5 consigli per l'acquisto di un estrattore

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi molte persone consumano frutta e verdura in quantità; infatti, oltre che note per le innumerevoli proprietà benefiche e ricche di vitamine e sali minerali, sono anche particolarmente apprezzate per chi decide di praticare qualche tipo di dieta. Di fondamentale importanza, è tuttavia avere a disposizione un utensile in grado di estrarre nel migliore dei modi, il succo dai suddetti alimenti. Per questo motivo nei passi successivi, troviamo una lista con 5 consigli per l'acquisto di un estrattore.

26

Scegliere l'estrattore in base al prezzo

In commercio ci sono tantissimi modelli di estrattori per succhi, per cui è importante sapere che è possibile sceglierli tra quelli di fascia bassa il cui prezzo si aggira intorno ai 100 euro, poi quelli con un prezzo medio che oscilla tra i 150-180 euro, mentre dai 250 euro in poi si possono trovare dei robot multifunzionali, che rappresentano il top dal punto di vista tecnologico.

36

Valutare la capacità di estrazione

Prima di acquistare un utensile preposto alla spremitura di succhi e verdure, è importante valutare la capacità di estrazione dei vari modelli. La scelta migliore, è senza dubbio quella che si riferisce al numero di giri del motore di cui si compone; infatti, particolarmente adatto è il tipo di estrattore che consente di ottimizzare il risultato con almeno 80 giri al minuto, il che significa durabilità nel tempo e pochi rischi di surriscaldamento.

Continua la lettura
46

Comprare l'estrattore in base al design

I brand che propongono in commercio i vari modelli di estrattore per succhi, nella maggior parte dei casi, si sbizzarriscono per salvaguardare il design. Comprare l'estrattore con questa particolare caratteristica è senza dubbio un'ottima scelta, in quanto a risentirne in senso positivo è la robustezza stessa dell'apparecchio; infatti, l'acciaio inossidabile tirato a lucido e i manici di plastica di ottima qualità, sono due esempi di estrattore dal design decisamente accattivante.

56

Optare per un estrattore di facile manutenzione

Quando dobbiamo acquistare un estrattore per i succhi, è consigliabile optare per un modello di facile manutenzione; infatti, è importante sapere che ce ne sono alcuni di tipo autopulente, il che significa velocità di pulizia dopo l'uso e durabilità nel tempo. Questa tipologia di estrattore tra l'altro, si compone di pezzi indipendenti tra loro, ed in particolare quello per la spremitura dei succhi e l'apparato motore.

66

Scegliere un estrattore con un servizio di assistenza

Un altro importante fattore da valutare prima dell'acquisto di un estrattore, è di saperlo scegliere in base al servizio di assistenza che il brand costruttore mette a disposizione degli utenti. Questa importante condizione ci consente quindi in qualsiasi momento, di sostituire facilmente diverse parti della struttura, indipendentemente se in plastica o di tipo elettrico motore compreso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per l’acquisto di un materasso gonfiabile

Sa avete spesso ospiti in casa e non avete molti letti in più dove poterli lasciare riposare, una delle soluzioni più comode è sicuramente l'acquisto di un materasso gonfiabile. Questa tipologia di materasso è molto comoda, grazie alla possibilità...
Economia Domestica

Lavatrice: guida all'acquisto

In questa bella guida, vogliamo parlare a tutti i nostri cari lettori, di un argomento molto importante e cioè dell’acquisto degli elettrodomestici di casa. Nello specifico vogliamo illustrare quali possono essere gli aspetti che non occorre mai sottovalutare,...
Economia Domestica

Come detrarre l'acquisto di una stufa pellet dalla dichiarazione dei redditi

La stufa a pellets è un ottimo sistema di riscaldamento eco-sostenibile. Chi sceglie di acquistare una stufa o un camino a pellet, può fruire della detrazione dall’Irpef dal 50% al 65%. Grazie alle normative che permettono la detrazione fiscale sui...
Economia Domestica

5 idee per festeggiare l'acquisto di una nuova casa

L'acquisto di una nuova casa è un momento molto importante e felice per una coppia o una famiglia. Ma anche per una singola persona. L'attimo in cui finalmente si realizza questo forte desiderio è davvero emozionante. Si percepisce la definitiva concretezza...
Economia Domestica

Dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare

Nel ventunesimo secolo, siamo sempre più in cerca di energie rinnovabili. Pertanto, ecco delle dritte per l'acquisto di una lampada a energia solare. Si tratta di lampade a basso consumo, molto luminose che fanno risparmiare parecchi soldi. Ma molte...
Economia Domestica

Come risparmiare sull'acquisto del latte artificiale

Il latte materno è nettare vitale per ogni neonato. Naturalmente completo, è perfetto per rispondere ai bisogni della crescita e della salute di ogni bambino. Ma purtroppo a volte non è possibile goderne per motivi diversi e i neo genitori devono ricorrere...
Economia Domestica

Guida all'acquisto del ferro da stiro

Il ferro da stiro è uno strumento essenziale in ambito domestico. Permette di ottenere non solo di tenere ordinato il guardaroba, ma anche di eliminare quelle brutte pieghe che solitamente si formano sui vestiti. La scelta di un ferro da stiro efficiente...
Economia Domestica

Guida all'acquisto della casa per gli immigrati

Gli immigrati nel nostro paese hanno raggiunto ormai un numero ragguardevole, e può capitare che alcuni di loro sentano la necessità ed il desiderio di acquistare una casa. E allora vediamo, con questa guida, in che modo gli immigrati devono muoversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.