5 accessori a cui non puoi rinunciare in cucina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In una casa ed in particolare nell'ambiente cucina ci sono svariati utensili ed accessori di uso comune, ma talvolta in fase di allestimento si evitano quelli di rivelante importanza in quanto indispensabili per eseguire alcuni tipi di elaborazioni di cibi. Per questo motivo, nei passi successivi della presente lista troverai 5 accessori a cui non puoi assolutamente rinunciare.

27

Il sottopentola

Un primo accessorio indispensabile per allestire al meglio la cucina è sicuramente il sottopentola. Quest'ultimo infatti, si può presentare di svariati materiali tra cui legno, metallo e gomma ignifuga, e nel contesto svolge un'azione specifica atta soprattutto a salvaguardare i ripiani dei mobili adiacenti al piano cottura. Appoggiando infatti delle pentole o delle padelle bollenti, eviti di rovinare le superfici dei suddetti mobili o quanto meno di creare delle antiestetiche bruciature.

37

Il coperchio

In genere quando si acquistano delle pentole sono tutte dotate di un coperchio con una specifica calettatura che corrisponde proprio al loro diametro. Tuttavia può capitare che alcune di quelle che hai in dotazione non presentino i coperchi, per cui averne a disposizione diversi con svariati diametri significa evitare che gli schizzi di acqua o di sughi possano imbrattare mobili e piastrelle, oppure creare delle ustioni sulla cute.

Continua la lettura
47

Lo scolapasta

Lo scolapasta è un accessorio che in cucina non deve mai mancare; infatti, averne uno di una certa dimensione è importante specie quando la pasta da scolare è molta e quindi un piccolo colino non è sufficiente. Tra l'altro, si tratta di un accessorio che può ritornarti utile anche per eliminare l'acqua da verdure e ortaggi.

57

Il tagliere

Un altro accessorio indispensabile nella tua cucina è il tagliere che molte persone spesso non utilizzano poiché preferiscono tenerlo in esposizione, sottovalutando invece la sua utilità. Infatti, si rivela prezioso per affettare il pane, gli ortaggi, il formaggio e i salumi, e all'occorrenza lo puoi anche utilizzare come piatto da portata per delle verdure grigliate.

67

Il portaposate

Molte persone nei cassetti dei mobili da cucina preferiscono custodire le posate alla rinfusa con conseguenti problemi quando poi si tratta di scegliere uno o più coltelli, cucchiai e forchette. Per questo motivo il consiglio da darti, è di optare per un portaposate con vari scomparti che all'occorrenza puoi anche usare da appoggio sul lavello inserendo magari i suddetti utensili dopo averli lavati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come rendere la cucina più funzionale

La cucina rappresenta senza dubbio uno dei luoghi della casa che, più di ogni altro, deve essere organizzato in modo attento, strategico e funzionale. Affinché ciò si verifichi, c'è bisogno di idee giuste e di seguire pochi, importanti accorgimenti....
Economia Domestica

5 dritte per usare al meglio un termometro da cucina

Molti sono gli utensili da cucina che vengono utilizzati non solo per cuocere gli alimenti, ma anche per crearne alcuni di vario tipo come ad esempio dolci, primi piatti o secondi deliziosi. Tra i vari attrezzi da poter utilizzare all'interno della propria...
Economia Domestica

Come ridurre i livelli di umidità in cucina

La cucina è uno degli ambienti domestici più soggetti all'umidità, a seguito della presenza di acqua che alimenta il lavello ma anche del vapore generato dalla cottura dei cibi. Per evitare che possa danneggiare mobili e pareti, è quindi necessario...
Economia Domestica

Come scegliere gli elettrodomestici per la cucina

Scegliere buoni elettrodomestici per la cucina è molto rilevante. Il loro acquisto è un investimento importante sia sotto il profilo economico che per la durata, infatti se ben scelti resteranno in cucina per tanti anni e saranno i responsabili di buona...
Economia Domestica

Come usare le diverse fruste da cucina

Generalmente la frusta è un utensile da cucina denominato anche "Whip Wire" che viene utilizzato soprattutto nella preparazione dei cibi oppure per mescolare ed amalgamare composti o miscele a base di uova, latte, zucchero e farina. La maggior parte...
Economia Domestica

5 trucchi per organizzare la cucina

La cucina può essere considerata il centro della casa, ma rischia di diventare un girone infernale se non la si organizza per bene. Che sia arredata in maniera molto spartana o assolutamente estrosa, la cucina è una stanza dove si lavora, e tale deve...
Economia Domestica

5 modi per riutilizzare l'olio da cucina usato

L'olio è, di sicuro, l'alimento che utilizziamo di più in cucina, presente in quasi tutte le ricette, sia dolci che salate. Un buon olio è, però, anche costoso ed è importante, per il risparmio delle spese domestiche, non sprecarlo. Ci sono vari...
Economia Domestica

Come usare al meglio la cappa della cucina

La cappa della cucina viene posizionata sopra il fornello e il suo scopo principale è quello di eliminare i fumi, gli odori e il vapore prodotti dalla cottura dei cibi. Di norma, viene acquistata al momento in cui si compra la cucina ed è abbinata all'arredamento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.