5 consigli per risparmiare energia quando fai il bucato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare il bucato in lavatrice specie se la tua famiglia è molto numerosa, significa consumare tantissima energia elettrica nell'arco di un mese, il che si ripercuote non poco sui costi della bolletta energetica. Per minimizzare i consumi, ci sono tuttavia delle tecniche da adottare che si rivelano funzionali, e ti garantiscono comunque degli ottimi risultati in termini di pulizia dei panni. In riferimento a ciò, ecco una lista in cui trovi 5 consigli per risparmiare energia quando fai il bucato.

26

Impostare la lavatrice ad una bassa temperatura

Impostare la lavatrice ad una bassa temperatura, significa raggiungere in poco tempo la caloria necessaria per sterilizzare e sgrassare il bucato, per cui non è il caso che tu imposti quella alta. Il consiglio dunque è di mantenerti sui 40 gradi ogni volta che effettui i lavaggi, e vedrai che un buon 10% in meno di energia elettrica ti sarà addebitata sulla bolletta.

36

Lavare prima i panni a mano

Se i panni da lavare sono molto sporchi come ad esempio di fango o di erba, a seguito di giochi all'aperto dei tuoi figli, il consiglio è di procedere prima ad un lavaggio a mano con acqua e sapone, e poi usare la lavatrice (anche a freddo) in modo da ottimizzare il risultato, ed ottenere un sostanziale risparmio energetico.

Continua la lettura
46

Riempire fino al limite la lavatrice

Se sei costretto a fare più di un bucato in lavatrice al giorno, è importante ridurre i lavaggi cercando di riempire l'elettrodomestico fino al limite consentito, ma senza eccedere poiché il cestello potrebbe risultare troppo pesante mettendo a rischio di rottura il motore, e soprattutto ovalizzare le boccole su cui alloggiano i giunti.

56

Mettere poco detersivo

Mettere poco detersivo nel bucato è un consiglio molto utile, poiché ti consente di eliminarne il residuo con un solo lavaggio magari a freddo, quindi risparmiando almeno una mezz'ora di energia elettrica che a fine mese, equivale ad una sostanziosa riduzione della bolletta energetica ovvero intorno ai 30/40 Kw in meno.

66

Evitare l'asciugatrice

Se la tua lavatrice è dotata anche della funzione asciugatrice, il consiglio è di non utilizzarla in estate, poiché hai la possibilità di sfruttare i raggi solari che nell'arco di una giornata ti asciugano il bucato a costo zero. Se infatti fai un calcolo, potrai rilevare che a fine mese risparmierai circa 15 Kw. Infine c'è da aggiungere che se la tua lavatrice non è di ultima generazione, ti conviene invece provvedere a sostituirla, poiché oggi in commercio ce ne sono tantissime appositamente progettate per garantire delle classi energetiche a basso consumo, e quindi ottenere un congruo risparmio sulla bolletta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Conto energia elettrica: 10 consigli per risparmiare

Statisticamente l'illuminazione e l'uso energetico degli elettrodomestici nel contesto delle nostre case è calcolato nella misura del 25% dell'energia elettrica complessiva nazionale e delle bollette di luce relative. Si tratta di un'alta percentuale,...
Economia Domestica

Riscaldamento: consigli per risparmiare energia e soldi

Il freddo comincia a farsi sentire e nelle abitazioni è necessario accendere il riscaldamento. E’ un momento dell’anno questo in cui lievitano i consumi d’energia e di conseguenza le spese da sostenere. Ci sono però alcune accortezze che possono...
Economia Domestica

Come risparmiare con l'energia ecosostenibile

Un modo per risparmiare denaro ed essere eco-friendly, è quello di utilizzare le cosiddette energie rinnovabili. Ci sono infatti, vari modi per usarle nella vita di tutti i giorni, e mentre alcune sono più complicate, altre invece sono facili e possono...
Economia Domestica

10 modi per risparmiare energia in casa

Uno dei più importanti motivi del risparmio di energia è senza ombra di dubbio la salvaguardia dell'ambiente e la riduzione nel nostro piccolo di emissioni dannose. Ovviamente un altro motivo, che questa volta ci tocca direttamente, è l'abbattimento...
Economia Domestica

Come risparmiare energia elettrica con l'aria condizionata

Ormai è assodato che, tutti hanno in casa almeno un sistema di aria condizionata. Si stima infatti che un italiano su due ne abbia almeno uno. Nonostante il grande numero di utilizzatori, non tutti sono a conoscenza del corretto utilizzo di quest'ultimo,...
Economia Domestica

5 consigli per un bucato ecologico

Il rispetto dell'ambiente è diventato un imperativo a cui tutti dobbiamo dare un contributo. Non servono solo interventi su larga scala ma ognuno di noi, nel suo quotidiano, può fare qualcosa per un ambiente più pulito. I nostri comportamenti devono...
Economia Domestica

Consigli e alternative per un bucato ecologico

Bisogna pensare tutto quel che si fa in visione ecologica. L'ambiente in cui viviamo ormai è altamente saturo di inquinamento, di conseguenza vanno presi provvedimenti importanti per cercare di attenuare il forte inquinamento che ormai sta devastando...
Economia Domestica

5 consigli per per stendere il bucato in casa

Può capitare che in una sola giornata vengano fatte una o più lavatrici e può capitare al contempo, soprattutto con la fredda stagione, che giungano dei temporali improvvisi da compromettere una buona riuscita del bucato (soprattutto se stesso in uno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.