10 idee per arredare un corridoio stretto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
113

Introduzione

La maggior parte di coloro che vivono in una grande città, e, come è di consuetudine soprattutto nei luoghi metropolitani, in una piccola casa, vivono il problema quotidiano di come arredare la propria abitazione in modo funzionale, e ottimizzando al massimo gli spazi. Senza però rinunciare al design, all'eleganza e al concetto di personalizzazione. Infatti, non bisogna dimenticare che la propria abitazione è, e deve essere, un luogo familiare, accogliente, sia per noi che per i nostri ospiti, in cui dobbiamo poter vivere nel massimo della comodità. Tuttavia, anche all'interno di case meno piccole, è facile imbattersi in corridoi lunghi e stretti, che sono perlopiù considerati come semplici luoghi di passaggio tra una stanza e l'altra. Per questo, e proprio a causa dello scarso spazio a disposizione, a volte è può essere difficile arredare con efficacia un corridoio. In questa guida, analizzeremo 10 idee originali per arredare al meglio un corridoio stretto.

213

Occorrente

  • Pittura per pareti dalle tinte chiare
  • specchi, quadri, stampe e adesivi per pareti e per porte
  • libreria a parete, mobili sottili e bauli
  • faretti
  • tappeti lunghi
313

Scegliere quadri poco ingombranti

La prima idea, quasi scontata, consiste nell'evitare di inserire nel corridoio troppi oggetti, specie se eccessivamente ingombranti. Infatti se andiamo a riempire di mobili un ambiente, che già di per sé risulta stretto e angusto, quest'ultimo non può fare a meno di apparire ancora più piccolo di quello che è. Per questo motivo è preferibile limitarsi a decorare le pareti con stampe e quadri, ma anche in tale caso non bisogna esagerare, optando per cornici che siano sottili e poco invadenti. Inoltre è essenziale mantenere una linea tematica o di colore tra i dipinti e le foto prescelte, poiché altrimenti si rischierebbe di ottenere un effetto caotico e disordinato, e di conseguenza un po' opprimente, che è proprio l'opposto di ciò che desideriamo.

413

Tinteggiare le pareti con colori chiari

Per arredare un corridoio lungo e stretto, in modo da valorizzarlo e non "rimpicciolirlo", bisogna essere in grado di giocare con i colori. I toni e le tecniche, con cui decidiamo di tingere le pareti del nostro corridoio, sono fondamentali al fine di creare l'illusione ottica dell'ingrandimento dello spazio. Il bianco ad esempio ci consentirà di creare un'idea di ampiezza maggiore sia in altezza, che in larghezza, ma anche in profondità. Lo stesso risultato si può ottenere usando un qualsiasi altro colore chiaro, magari tinta pastello, e anche, perché no, stendendolo in modo non uniforme. Una tecnica pittorica astratta, che lasci intravedere lo sfondo bianco, può dare una parvenza di ariosità all'ambiente, e si può realizzare con apposite spugne o rulli. Anche lo stucco veneziano, liscio e lucido, può essere una soluziona perfetta. Assolutamente da evitare invece i colori scuri.

Continua la lettura
513

Rendere l'ambiente funzionale

Se abbiamo a che fare con un corridoio lungo e poco largo, ma comunque non eccessivamente stretto, possiamo permetterci di arredare uno dei suoi lati senza correre il rischio di rendere il passaggio difficoltoso o claustrofobico. Il modo migliore per ottimizzare uno spazio del genere, senza però creare degli ostacoli e rispettandone la linearità, è quello di porre una libreria lungo tutta o gran parte di una delle sue pareti. Ovviamente la libreria che scegliamo di installare deve essere poco spessa, proprio perché potendo estendersi sia in altezza che in lunghezza, è in grado di contenere un gran numero di libri, pur senza necessitare di particolare profondità. I libri sono ottimi complementi d'arredo, e grazie a quest'idea sfrutteremo il corridoio in maniera funzionale, trasformando un luogo di passaggio in una stanza vera e propria.

613

Utilizzare il trucco degli specchi

Un elemento fortemente consigliato tra le idee di questa guida, per arredare un corridoio stretto, è lo specchio. Si tratta di un oggetto decorativo tradizionale, romantico, sofisticato, ma assolutamente evergreen. La forma e la dimensione di uno specchio può variare in modo da regalare all'ambiente un aspetto elegante e moderno, piuttosto che barocco. Ma è un altra la caratteristica fondamentale che ogni specchio ha, e che è la più utile da considerare in questa guida, ovvero la capacità riflettente. E se come tutti sanno, uno specchio può darci l'illusione di uno spazio maggiore, soprattutto se posto su una parete (invece che posato sul pavimento o relegato in un armadio), allora perché non sfruttare al massimo tale pregio? Il consiglio è quello di riempire il nostro corridoio di specchi, magari tanti e piccoli, da posizionare creando delle fantasie longitudinali, o alternare diverse forme e dimensioni. Per ottenere il massimo dell'effetto ottico ingrandente, possiamo addirittura porre due lunghi specchi su entrambe le pareti laterali del corridoio.

713

Sfruttare l'effetto ottico della profondità

Abbiamo parlato di altezza, larghezza, ma per valorizzare un corridoio stretto e lungo, facendolo sembrare ancora più lungo, possiamo anche lavorare sulla profondità. Quindi, una volta pensato alle pareti, non ci resta che pensare a soffitto e pavimento. A tale scopo, le stesse regole viste prima, riguardo ai colori chiari, e alle fantasie non troppo elaborate, vanno applicate. Il soffitto ideale è bianco, ma non deve esserlo per forza, inoltre possiamo sempre preferire di porre un unico grande specchio a soffitto piuttosto che sulle pareti, I'importante è che sia in linea con il resto della casa. Mentre per quanto riguarda il pavimento, è meglio preferire piastrelle chiare e monocolore o, ancora meglio, un pavimento in marmo, o in ceramica, basta che sia liscio e lucido. Anche un lungo tappeto può favorire la profondità, conferendo anche personalità a questo spazio della casa spesso trascurato e lasciato in ombra. In questo caso possiamo anche permetterci di osare con colori vivaci, purché si sposino a quelli di quadri e pareti.

813

Scavare delle nicchie nelle pareti

Se la struttura della casa lo permette, potremmo anche pensare di ricavare delle nicchie dalle pareti del corridoio, all'interno delle quali poter riporre dei soprammobili, piantine grasse, lampade, fotografie di famiglia o addirittura un mini ripostiglio camuffato dietro una piccola tenda. Questa soluzione può regalare risultati eccezionali, tuttavia bisogna considerare alcuni dati importanti prima di mettersi all'opera e chiamare un muratore, perché molto dipende dalle caratteristiche della nostra casa e dal fatto di vivere in condominio o in una casa indipendente. Perciò la prima cosa da fare è informarsi, verificare i requisiti e chiedere il permesso agli enti amministrativi. Probabilmente l'unico modo per fare ciò in un complesso condominiale, è quello di attivarsi in fase di costruzione nel momento in cui stiamo per acquistare una nuova casa.

913

Acquistare mobili specifici per i luoghi stretti

In ogni caso, nonostante sia preferibile evitare di arredare con mobili, armadi e mensole, un corridoio stretto e lungo, bisogna constatare che per chi vive in una casa piccola tale soluzione è impensabile. Fortunatamente a questa esigenza, comune tra chi vive in città, risponde il mercato dell'arredamento. Infatti esistono in commercio dei mobiletti di vario tipo, scaffali a colonna e scarpiere verticali, pensate apposta per situazioni e ambienti si questo tipo. Si tratta di un nuovo trend, che spinge verso la realizzazione di case sempre più piccole, open space, soppalcate, e super-funzionali. E di conseguenza esistono componenti d'arredo specifiche e ideale per riempire e sfruttare le zone poco ampie di un'abitazione.

1013

Preferire i bauli agli armadi

Un'altra alternativa ai mobili che per tradizione tendono ad essere posizionati in corridoio e usati per ritirare i nostri vestiti o quegli oggetti di uso quotidiano (a cui abbiamo bisogno di avere facile e consueto accesso), sono i bauli. Esistono bauli di vario genere e materiale, e al contrario di quanto si possa supporre, questi elementi sono molto meno ingombranti di una armadio o di un cassettone, anche e soprattutto a livello visivo. Il loro posizionamento lungo un lato del corridoio, consente di tenere più libere e ariose le pareti, ma se lo volessimo, potremmo anche pensare di posizionare un baule più piccolo sopra uno più grande, ottenendo un effetto scenografico. E se non abbiamo l'esigenza di aprirli e richiuderli costantemente, perché magari decidiamo di riporvi capi stagionali, possiamo anche utilizzarli per porvi sopra altri oggetti ed elementi d'arredo. Trasformandoli in una sorta di mensole basse, contro cui non rischiamo di andare a sbatter la testa.

1113

Optare per adesivi e stampe tridimensionali

Un'idea originale, che ancora una volta sfrutta il concetto di prospettiva, ma in modo stavolta tridimensionale, è l'uso di adesivi per porta e pareti. Si tratta di un'idea davvero particolare, che farà storcere il naso agli amanti dell'arredamento tradizionale, ma piacerà ai più originali ed estrosi. Con l'illusione della tridimensionalità, potremo sostanzialmente trasformare le porte e le pareti libere del corridoio, in finestre sul mondo esterno, in senso letterale. Infatti il suggerimento è quello di appendere quadri e stampe che rappresentano delle finestre, più o meno realistiche, e questo dipende dal gusto personale, aperte su determinati panorami. Si possono preferire paesaggi dipinti ad olio, con tanto di persiane, oppure le fotografie di tramonti sul mare o dei luoghi che abbiamo visitato, così come degli scenari più fantasiosi. Però esistono anche adesivi di questo tipo, e se il nostro corridoio termina con una porta o una parete cieca, possiamo anche optare per un adesivo rappresentante un dipinto famoso, o un immagine realistica che dia l'impressione che il nostro corridoio continui all'infinito.

1213

Puntare tutto su un'illuminazione adeguata

Infine, un' altra cosa importantissima da valutare per arredare al meglio un corridoio stretto e lungo, è l'illuminazione. Quest'ultima è talmente rilevante, da poter rivendicare il primo posto tra le idee proposte in questa guida, ma essendo il pezzo forte, l'abbiamo lasciata alla fine, come ciliegina sulla torta. Infatti, la luminosità è una delle prime cose da considerare per arredare una casa, poiché più di tutto il resto unisce decorazione a funzionalità. E inoltre, grazie all'illuminazione artificiale possiamo creare non solo un'atmosfera intima e invidiabile, ma anche far sembrare più spazioso un ambiente stretto. Si può pensare che l'illuminazione di un corridoio debba essere limitata al tipico lampadario a soffitto, ma in realtà non è così. La soluzione ideale va ricercata nei faretti da incasso, poiché questi ultimi, se installati in modo uniforme, forniranno una luminosità diffusa e suggestiva al nostro corridoio stretto e lungo. I faretti possono essere installati sia a pavimento che sulle pareti, e solo in questo caso è concesso di scegliere colori scuri per pareti e pavimento creando un piacevole contrasto.

1313

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per arredare al meglio un ambiente della nostra casa, è necessario avere creatività, buongusto innato e capacità di ottimizzare gli spazi, perciò non c'è niente di male nell'affidarsi ad esperti del settore, il cui lavoro è proprio quello di supportarci in situazioni di questo tipo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un corridoio lungo in stile barocco

Moltissime case soprattutto quelle un po' più ampie e più grandi, hanno sempre una struttura dotata di un corridoio che divide le stanze e tutti servizi all'interno di un'abitazione. Il corridoio è una parte davvero difficoltosa da arredare perché...
Arredamento

Consigli per arredare il corridoio

Ogni ambiente domestico è costituito da varie unità o stanze, all'interno delle quali viene svolta una specifica attività del quotidiano. Che sia il pranzo, la visione di un film, o una doccia, ogni attività per essere svolta è subordinata a uno...
Arredamento

Idee per ravvivare un corridoio

Se ami arredare la tua casa in modo originale e desideri acquisire idee fantasiose per ravvivare i tuoi ambienti casalinghi, ti consiglio di seguire con attenzione i pochi passi di questa guida, ti fornirò utili suggerimenti su come ravvivare un corridoio...
Arredamento

Come arredare un bagno piccolo e stretto

Come vedremo nel corso di questa breve guida dedicata al design e all'arredamento della casa, arredare un bagno non è sempre semplice, soprattutto se quest'ultimo è particolarmente piccolo e stretto, proprio perché in questo caso è necessario seguire...
Arredamento

Come arredare un corridoio largo e lungo

Il corridoio lungo è una peculiarità di molte case: spesso viene lasciato completamente deserto, abbellito qua e là da quadri appesi alle pareti che rimpiccioliscono l'ambiente, togliendo aria alle pareti e creando una strana sensazione di soffocamento....
Arredamento

Come arredare un corridoio con gli specchi

In questa guida andrete a vedere come arredare un corridoio con gli specchi. I passaggi sono semplici, ma state bene attenti. Provate a seguire queste istruzioni, usando anche la vostra creatività. Cercate di soddisfare i vostri bisogni con la creatività...
Arredamento

Come arredare il corridoio con giochi di luce

Tra tutte le parti di una cosa, il corridoio è quella zona che, solitamente, collega l'entrata dell'abitazione con le varie zone che la compongono. Il corridoio di una casa può differenziarsi da un altro per grandezza, lunghezza, però, tranne per...
Arredamento

Come arredare un bar lungo e stretto

Avete deciso di aprire un bar, ma il locale che avete trovato al miglior prezzo e nella zona più adatta e frequentata vi sembra troppo lungo e stretto? Bene, sappiate che non avrete alcun problema nel renderlo comunque accogliente, capiente e per farlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.