essere di ferro o legno, e quest'ultimo ideale per fissare dei ganci a pressione anzichè utilizzare una saldatrice ad arco voltaico.

66

Montare vetri retinati

Un altro importante consiglio per la messa in sicurezza di una veranda, è di richiedere al tecnico preposto al montaggio, la posa di particolari tipi di vetro; infatti, conviene optare per quelli retinati quindi ideali in caso di urti accidentali, perché si incrinano anzichè rompersi, e quindi atti a garantire maggior sicurezza sia alle persone che ci vivono all'interno che ai passanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare la veranda

Avere la veranda significa poter beneficiare di uno spazio esterno da usare per varie finalità. La veranda si potrebbe infatti adoperare come zona di relax, spazio aggiuntivo per le zone giorno dell'abitazione o ripostiglio. Generalmente la veranda si...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare una veranda

Se abbiamo a disposizione uno spazio ampio nella nostra abitazione un accessorio che sicuramente non deve mancare è la veranda. Nella maggior parte dei casi essa è costruita utilizzando legni di diverse tipologie che la rendono più o meno duratura...
Ristrutturazione

Come progettare una veranda in legno

La veranda rappresenta un ottimo sistema per conferire alla propria abitazione un tocco di originalità e di stile in più. Se si possiede un appartamento provvisto di un terrazzo oppure di un balcone, possiamo affermare che sarà sicuramente possibile...
Ristrutturazione

Guida alla scelta degli infissi per la veranda

La particolarità maggiormente rilevante da considerare sempre nella scelta degli infissi da veranda è che devono possedere delle capacità isolanti veramente efficaci: pertanto, servirà una speciale attenzione e precisione nel loro montaggio e specialmente...
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il bagno

Gradite rinnovare il vostro bagno con un tocco personale ed autentico? Niente di più semplice! Se siete alla ricerca di nuove idee, avete trovato la guida che fa per voi. Nei passi che seguono, infatti, vi forniremo ben 10 consigli a riguardo. Vi suggeriremo...
Ristrutturazione

Tinteggiare le pareti: 5 consigli utili

Tinteggiare le pareti di un appartamento è fondamentale sia per rinfrescare l'ambiente che per l'estetica in sé. Nonostante negli ultimi anni si sia affacciata una moda piuttosto particolare, ossia quella che vede nei colori forti le nuance migliori,...
Ristrutturazione

Consigli sulla scelta di un impianto idraulico

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di impianti idraulici. Nello specifico, come avrete già potuto capire grazie alla lettura del titolo che accompagna la guida, ora andremo a offrirvi una serie di Consigli sulla scelta di un impianto idraulico....
Ristrutturazione

10 consigli per rinnovare il soggiorno

Prima di sapere i 10 consigli per rinnovare il soggiorno, è opportuno ricordare che il salotto rappresenta la parte più vissuta della casa. Per questo motivo saperne cambiare l'atmosfera è fondamentale. Ci sono azioni più grandi volte a rinnovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.