theWOM

5 consigli per non sbagliare illuminazione in casa

Tramite: O2O 02/09/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, senza saperlo, quando giunge il momento della scelta dei punti luce da applicare in casa, si commettono errori e inutili sprechi, che rischiano di portare insufficiente illuminazione all'interno di uno spazio o, al contrario, eccessiva luce, con il conseguente affaticamento della vista e un eccessivo dispendio energetico. In questa guida vogliamo dunque offrirvi 5 utili consigli per non sbagliare illuminazione in casa. Vediamo come procedere per una scelta sempre intelligente, funzionale ed oculata.

26

Trovare le giuste fonti luminose per il lavello

Va detto che ogni zona della casa deve prevedere una sua illuminazione propria. Per illuminare la cucina, ad esempio, è fondamentale trovare le giuste fonti luminose necessarie per mettere sempre in evidenza il piano cottura. Questa zona dovrà dunque essere sempre ottimamente illuminata, per consentire le necessarie operazioni di pulizia e la corretta preparazione dei cibi. Da un punto di vista ancor più specifico, occorre prevedere una illuminazione base di almeno 300 lux, che dovranno essere equamente distribuiti nelle diverse aree di lavoro. Inoltre, è sempre buona norma quella di cercare di non utilizzare in prossimità dei lavelli degli apparecchi che non siano protetti o che siano troppo sensibili al contatto con le sostanze liquide.

36

Evitare gli impianti che emanano luce indiretta

Un altro ambiente della casa in cui l'illuminazione riveste una importanza notevole è senza dubbio il salotto o la sala da pranzo. La prima regola, a tal proposito, deve essere quella di illuminare perfettamente il tavolo posto all'interno di questi ambienti. Da evitare in ogni caso un impianto con la sola luce indiretta, soprattutto se si tratta di una stanza dalle ampie dimensioni. Questo perché la luce rischierebbe di disperdersi, non consentendo di illuminare a sufficienza il tavolo o le zone nevralgiche. Evitate anche spot orientati sul piano provenienti da zone in prossimità del tavolo: questo perché tale sistema di illuminazione determina assai di frequente degli abbagliamenti davvero molto fastidiosi.

Continua la lettura
46

Utilizzare una lampada a sospensione

In particolare, sul tavolo, evitate sempre la luce colorata. Quest'ultima, infatti, falsa la percezione dei piatti. Da evitare anche livelli di illuminamento eccessivi e, laddove fosse possibile, anche sospensioni troppo basse, le quali impedirebbero di scorgere chi ci sta di fronte. Fra le soluzioni che vi consigliamo, è possibile utilizzare una lampada a sospensione, che dovrà essere posta al centro del piano e posizionata ad una corretta altezza (una luce di tipo diretto), che possa dunque illuminare con limpidezza tutto ciò che si trova appoggiato sopra.

56

Inserire applique a emissione diretta o indiretta

Particolare cura dovrà essere riservata al soggiorno, inteso in questo caso come ambiente separato dalla cucina. Va detto che il soggiorno rappresenta il luogo della casa nel quale si trascorrono i momenti di relax e in cui vengono ricevuti gli ospiti. Proprio per questo motivo, sono quindi da evitare sia i livelli di illuminazione troppo alti, sia quelli troppo bassi, così come tutti quegli spot orientati verso il divano (che possono causare abbagliamenti). Più opportunamente, vanno preferite applique a emissione diretta/indiretta, come ad esempio cubi o fasce, i quali sono in grado di creare una luce più morbida, soffusa e d?atmosfera.

66

Posizionare una piantana in camera da letto

Infine, eccoci alla gestione della corretta illuminazione nella stanza da letto, l'ambiente della casa più tradizionalmente dedicato al relax e al riposo notturno. Per una efficace soluzione combinata, a fianco delle piccole applique sistemate ai due lati del letto (che rappresentano i primi elementi da installare), vi consigliamo di posizionare una lampada da tavolo o una piantana, comandata da un funzionale interruttore. In questo caso, sbizzarritevi pure riguardo alla colorazione della luce: tonalità quali il rosa, il blu o l'azzurro, potranno certamente aumentare il livello visivo ed emozionale di comfort.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per rendere la tua casa più sicura

Mettere in sicurezza la casa è un tema che riguarda tutti e rendere la casa più sicura sembra non essere mai abbastanza. Proteggere la casa da eventuali furti è una questione delicata che richiede una certa attenzione, in termini di progettazione di...
Economia Domestica

Consigli per la scelta di una plafoniera

Se avete appena terminato di ristrutturare casa ed intendete corredarla di un impianto luci adeguato, vi conviene optare per delle plafoniere. Queste funzionali lampade di tipo compatto sono infatti indicate non solo per fornire la giusta quantità di...
Economia Domestica

Consigli per rinnovare una casa in affitto

Una casa ha bisogno di essere costantemente sotto controllo, onde evitare che possano verificarsi problemi strutturali. Le case in affitto, poi, hanno bisogno di una cura ancora maggiore, in quanto vengono utilizzate da persone sempre diverse. Oltretutto,...
Economia Domestica

Consigli per regolare il pressostato della lavatrice

La vostra lavatrice non produce un bucato soddisfacente? I vostri panni appena lavati sono troppo impregnati di sapone? Oppure non sono ben lavati? Non v'è dubbio che, in questi casi, il problema potrebbe essere un pressostato regolato in maniera non...
Economia Domestica

I consigli per risparmiare sulla spesa mensile

Oggi si fanno salti mortali per gestire il budget mensile. I continui rincari di prezzi e tariffe, costringono le famiglie italiane a stare attenti anche ai centesimi. Risparmiare sembra sia diventata la parola d’ordine. Tuttavia tutti cercano di risparmiare...
Economia Domestica

Consigli per anticare il rame

Se avete degli oggetti di rame che per la loro lucentezza non si adattano al design impostato nella vostra casa, potete anticarli senza alterarli definitivamente. Infatti, in qualsiasi momento vi basterà applicare una pasta lucidante e poi strofinare...
Economia Domestica

10 consigli per ammorbidire gli asciugamani

A causa dell'usura o del materiale tessile eccessivamente rigido è spesso indicato ammorbidire gli asciugamani per non avere la sensazione di una spugna ruvida in viso quando ci si asciuga la faccia dopo averla lavata. Gli asciugamani, se vengono lavati...
Economia Domestica

Cassaforte in casa: consigli

Ci sarà sicuramente capitato di voler nascondere in casa alcuni oggetti preziosi come ad esempio denaro in contanti, gioielli e molto altro ancora, in modo da proteggerli in caso di eventuali furti.La soluzione migliore, in questi casi, è sicuramente...