10 idee per organizzare la scrivania

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La scrivania è il punto nevralgico in cui svolgiamo, sia in ufficio che in casa, la maggior parte delle attività lavorative, organizzative o di studio. Dotata o meno di cassetti, con pc al seguito, o adoperata come semplice scrittoio, in ogni caso è essenziale tenerla ben ordinata e organizzata. In questo modo avremo tutto sempre a portata di mano, e svolgeremo il nostro lavoro, sia a livello professionale che non, in maniera più rapida e leggera possibile. A monte è bene fare un piccolo progetto. Stabilire insomma cosa sia essenziale avere a portata di mano, cosa no, ed in quale ordine. In questo modo capiremo bene come gestire gli spazi e se necessitiamo di un aiuto ulteriore. Una scrivania che ha tutti i posti giusti per tutto ci aiuta ad evitare di averla costantemente in disordine. In questo modo rischieremmo di perdere oggetti, documenti e tempo, ritrovandoci dunque disorganizzati. Vediamo dunque dieci idee per organizzare al meglio la scrivania.

211

Passare al digitale per documenti e manuali ovunque sia possibile

Un’idea essenziale per ridurre l’ammontare di scartoffie, fogli e polvere, è quella di scansionare i documenti o i manuali che di solito conserviamo a lungo. In questo modo potremmo organizzare al meglio gli spazi lasciati nella scrivania dall'assenza di questa mole di libretti e fogli volanti. Ovunque sia possibile farlo, dunque, procediamo con la digitalizzazione. Ricordiamo però, in caso di documenti importanti, di eseguire delle copie di backup.

311

Tenere sempre un cestino per le cartacce accanto alla scrivania

Un'altra idea per organizzare la scrivania, volta a ridurre la mole di oggetti potenzialmente inutili riguarda il cestino delle cartacce. Anche lo smaltimento infatti, fa parte di una buona routine per mantenere in ordine le cose. Esistono classici cestini per la carta, tanto quanto piccoli cestini per la differenziata in miniatura: carta, vetro e lattine ad esempio, da depositare per coloro che passano davvero molto tempo alla scrivania. Tenerli sempre vicini ci aiuta a sbarazzarci in fretta delle cose superflue. Eviteremo così di dover interrompere il lavoro o lo studio per andare a buttare qualcosa nel cestino di casa.

Continua la lettura
411

Munirsi di organizer intelligenti da posare sopra e dentro i cassetti della scrivania

Gli organizer, se ben studiati e su misura per occupare al meglio gli spazi, sono un'idea eccellente per organizzare ed anche arredare la scrivania. Sulla parte superiore possiamo posare portapenne e portadocumenti o piccoli ripiani a scomparti che svolgano in uno lo stesso lavoro. Esistono anche alzatine di ogni stile e materiale per lo schermo del computer. Esse creano uno spazio sia fungendo da ripiano per qualche oggetto ai lati del monitor, sia sotto di esso. Per l'interno dei cassetti invece, esistono delle vaschette o contenitori ad incastro di varie dimensioni, simili ai classici portaposate in cucina. Questi sono ideali per tenere in ordine piccoli oggetti, cancelleria, cavetti, chiavi e così via.

511

Scegliere porta documenti pratici: per le cose importanti contenitori a prova di incendio

Il portadocumenti è quasi sempre uno degli elementi essenziali di una scrivania. Lì dove non c'è in un mobile a parte, o nei cassetti, l'ideale è comprarne uno apposito. Ne esistono di svariati tipi e misure, pieghevoli o rigidi a sezioni, chiusi o aperti. In ogni caso, è importante che siano facili da organizzare e usare. Per i più esigenti, esistono anche delle piccole casseforti da scrivania, in cui riporre documenti molto importanti come passaporti e carte di credito. Ne esistono anche a prova di incendio!

611

Cercare spazio sulle pareti

Se posizionata in prossimità o aderente alla parete, le idee per organizzare la scrivania si moltiplicano esponenzialmente. Specialmente sul profilo del creare nuovi spazi. Possiamo infatti inserire mensole, cassettini, organizer verticali, ed espanderci in altezza. Tutto ciò incrementa di molto le possibilità, e può anche arricchire lo stile e l'estetica della scrivania stessa.

711

Applicare clip laterali o una barra da scrivania

Per organizzare la scrivania è possibile liberarsi da certi ingombri come occasionali piantine, cavetti e portadocumenti. Per fare ciò possiamo sfruttare gli spazi al bordo del mobile. Esistono per tale scopo diversi modelli di clip o barre da applicare ai bordi del tavolo. Le più resistenti possono sostenere piccoli vasetti e fioriere, così come portadocumenti. I più piccini come le clip invece, sono più utili per tenere fermi i cavi di caricabatterie del telefono o sorreggere il porta tazze.

811

Far sparire i fili: il cable management

Sulle scrivanie moderne è sempre più probabile trovare numerosi cavi. Monitor, pc, modem, casse, cuffie, tablet, telefono ecc: ognuno ha il suo cavetto, ed è sempre rigorosamente fuori posto. Ingombranti e sgradevoli da vedere, possiamo occultarli, migliorando di molto l'organizzazione della nostra scrivania. Il cable management tratta infatti di questo. Tutta una serie di accorgimenti per appendere, incastrare e incollare per bene i fili, senza danneggiarli, nel lato inferiore della scrivania. In questo modo risulteranno invisibili e si terranno al meglio: una fra le idee per organizzare la scrivania da non sottovalutare.

911

Etichettare i cassetti e le confezioni

Un'altra idea sottovalutata per organizzare al meglio la scrivania è quella di usare delle etichette. Spesso e volentieri invece, una corretta etichettatura può risparmiarci parecchio tempo e fatica, abbreviando notevolmente le nostre ricerche. In caso di tanti piccoli cassetti ad esempio, un portadocumenti con molteplici sezioni, o tante confezioni chiuse, meglio studiare ed applicare le giuste etichette.

1011

Nuovi cassetti sopra o accanto alla scrivania

E se la nostra scrivania non ha cassetti o ne ha pochi e poco funzionali? Un'idea per organizzarla meglio potrebbe essere quella di aggiungerne di nuovi. Ne esistono anche di esteticamente gradevoli sia da tavolo che da pavimento, di dimensioni ridotte e adatti a stare come piccoli comodini accanto alla nostra scrivania. Tanto spazio in più, ben protetto dalla polvere.

1111

Appendere una lavagna forata

Le lavagne forate sono un must delle officine e i negozi del fai da te. Tuttavia possono diventare una fra le valide idee per organizzare la scrivania. Ne esistono di tutte le dimensioni, personalizzabili e facili da sostituire. Le lavagne forate consentono di avere uno spazio verticale su cui appendere le cose ordinatamente. Fogliettini, promemoria importanti, foto o piccoli oggetti, troveranno il loro posto. Un modo eccellente di avere tutto bene in vista, anziché a spasso per il piano della scrivania.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 idee per organizzare trucchi e profumi

Trucchi e profumi sono una delle grandi passioni delle donne. Oltre ad esserci regalati spesso, troviamo sempre un buon motivo per comperarne dei nuovi. Il risultato è che ci ritroviamo con un sacco di cosmetici da dover sistemare e che spesso, per mancanza...
Economia Domestica

Idee originali per organizzare le scarpe

È risaputo. Per ogni occasione esiste una scarpa e gli amanti della moda lo sanno benissimo. Ciascun outfit ha il suo abbinamento, e tra inverno ed estate i tessuti per la nappa sono ben diversi: il velluto è indicato per i mesi freddi, mentre il tessuto...
Economia Domestica

Come organizzare una festa dei sosia

Con l'avvicinarsi del Carnevale, aumentano le feste e diminuiscono le idee riguardo al travestimento da indossare; talvolta infatti si preferisce partecipare a feste a tema, in quanto queste indirizzano da subito la scelta del vestito da mettere o comunque...
Economia Domestica

Come organizzare l'armadio per la biancheria

In ogni casa, è indispensabile ogni tipologia di biancheria, sia da letto che da bagno. La biancheria da letto che comprende lenzuola, coperte, piumoni, copripiumoni, federe, trapunte e tanto altro, deve essere organizzata alla perfezione all'interno...
Economia Domestica

Come organizzare la dispensa in cantina

Possedere una cantina, al giorno d'oggi, è una gran fortuna per i proprietari di un immobile. In tempi lontani, le cantine erano il posto ideale per allestire dispense poiché le particolari condizioni che andavano a crearsi erano perfette per la conservazione...
Economia Domestica

Come organizzare una festa di compleanno a tema Frozen

Una delle tendenze di questi ultimi anni, per i più piccoli, è senza dubbio Frozen, cartone animato prodotto dalla Walt Disney. Come per ogni moda che si rispetti, anche Frozen possiede un'infinità di gadget differenti, che riempiono i negozi ed i...
Economia Domestica

Come organizzare serate

Generalmente nell'ambito di qualunque attività professionale può capitare di dover organizzare una cena di lavoro. Tuttavia che sia una cena di lavoro o un ricevimento privato, è molto più di un'occasione di divertimento, infatti è un modo di condividere...
Economia Domestica

5 consigli per organizzare un aperitivo con tante persone

Da molti anni ormai si usa spesso organizzare più che delle cene, dei pratici aperitivi anche in casa. Quando però si esagera con gli inviti e ci si ritrova troppe persone, è difficile gestire la situazione. Per non entrare in confusione e per organizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.