5 consigli per le pulizie al rientro dalle vacanze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le vacanze sono il momento più bello dell'anno. Le aspettiamo per mesi, sospirando al solo pensiero di passare qualche giorno in totale relax. Specie poi se si tratta di una vacanza in albergo, riusciamo ad abbandonare detersivi e stracci con molta soddisfazione. Al nostro rientro a casa però, ci aspetta l'amaro compito delle pulizie. Non possiamo sottrarci a questa operazione fondamentale. Per ripartire alla grande con il lavoro e tutti i nostri impegni, abbiamo bisogno di effettuare pulizie approfondite. Ecco quindi 5 consigli per le pulizie al rientro dalle vacanze.

26

Pianificare bene il lavoro prima di iniziare

Prima di iniziare la sessione di pulizie al rientro dalle vacanze, dobbiamo pianificare bene il lavoro. Non possiamo iniziare alla cieca dal primo ambiente che capita. In questo modo perderemmo solo tantissimo tempo. Per non essere inconcludenti, mettiamoci a tavolino. Decidiamo in quanto tempo vogliamo finire le pulizie. Così decideremo razionalmente le fasi da seguire per avere un risultato ottimale.

36

Aprire tutte le finestre

La prima cosa da fare al rientro dalle vacanze è aprire le finestre. Anche se magari siamo partiti per pochi giorni, l'odore di chiuso è davvero insostenibile. Spalanchiamo ogni finestra per far entrare aria pulita. In questo modo poi, faciliteremo anche l'uscita della polvere. Fare le pulizie con le finestre aperte ci darà una spinta in più.

Continua la lettura
46

Iniziare da bagni e cucina

I bagni e la cucina sono sicuramente gli ambienti che utilizzeremo per primi al rientro dalle vacanze. Cucinare su un piano cottura sporco o impolverato non piace a nessuno. Né tanto meno fare la doccia in un box incrostato di calcare. Perciò iniziamo proprio da qui. Armiamoci di pazienza e tanta voglia di fare. Solo così le pulizie saranno efficaci e soddisfacenti.

56

Spolverare accuratamente tutti i mobili

Sicuramente la polvere sarà ovunque. Specie sui mobili, tra cornici, suppellettili e altri oggetti, troveremo uno strato di sporcizia davvero antipatico. Le pulizie al rientro dalle vacanze non possono prescindere da questa fase. Con un panno asciutto, passiamo tutte le superfici. Poi dedichiamoci a passare un prodotto specifico, a seconda del mobile che stiamo pulendo. Grazie a queste pulizie, ogni ambiente della nostra casa tornerà a splendere.

66

Lavare il pavimento solo alla fine

L'ultima operazione da svolgere in una sessione di pulizie al rientro dalle vacanze è lavare il pavimento. Forse è anche la più piacevole, poiché sancisce la fine di questa grande fatica. Non avrebbe senso lavare prima di spolverare. Questo perché, passando poi il panno sui mobili, la polvere cadrebbe a terra sul pavimento pulito. Dedichiamoci quindi per ultima a questa cosa, così potremo sorseggiare una bibita sul divano in attesa della completa asciugatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I 10 consigli per proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

Godersi le vacanze è un diritto di tutti: le ferie non sono eterne, e durante una bella vacanza il desiderio di tutti è quello di rilassarsi, di vivere in pace e di divertirsi con i propri amici, cari e famigliari. Purtroppo, però, una delle preoccupazioni...
Economia Domestica

5 passi per organizzare le pulizie di primavera

Quando arriva la primavera siamo tutti più energici e vitali e abbiamo quasi l'impressione di fiorire con essa, è come se ci fosse un risveglio anche delle nostre forze fisiche, oltre che mentali, infatti non a caso questa è la stagione in cui si fanno...
Economia Domestica

10 trucchi per risparmiare tempo nelle pulizie domestiche

Una delle cose che sicuramente riempie le giornate dei casalinghi e non è, senza alcun dubbio, tutto quello che riguarda la pulizia della casa in cui abitiamo. Pulire una casa abitata non è facile: richiede tempo prezioso, denaro, buona volontà e olio...
Economia Domestica

7 idee per risparmiare sulle pulizie

Se per le pulizie della casa intendiamo risparmiare sia in termini di tempo che di danaro, possiamo farlo seguendo le linee guida elencate nei passi di questa lista. Nel dettaglio, si tratta di 7 idee per risparmiare sulle pulizie, impostando una...
Economia Domestica

Come proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

Durante il periodo delle vacanze una delle preoccupazioni maggiori di molte famiglie, è quella di proteggere la propria casa dalla possibile intrusione dei ladri. Può infatti, accadere in qualsiasi momento, ma il numero di furti tende ad aumentare...
Economia Domestica

Come lavare lo zaino di scuola per le vacanze

La scuola è finita ed è dunque questo il momento migliore per ripulire lo zaino dei vostri bambini, perché possa essere conservato nel modo più adeguato nel periodo delle vacanze e riutilizzato anche l’anno prossimo. Gli zaini accompagnano i vostri...
Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione della lavatrice

In questa lista andrete a vedere 10 consigli per la manutenzione della lavatrice. Si tratta di preziosissimi consigli che vi suggerisco di seguire e applicare. Se avete una lavatrice da poco tempo, infatti, e siete inesperti in materia, seguite questa...
Economia Domestica

Divano in camoscio: consigli per la manutenzione

Acquistare un divano in pelle, è una scelta all'insegna dello stile, del comfort e dell'eleganza. Si tratta di un elemento d'arredo di valore, ma non per questo inaccessibile. Inoltre, il suo essere senza tempo, lo rende adatto sia ad ambienti classici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.