5 consigli per organizzare un aperitivo con tante persone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da molti anni ormai si usa spesso organizzare più che delle cene, dei pratici aperitivi anche in casa. Quando però si esagera con gli inviti e ci si ritrova troppe persone, è difficile gestire la situazione. Per non entrare in confusione e per organizzare una serata e un aperitivo perfetto, cercate di leggere bene questi 5 consigli, che vi indicheranno come organizzare al meglio un aperitivo con tante persone.

26

Preparare tanti stuzzichini

Quando si organizza un aperitivo con moltissime persone, è necessario pensare a cosa si dovrà far mangiare durante questo aperitivo. È importante preparare cibo facile da mangiare anche in piedi e facile da abbinare a diverse tipologie di bevande sia alcoliche che analcoliche. Potete infatti preparare almeno una ventina di stuzzichini se gli invitati sono moltissimi e potete anche prepararli il giorno prima per evitare di entrare in confusione.

36

Preparare cocktail analcolici e alcolici

Quando organizzate un aperitivo per moltissime persone, dovete sempre tenere conto che potrete avere in casa anche persone che non bevono assolutamente alcolici. Create qualche cocktail a base di frutta ed evitate di aggiungere alcool. Potete anche inserire dei succhi di frutta, del tè fresco o nelle bibite zuccherate.

Continua la lettura
46

Preparare dei finger food

Un'ottima idea per preparare qualcosa di invitante quando si organizza un aperitivo per moltissime persone, è quella di creare dei finger food davvero originali. Dovrete infatti creare il cibo in porzioni davvero minuscole servendo il cibo in dei bicchierini o in dei piattini piccolissimi. In questo modo, gli ospiti avranno la possibilità di poter gustare più cose senza abbuffarsi.

56

Organizzare un tavolo per le bibite

Quando si organizza un aperitivo per moltissime persone, è importante anche dividere sempre il tavolo degli alimenti dal tavolo delle bibite. Potete infatti organizzare un bellissimo tavolo pieno di bicchieri colorati, cannucce e ghiaccio per poter servire i vostri cocktail o le vostre bibite in maniera immediata senza confondervi con il cibo.

66

Organizzare un tavolo per il cibo

Quando si organizza un aperitivo per moltissime persone, allo stesso modo è necessario organizzare anche il tavolo del cibo. Potete infatti riempire un solo tavolo con tutti i vassoi contenenti i vostri finger food o i vostri stuzzichini e aggiungere delle forchettine, degli stuzzicadenti, dei piattini e dei tovaglioli colorati. Dividendo il tavolo del cibo da quello delle bibite, creerete anche meno confusione tra gli ospiti e potrete servire le vostre cose in maniera più facile e più ordinata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare un aperitivo in casa senza spendere troppo

All'interno di questa specifica guida andremo a dedicarci al miglior metodo d'organizzazione di un aperitivo in casa. Nello specifico, vedremo come organizzare un incontro con amici per un aperitivo in casa, senza spendere troppo.La guida sarà articolata...
Economia Domestica

Come organizzare una cena per 20 persone

Se dobbiamo organizzare una cena e le persone sono 20, non è certamente facile poiché oltre all'abbondanza di cibo, anche il condimento di ognuno deve essere adeguato; infatti, occorrono soprattutto delle pentole grandi, sia per i sughi che per la pasta....
Economia Domestica

Come servire l'aperitivo perfetto

Il momento dell'aperitivo può essere molto rilassante e divertente. Ovviamente purché non ci siano dei piccoli inconvenienti che possono minare questa esperienza. Quando organizziamo un aperitivo con i nostri amici è importante servirlo nella maniera...
Economia Domestica

10 consigli per organizzare il cambio degli armadi

È ormai arrivato il momento del fatidico cambio stagione! Si tratta di un periodo importante per l'ordine domestico, ma spesso non sappiamo nemmeno da che parte iniziare! Ma non dovete preoccuparvi, vi aiuteremo noi! In questa guida vi daremo 10 importanti...
Economia Domestica

Consigli su come organizzare un armadio piccolo

Se in casa abbiamo poco spazio a disposizione, e di conseguenza siamo costretti a posizionare dei mobili piuttosto piccoli, è importante sapere organizzare questi ultimi per renderli comunque funzionali. Se infatti abbiamo ad esempio un armadio piccolo,...
Economia Domestica

Consigli per organizzare i vestiti invernali

Anche quest'anno, la primavera è finalmente arrivata! E ogni cambio di stagione, come le nostre mamme e nonne ci hanno sapientemente insegnato, si accompagna necessariamente ad una riorganizzazione del guardaroba.Ma stavolta non si tratta di un cambio...
Economia Domestica

Come organizzare la cucina: consigli pratici

La cucina è certamente l'ambiente più accogliente e funzionale della casa, dove si svolgono la maggior parte delle attività, che concerne la conservazione, la preparazione, e la cottura degli alimenti. Se abbiamo una cucina di piccole dimensioni oppure...
Economia Domestica

5 consigli per organizzare i lavori di casa

Iniziare un nuovo lavoro è uno degli eventi di vita più stressanti. Per imparare un nuovo pendolarismo per padroneggiare diverse abilità (per non parlare del cercare di capire se il vostro capo trova il vostro senso dell'umorismo rinfrescante o rivoltante),...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.