5 colori per imbiancare la cameretta dei bambini

Tramite: O2O 17/04/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se dovete imbiancare la cameretta dei vostri bambini e non sapete quali colori scegliere, è importante sapere che ognuno di essi si può applicare seguendo delle linee guida ben precise. In genere le tonalità delle pareti per questa tipologia di stanza sono molto chiare, in quanto conferiscono luminosità ed effetti cromatici particolarmente vivaci quindi in sintonia con lo spirito gioviale dei bambini. Tuttavia vale la pena sottolineare che ci sono almeno 5 colori che si possono adattare in riferimento al sesso dei bambini stessi o semplicemente per un fattore estetico.

27

Il celeste

Per iniziare la descrizione dei colori ideali per imbiancare la cameretta dei bambini come accennato in fase introduttiva, il loro sesso gioca un ruolo importante ai fini della scelta. Per un maschietto infatti il celeste è senza alcun dubbio il più adatto, tanto è vero che in occasione della sua nascita il fiocco che annuncia il lieto evento è della stessa tonalità. Tuttavia volendo ottimizzare il risultato, si può optare anche per altri colori come ad esempio un verde acqua o anche un arancio con sfumature di giallo o viceversa.

37

Il rosa

Sulla falsa riga di quanto appena descritto in riferimento al colore da scegliere per imbiancare la cameretta dei bambini, possiamo asserire senza alcun dubbio che il rosa è particolarmente adatto per una femminuccia, e come riferimento basta attenersi anche in questo caso al fiocco che annuncia la sua nascita. Fatta questa premessa come per il maschietto ci sono altre tonalità su cui sbizzarrirsi, ed in questo caso l'ideale sono quelle bicolori come ad esempio rosa e giallo oppure bianco e rosso sbiadito.

Continua la lettura
47

Il giallo e il grigio

Per imbiancare una cameretta con delle tonalità miste non ci sono problemi nell'abbinare i vari codici colori; infatti, per i maschietti le pareti si possono rifinire con tonalità tendenti al giallo e al grigio, e creando quindi un contrasto cromatico raffinato e funzionale. Questa miscellanea di colori è tra l'altro particolarmente adatta per delle camerette di forma rettangolare; infatti, il grigio ad esempio si può applicare sulle pareti più larghe, mentre il giallo su quelle strette. In questo modo entrambe le tonalità si possono ottimizzare dal punto di vista estetico con mobili e suppellettili adeguati, ed ideali soprattutto per creare degli angoli dedicati (gioco e studio).

57

Il rosa e il giallo

Per la cameretta di una femminuccia e di forma quadrata, il rosa ed il giallo sono le tonalità ideali per creare un vivace effetto cromatico. Tuttavia in relazione proprio alla forma dell'ambiente in oggetto, la suddetta coppia di colori si può integrare con altri come il blu ed il rosa in modo da rendere visibilmente la stanza più grande specie se le dimensioni sono piuttosto ridotte. Un consiglio in merito, è di utilizzare le quattro tonalità di colore descritte applicandole ognuna sulle rispettive pareti di cui la cameretta si compone.

67

Una fantasia di colori

Nel caso in cui la cameretta dei bambini viene allestita per ospitare contemporaneamente un maschietto ed una femminuccia, per accontentare entrambi l'ideale è di optare per una fantasia di colori. Nello specifico si tratta di imbiancarla con una tinta unica sul pastello, e poi magari aggiungere delle sfumature come ad esempio delle palline se si intende creare un effetto a pois. Tuttavia se lo sfondo di tutte le pareti si presenta sul verde chiaro, l'applicazione di decorazioni con tempere o con degli stickers autoadesivi serve ad ottimizzarne il design, creando un contesto con a tema i cartoon o la giungla e quest'ultima con il relativo mix tra animali e piante.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come eliminare gli acari dalla cameretta

L'igiene della propria abitazione è molto importante, soprattutto quando è abitata dai bambini, che sono i soggetti maggiormente esposti alle infezioni, spesso generate dai batteri o dai comuni acari della polvere. Questi ultimi, sono dei microrganismi...
Economia Domestica

Come organizzare una festa all'aperto per bambini

Organizzare una festa all'aperto per bambini è un compito molto divertente che richiede tanta fantasia; è importante tenere presenti alcuni parametri per soddisfare le scelte dei piccoli. Le feste possono variare in base all'età dei bambini e anche...
Economia Domestica

5 modi per insegnare ai bambini ad essere generosi

Essere generosi non è una vera e propria dote naturale di ciascun soggetto umano. Tuttavia, alcuni di essi manifestano una certa predisposizione verso questo stato di nobiltà d'animo. Ma il complesso degli elementi che determinano la personalità di...
Economia Domestica

Come insegnare l'economia domestica ai bambini

Insegnare l'economia domestica ai bambini è il compito di ogni genitore: purtroppo, non è sempre facile e occorre molta pazienza. Bisogna insegnare loro fin da piccoli che bisogna essere autonomi, a partire dalle piccole cose. E poi, man mano che crescono,...
Economia Domestica

Come scegliere la biancheria per il letto

Con il termine "biancheria da letto", si intende un insieme di elementi in tessuto che servono a "vestire" il nostro letto e renderlo comodo e accogliente. La scelta della biancheria per il letto deve orientarsi su tessuti di qualità perché quando si...
Economia Domestica

5 errori da evitare nel tinteggiare il soffitto

Quando in casa si effettuano dei lavori di tinteggiatura è importante eseguirli con un certo criterio e soprattutto evitare gli errori grossolani che talvolta possono anche rivelarsi improduttivi ai fini del risultato finale oltre che pericolosi. Infatti,...
Economia Domestica

Come fare lo slime senza appretto

Cos'è lo slime? Da bambini tutti ci abbiamo giocato almeno una volta, ed è una sorta di gelatina molto elastica, deformabile e appiccicosa contenente l'appretto ovvero l'amido di mais. Lo slime inoltre è un gioco tornato di moda che si trova in vendita...
Economia Domestica

Natale: 5 idee per decorare casa spendendo poco

Il Natale è senza dubbio la festa più attesa da tutti: i bambini sono impazienti di incontrare Babbo Natale e di scartare i regali, mentre gli adulti si occupano di cucinare per la cena e il pranzo con parenti e amici. In ogni caso l'elemento che caratterizza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.