10 piante da tenere in camera da letto per dormire meglio

Tramite: O2O 02/06/2018
Difficoltà: media
112

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al verde, alcune piante di appartamento, oltre ad essere belle dal punto di vista estetico, sono in grado di ridurre l'insonnia e favorire il benessere psicofisico di una persona. Se vuoi scoprire dettagli preziosi sull'argomento ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, ti indicherò le 10 piante da tenere in una camera da letto, per dormire meglio e ridurre i sintomi dell'ansia.

212

L'aloe vera per contrastare l'insonnia

Ecco la prima pianta che ti consiglio di tenere in camera da letto: l'aloe vera. Questa è infatti una pianta capace di emettere ossigeno durante la notte, e proprio per questo è molto consigliata, perché favorisce il sonno e aiuta a contrastare l'insonnia. L'aloe vera si presenta grande e molto verde, con grandi foglie increspate.

312

La lavanda per ridurre l'ansia

È stato scientificamente provato che la lavanda è una pianta capace di ridurre l'insonnia e l'ansia, oltre ad essere elegante e graziosa dal punto di vista estetico. Si tratta inoltre di una pianta molto consigliata se in casa vi sono dei bambini, perché è opinione comune che la lavanda sia in grado di calmare il pianto dei più piccoli. La lavanda si presenta colorata, viola o lilla, con grandi steli di fiori allungati e sottili.

Continua la lettura
412

Il gelsomino per attenuare lo stress

Se ti piace l'idea di unire bellezza e benessere, per la tua camera da letto puoi scegliere il gelsomino. Si tratta di una pianta ricca di fiori bianchi e profumati, capace di attenuare lo stress e l'ansia, oltre che di migliorare la qualità del sonno.

512

L'edera per filtrare l'aria

L'edera come risaputo è una pianta molto facile da coltivare. Sceglila se desideri una pianta capace di filtrare l'aria e assorbire la formaldeide. L'edera è molto adatta a coloro che hanno problemi respiratori durante la notte, anche perché aiuta a ridurre la muffa presente nell'aria e sulle pareti. Dal punto di vista estetico inoltre l'edera è molto caratteristica, si presenta con piccole e medie foglie triangolari.

612

La pianta del serpente per filtrare l'ossigeno

Questa particolare pianta, chiamata snake o semplicemente pianta del serpente, è molto adatta per le camere da letto. Oltre ad essere bella e originale dal punto di vista estetico infatti, la pianta in questione è in grado di filtrare l'ossigeno e migliorare la qualità dell'aria. La pianta presenta delle lunghe foglie appuntite e rigide, rivolte verso l'alto.

712

La dracaena per eliminare le tossine

La dracaena è una pianta molto grande, capace di crescere fino a 5 metri. È adatta alla camera da letto in quanto capace di eliminare le tossine e favorire il sonno. È opinione comunque che questa pianta aiuti a ridurre fastidi respiratori e il mal di testa, è molto adatta dunque per chi soffre di allergie respiratorie.

812

La gardenia per rilassare il corpo

La capacità della gardenia di favorire il sonno è stata persino sperimentata sugli animali, in particolar modo sui topi. La gardenia si presenta come una pianta raffinata ed elegante, con fiori bianchi e grandi, capace di indurre il sonno e rilassare il corpo e la mente.

912

L’Oro Pothos per purificare l'aria

Anche il pothos è una pianta particolare, rientrante nella categoria dell c. D piante rampicanti o ricadenti. Si tratta di una pianta capace di purificare l'aria, e proprio per questo adatta a favorire il sonno. È anche una pianta molto bella dal punto di vista estetico, soprattutto grazie alle sue foglie lucide e cadenti.

1012

La sansevieria per depurare

La sansevieria è una pianta particolarmente adatta a convertire l'anidride carbonica in ossigeno, proprio per questo è frequentemente usata per le camere da letto, anche grazie alla sua potente efficacia depurativa. La pianta si presenta robusta, con lunghe foglie rigide e prive di fiori.

1112

L’areca palmata per assorbire l'anidride carbonica

All'ultimo posto, ma non per questo meno importante, si colloca la c. D areca palmata. Questa pianta si caratterizza per l'aspetto particolare, in quanto presenta delle lunghe e fragili fronde di colore verde intenso. È sicuramente una delle piante più apprezzate per la zona notte, in quanto capace di assorbire l'anidride carbonica e convertirla in ossigeno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere le piante che donano energia positiva

La natura in genere ripristina la serenità e la gioia nelle nostre vite. Attraverso diverse piante, infatti, è possibile avere un senso di pace e di allontanare le forze negative. Alcune piante possono dare anche prosperità e salute. In questa guida...
Economia Domestica

5 modi per rifare un letto

Essendo molti di noi amanti della casa e dell'ordine che deve in genere, dominare in essa, abbiamo pensato di proporre una guida, semplice e veloce, per cercare di imparare quali possono essere i 5 modi per rifare un letto, in maniera corretta ed anche...
Economia Domestica

5 piante da appartamento che assorbono l'umidità

Le piante in base alla loro struttura morfologica per crescere sane e rigogliose richiedono un habitat specifico, per cui ci sono quelle adatte per gli esterni mentre altre ideali per gli interni. Le prime prediligono zone calde e soleggiate, mentre le...
Economia Domestica

Come usare il condizionatore di notte

Chi vive in zone con un clima particolarmente caldo e umido, le notti estive possono essere davvero un incubo. Il caldo e l'umidità, infatti, possono farci girare e rigirare nel letto per ore, facendoci alzare già stanchi la mattina seguente. Per questo...
Economia Domestica

Come conservare i cuscini in lattice

Se abbiamo allestito una camera da letto con cuscini e materassi in lattice invece di altre tipologie, e decidiamo di riporli provvisoriamente in un armadio, oppure tenerli conservati a lungo in una casa di villeggiatura, ci sono delle regole specifiche...
Economia Domestica

Come realizzare una borsa dell'acqua calda in economia

Con l'arrivo della stagione invernale ai più freddolosi non basta mettere un bel piumone sul letto la notte e chi, per risparmiare in bolletta, spegne il riscaldamento nelle ore notturne, abbisogna di scaldare un pochino le fredde lenzuola prima di entrarvi...
Economia Domestica

10 trucchi per rendere la casa accogliente

Una casa deve sicuramente rispecchiare i gusti di chi ci abita e i mobili e gli accessori devono essere scelti in base allo stile che si vuole dare ad un'abitazione. Rendere un ambiente accogliente deve essere una delle cose principali quando si arreda...
Economia Domestica

Come illuminare una mansarda alta

Una mansarda è uno degli spazi più utili in una casa perché può essere usata per conservare praticamente qualsiasi oggetto, oppure la si può adibire a camera da letto. Normalmente le mansarde hanno un soffitto relativamente basso e in questi casi...