DonnaModerna

5 consigli per acquistare mobili usati online

Tramite: O2O 29/07/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tecnologia ha permesso a tante persone di risparmiare sui loro acquisti. In internet, infatti, è possibile trovare innumerevoli siti attraverso i quali gli utenti possono mettere in vendita gli oggetti che non vengono utilizzati, evitando quindi di tenerli inutilmente in casa o, peggio, che possano finire inevitabilmente in discarica. Tra gli oggetti che vengono venduti online ci sono anche i mobili, i quali però necessitano di un'attenta valutazione prima di essere acquistati. In riferimento a ciò, ecco 5 consigli per acquistare mobili usati online.

26

Annusare i mobili imbottiti

I mobili imbottiti possono sembrare in buone condizioni, ma vedere una foto online non ti dà un'impressione olfattiva. Quando valuti di persona un divano, una poltrona o un altro oggetto rivestito in tessuto, assicurati che non trattenga gli odori di animali domestici, fumo di sigaretta o altre puzze sgradevoli, poiché saranno estremamente difficili da rimuovere. Quindi, anche se potrebbe sembrare un po' imbarazzante, ma prima di acquistare il pezzo annusalo per bene.

36

Verificare la parte sottostante

La maggior parte delle persone dà un'occhiata ai mobili usati, li dichiara accettabili e procede con l'acquisto. Se possibile, assicurati di avere una visuale dal basso, in modo da verificare la presenza di gambe traballanti, tessuto strappato o altri danni, nonché qualsiasi segno che possa rivelare la presenza di insetti. I segni di infestazione potrebbero essere macchie marroni o rosse, specialmente lungo le fessure o vicino alle viti.

Continua la lettura
46

Prendere le misure

Per sapere se il mobile è delle dimensioni adeguate, non fare affidamento alle foto pubblicate online per valutare se quel nuovo tavolo o struttura del letto si adatterà al tuo spazio. Allo stesso modo, non fidarti della descrizione del venditore, ma piuttosto armati di metro a nastro per prendere tutte le misure prima di comprare. Ovviamente, prima di incontrare il venditore prendi anche le misure dello spazio che occuperà il mobile nella tua casa, considerando anche l'apertura delle porte e delle finestre.

56

Consultare una persona esperta

Nella maggior parte dei casi, visiterai la casa di uno sconosciuto per valutare un mobile usato prima di decidere se acquistarlo o meno. Per prima cosa, contatta il venditore al telefono per fissare l'appuntamento. Se non sei un buon intenditore di mobili usati, è meglio che porti con te una persona più esperta e più attenta che ti possa consigliare all'occorrenza. Ad ogni modo, quando si acquistano oggetti usati, quattro occhi sono sempre meglio di due!

66

Confrontare i prezzi

Infine, se il prezzo proposto dal venditore ti sembra un po' alto, prova a fare una ricerca online. Se l'articolo è stato prodotto di recente, puoi scoprire a quanto viene venduto nuovo e confrontarlo con il prezzo dell'usato. Sebbene il valore sia relativo e il prezzo possa dipendere dalle condizioni del mobile, non dovresti pagare più del 50% del prezzo al dettaglio originale. Per i mobili vintage, dovrai valutare solo in base alle loro condizioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come disfarsi di vecchi mobili

In molti casi ci si può trovare ad avere a che fare con mobili piuttosto datati, rovinati o scalfiti dal tempo, con la conseguente esigenza di rinnovare l'arredamento della propria abitazione. Nella guida che segue, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni...
Ristrutturazione

Come progettare una casa online

Progettare una casa è forse la parte più divertente ed interessante del lavoro di un architetto. Attraverso un processo di prove e ricerche grafiche è possibile sviluppare un progetto piuttosto interessante con soluzioni innovative, ma allo stesso...
Ristrutturazione

Come smontare i mobili per un trasloco

Il momento in cui dobbiamo effettuare un trasloco, oltre all'imballaggio di piccoli oggetti in scatole di cartone, ci sono alcuni mobili che essendo voluminosi, vanno smontati accuratamente. Tutto ciò comporta un lavoro non indifferente. Le viti andranno...
Ristrutturazione

Come riparare graffi su mobili in legno

I mobili tradizionalmente si fanno in legno, anche se negli ultimi anni hanno preso piede soluzioni differenti come quelle basate sull'allumino e la plastica. Purtroppo i mobili realizzati in massello o in laminato, seppur belli da vedere, hanno alcuni...
Ristrutturazione

Come riparare le gambe di legno dei mobili

Come tutti gli oggetti, anche i mobili, prima o poi tenderanno a rompersi, soprattutto le gambe in legno, che siano di una sedia, di un comò o di una poltrona, il legno potrebbe rompersi. Cosa fare in caso di rottura? Potremmo risolvere il problema in...
Ristrutturazione

Come restaurare i mobili in vimini

Se in casa avete dei mobili in vimini che si presentano piuttosto danneggiati e con alcune parti screpolate, potete intervenire con dei restauri appropriati e con dei materiali di facile reperibilità. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto un...
Ristrutturazione

Come restaurare mobili di legno rovinati

I mobili di legno specie di buona qualità nella maggior parte dei casi vengono tramandati da una generazione all'altra. In linea di massima sono semplici e lineari, anche se ce ne sono alcuni come ad esempio quelli antichi che vantano delle modanature...
Ristrutturazione

Ristrutturare casa: consigli e idee

Dopo alcuni anni, trascorsi ad abitare nel medesimo appartamento, può quasi naturalmente nascere l'esigenza di voler mutare in tutto o in parte la fisionomia degli ambienti. Ecco dunque che nasce l'esigenza di effettuare quella che, in termini edilizi,...