5 consigli per illuminare meglio la casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando iniziamo ad arredare una casa ci sono moltissime cose a cui prestiamo attenzione. Dalla scelta dei mobili alla loro disposizione, dal pavimento alla tonalità delle pareti... Ci sono così tante cose a cui pensare! Un aspetto di grande importanza per una casa è l'illuminazione. La scelta della luce giusta è fondamentale e può cambiare enormemente la percezione degli spazi e dei colori. Per questo motivo, in questa guida, vi proponiamo 5 importanti consigli per illuminare al meglio la vostra casa.

26

Studiare il calore della luce

Il primo dei consigli è quello di studiare il calore della luce. Le lampadine si dividono in calde o fredde. Le prime danno una luce più gialla alla casa e una sensazione di calore e di ambiente accogliente. Le luci fredde, invece, sono a base azzurra e rendono le stanze più neutrali e asettiche. Di solito, le luci calde sono più adatte per illuminare la casa e quelle fredde per illuminare gli uffici.

36

Scegliere le illuminazioni principali

L'illuminazione in una casa si divide in principale e secondaria. Parliamo di quella principale: sono i lampadari, la fonte primaria di luce della casa. Decideteli secondo i colori della vostra casa e secondo il vostro gusto. Potete giocare di contrasti cromatici, oppure divertirvi con i materiali. Per esempio in questi ultimi tempi vanno molto di moda i lampadari a scheletro: senza paralume, danno risalto al materiale e alla lampadina. Meglio se in stile vintage!

Continua la lettura
46

Fare attenzione alle dimensioni

Ma non dimenticate un altro aspetto importante: la grandezza degli spazi. Una zona enorme ha bisogno di un lampadario proporzionato. Lo stesso vale, per esempio, se avete un cucinino. In questo caso sarà meglio illuminare la zona con una luce di piccole dimensioni, per non rendere l'ambiente ancora più piccolo alla vista.

56

Decidere le illuminazioni secondarie

Le fonti di illuminazione secondaria sono molto importanti. Specialmente se avete una casa con stanze di grandi dimensioni. In questo caso, infatti, dovrete illuminare la zona un secondo punto luce. Via libera quindi a piantane e lampade da terra. Cercate di abbinarle al lampadario, in modo da generare armonia nella stanza. Importante è anche la scelta di dove posizionarle. Una luce da terra ben posta, infatti, può creare un'idea di spazio aggiuntivo e mettere in risalto ai vostri mobili preferiti.

66

Optare per dei punti luce

Oltre ai lampadari e alle lampade da terra, negli ultimi tempi vanno molto di moda i punti luce. Di cosa si tratta? Di faretti e strisce led. Potete usarli per illuminare un quadro, una foto di famiglia o un particolare soprammobile. Un consiglio: dato che si tratta di luci estetiche, meglio acquistarle a risparmio energetico. Farete un favore alla vostra bolletta e all'ambiente. Il suggerimento, dove possibile, va applicato anche alle altre fonti luminose della vostra casa. Speriamo che, grazie ai nostri consigli, ora sarete più pronti a illuminare la vostra casa con gusto e creatività!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

10 consigli per illuminare meglio la nostra casa

L'home design ha sempre qualcosa di innovativo e travolgente da proporre per rimodernizzare lo stile della vostra casa. Ultimamente sta andando molto di moda creare dei giochi di luci. Lampadari e lampadine di tutti i colori e di ogni dimensione utile...
Arredamento

5 consigli per illuminare un bagno cieco

Sicuramente quando si acquista una casa, è importante valutare la presenza di una finestra all'interno del un bagno. La finestra nel bagno, è fondamentale non solo per eliminare i cattivi odori, ma anche per dare luce, luminosità e bellezza al bagno....
Arredamento

Come illuminare una mansarda

Alcune case sono dotate di mansarde; se esse vengono arredate si possono utilizzare come un qualsiasi altro ambiente. Basta un po' di fantasia nell'organizzazione e dare all'ambiente la giusta illuminazione. La maggior parte delle mansarde però hanno...
Arredamento

Come illuminare un ambiente rustico

Un ambiente rustico è un luogo magico ed inusuale che raccoglie i ricordi e le magie di un tempo. Questo ambiente, infatti, è un qualcosa di unico ed irripetibile, che può essere allestito con mobili antiquati, tappeti persiani e, perché no, magari...
Arredamento

Come illuminare la sala da pranzo

La luce è un elemento basilare a cui spesso non viene data la giusta importanza durante le scelte di arredo delle stanze di una casa. Per creare un ambiente confortevole e funzionale, si deve innanzitutto studiare come illuminare ogni angolo della casa,...
Arredamento

Come illuminare la zona lettura

Tutti quanti leggiamo e tutti quanti desideriamo una zona dove poter leggere i nostri libri tranquillamente e in maniera rilassata, ma uno dei problemi maggiori solitamente quando si arreda una determinata zona della nostra casa, risulta quella di trovare...
Arredamento

Come illuminare un bagno classico

In questa guida andrete a vedere come illuminare un bagno classico in tre semplici passi. O più che altro vi proporrò tre semplici modi per illuminare il vostro bagno classico. Per illuminare un bagno classico avrete bisogno di luci che emanino colori...
Arredamento

Come illuminare un ristorante

L'illuminazione è un fattore molto importante, specie quando si tratta di un locale pubblico come il ristorante. Con un'illuminazione appropriata è possibile esaltare i pregi dell'arredamento e nascondere eventuali difetti, completando la progettazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.