10 idee per arredare la stanza dei giochi

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Per arredare la stanza dei giochi dei bambini occorre di certo tener conto del modo in cui appare, ma anche e soprattutto della funzionalità di ogni componente e della sua sicurezza. Adibire un ambiente o anche solo un angolo di una camera esclusivamente all'attività ludica, in cui il bambino possa giocare indisturbato e liberamente, è molto consigliato per la sua serenità. Nella seguente lista troveremo 10 idee per ricreare un ambiente ideale al divertimento dei più piccoli, sicuro e ricco di stimoli.

211

Scegliere colori vivaci e stimolanti

La scelta dei colori che andranno a tingere le pareti della camera ed i vari suppellettili, è importante al fine di ricreare un ambiente che stimola la creatività e la fantasia. L'ideale sono i colori vivaci ma non troppo accesi, che possono risultare a lungo termine stancanti per la vista. Un'accogliente stanza per i giochi potrebbe per esempio essere caratterizzata da un'ampia gamma di tinte pastello, delicate ma al contempo accattivanti, che rispecchiano i gusti del bambino e che rievocano luoghi di pace e al contempo di vivacità. Colori volti ad imitare quelli di un ambiente naturale, come i prati in fiore e i boschi, sono molto idonei a tale fine.

311

Ricoprire il pavimento con tappeti

Un elemento indispensabile in una buona stanza per i giochi è senz'altro il tappeto, dal momento che i bambini amano passare molto del loro tempo per terra. A questo proposito, oltre al fattore estetico a cui dovremo badare perché il tappeto sia visivamente in armonia con il resto dell'arredamento, dovremo porre particolare attenzione alla scelta del materiale. L'ideale sono i tappeti più morbidi e spessi, che risultano caldi e confortevoli anche durante la stagione fredda, ma che non abbiano fibre eccessivamente lunghe, per evitare un facile accumulo di polvere e sporcizia.

Continua la lettura
411

Creare una parete disegnabile

I bambini amano disegnare sui muri e, per quanto bizzarro possa sembrare, ciò può essere reso possibile senza che i genitori debbano continuamente ripulire o riverniciare le pareti di casa. Acquistando la latta di pittura ad effetto lavagna ed applicandola sulle pareti che desideriamo destinare agli scarabocchi dei bambini, l'idea diviene facilmente realizzabile per la gioia di tutti. Tali particolari pitture, disponibili sia nella classica colorazione grigio-nera di una lavagna sia in varie tonalità, consentono di disegnare direttamente sui muri e di rimuovere ogni traccia con estrema facilità.

511

Porre contenitori per l'ordine

La stanza dei giochi è un luogo in cui la parola "ordine" è spesso in antitesi con la realtà, ma è comunque importante che, dopo ogni attività ludica, i giochi e tutti gli strumenti a disposizione dei bambini tornino al loro posto. Oltre che per una questione di estetica e praticità, questa abitudine consente di non perdere le parti più piccole dei giochi e, soprattutto, di abituare il bambino ad organizzare e gestire in autonomia il proprio ambiente. A tale scopo esistono svariati modelli di mobili a scompartimento, cassettiere, panche e pouf contenitori. Questi ultimi, in particolare, sono una scelta sempreverde nelle case di ogni famiglia, in quanto uniscono l'immancabile funzione di un comodo posto per sedere alla praticità di un contenitore.

611

Creare un angolo per lettura e disegno

Un piccolo tavolo, preferibilmente rotondo o comunque privo di spigoli, contornato da alcune sedie ed ampio abbastanza per accogliere libri, fogli e materiale da disegno, non può mancare in una stanza per i giochi. La lettura ed il disegno sono infatti due fra i modi più belli ed importanti che i bambini hanno per esprimere la loro interiorità e creatività, cosa che è ancor più incentivata se è loro data la possibilità di farlo in compagnia di persone care. Per fare da sfondo all'angolo lettura è ideale una piccola libreria a misura di bambino, in cui riporre i loro libri preferiti, i blocchi da disegno, i diari ed i quaderni. Qui sono molto appropriate anche comode poltroncine o sedie a dondolo.

711

Creare aree differenti

Una buona idea è quella di suddividere la stanza dei giochi in varie piccole aree, ognuna adibita ad una diversa attività. L'angolo del relax, per esempio, dovrà essere diverso da quello destinato alla pista per le macchinine. A seconda delle necessità e dei gusti dei bambini che abiteranno la stanza, è quindi meglio pensare a come suddividere lo spazio disponibile in piccoli settori. Questi non devono essere fisicamente separati o lontani, ma semplicemente distinguibili fra loro per mezzo dei componenti che li caratterizzano.

811

Garantire una buona illuminazione

La stanza dei giochi necessita di essere sempre ben illuminata, purché non si utilizzino lampade che a lungo andare affaticano la vista. Il meglio è sempre la luce naturale, è quindi molto meglio se la camera dispone di un'ampia finestra, ma è comunque necessario ricreare una buona illuminazione avvalendosi di un lampadario affisso al centro del soffitto, e di altre lampade (preferibilmente dall'illuminazione calda e soffusa) per rischiarare gli angoli più bui.

911

Inserire giochi che permettono il movimento

I bambini amano muoversi, correre e saltare, anche quando sono in spazi chiusi. Per venire incontro a questa necessità esistono giochi pensati appositamente per essere posti in un ambiente interno, che consentano al contempo al bambino di muoversi in sicurezza. Un esempio sono i cuscini-pouf su cui i bambini possono lanciarsi o saltare, simili nella forma alle palle gonfiabili dotate di maniglia sulle quali invece si siederanno a cavalcioni rimbalzando da un posto all'altro. Vi sono però anche divani in lattice appositamente pensati per i bambini che amano saltarci sopra, piccoli tappeti elastici e labirinti di tubi in cui strisciare.

1011

Creare un angolo per videogiochi e cinema

Nell'età moderna ogni bambino, prima o poi, matura un interesse per i videogiochi o, comunque, per le attività che prevedono l'ausilio di strumenti elettronici quali console, computer o televisione. Nella stanza dedicata al loro divertimento è quindi opportuno ricreare un angolo anche per questo tipo di svago, assicurandosi che ogni elemento sia privo di rischi a seconda dell'età del bambino a cui è destinato. Lo schermo della televisione o qualsiasi altro componente elettronico dovrebbe essere riposto in un mobile richiudibile, in modo che risulti al sicuro da eventuali urti nel momento in cui i bambini si dedicano ad attività più movimentate.

1111

Mettere a disposizione giochi di società

Un'area dedicata ai giochi di gruppo è molto consigliata per i bambini che amano condividere il loro tempo con i coetanei. In quest'area possiamo mettere a disposizione tutti quei giochi che prevedono la partecipazione di più persone, come ad esempio gli intramontabili giochi da tavolo di cui oggigiorno esistono innumerevoli variabili. Oltre ad essere appassionanti e divertenti per la maggior parte dei bambini, possono anche stimolare in modo salutare le capacità di concentrazione, ragionamento e socializzazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare la stanza dei giochi per i bambini

Per le persone che hanno dei bambini piccoli molti hanno l'intenzione di creare un ambiente su misura e confortevole per far giocare i propri bambini piccoli. Si può arredare la loro stanza in modo da farla diventare simile ad un asilo e così che possono...
Arredamento

10 idee per arredare la stanza dei ragazzi

Come vedremo nel corso di questa guida, la scelta dello stile di arredamento di una camera non deve mai essere lasciata al caso (soprattutto se si tratta della stanza dei ragazzi). È importante infatti seguire le giuste idee, che consentono di arredare...
Arredamento

5 idee creative per arredare la tua stanza hobby

Se sei tra i pochi fortunati ad avere una stanza hobby nella tua casa ti troverai ad affrontare il problema dell'arredo. Infatti, non stiamo parlando di una classica stanza della casa ma di una stanza particolare destinata ad essere vissuta fuori dagli...
Arredamento

Come arredare la stanza di un neonato

In questo articolo vogliamo proporre un argomento davvero molto importante, mediante cui imparare come poter arredare la stanza di un neonato nel modo migliore possibile e senza grosse difficoltà, oltre che con gusto ed armonia, così che tutto sia perfetto....
Arredamento

Come arredare la stanza dei bambini

Arredare la stanza dei bambini richiede un approccio diverso rispetto al resto della casa: può risultare un'esperienza divertente e formativa se facciamo partecipare anche i nostri figli alla decorazione della loro stanza: questo perché ognuno ha i...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola

Oggi abbiamo pensato di proporre una guida, molto utile e interessante, mediante la quale essere in grado di capire e imparare come poter arredare nel modo migliore una stanza che sia davvero piccola, ma molto accogliente. Quando si hanno a disposizione...
Arredamento

Come arredare la propria stanza in maniera originale

Nella guida che state leggendo parleremo di arredamento e, più specificatamente, andremo a studiare qualche scelta particolare che ci permetta di capire come arredare la propria stanza in maniera originale.Cercheremo di inserire nella guida qualche...
Arredamento

Come arredare una stanza piccola in stile minimal

Le case sono sempre più piccole, soprattutto se abitiamo in città. Per cui molto spesso abbiamo a disposizione una stanza molto piccola, dove però vorremmo mettere tutto il necessario. Se però amiamo lo stile minimal non possiamo sovraccaricare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.