theWOM

10 fiori primaverili da balcone

Tramite: O2O 22/04/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

Una delle attività più divertenti da fare, anche se non si ha il pollice verde, è quella di trasformare il balcone della propria casa in un'oasi colorata di fiori. La creazione di un angolo di primavera che aiuta a vivere meglio ed in sintonia con la natura. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli su 10 fiori primaverili da balcone. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

211

Primula

È uno dei fiori che annuncia l'arrivo della bella stagione. La primula è facilissima da coltivare e può durare molto a lungo. Dopo aver acquistato un vasetto al supermercato oppure nei negozi di giardinaggio bisogna scegliere il terreno da utilizzare. Esso deve essere ricco di humus e ben concimato con la tecnica del compost. Inoltre, la primula deve essere posizionata sul balcone in una zona abbastanza fresca; lontano da correnti d'aria, fonti di calore e raggi diretti del sole.

311

Lavanda

La lavanda è una pianta ricca di proprietà curative. Inoltre, è un ottimo repellente naturale contro le zanzare. Proprio per questo motivo la lavanda è la pianta ideale da tenere sul balcone. Essa si può coltivare in vaso a partire dai semi oppure si può scegliere di comprare direttamente la pianta. È opportuno posizionare la pianta in una zona soleggiata del balcone in quanto per crescere ha bisogno di molta luce.

Continua la lettura
411

Geranio

È sicuramente il fiore da balcone per eccellenza. Produce tantissimi fiori colorati e profumati. Il geranio è anche facile da piantare. Basta estrarre da un vaso un piccolo ramo ed inserirlo nel terreno. Bisogna però formare un incavo abbastanza profondo e pulire il tronco dalle foglie secche. Questa pianta può essere posizionata in qualsiasi posto. Logicamente esposta al sole regala fioriture più intense.

511

Tulipano

È il fiore simbolo della primavera. Colorato e allegro riesce a far spuntare un sorriso oppure mettere di buon umore qualsiasi persona. Si può acquistare già pronto in vasi a primavera oppure provare a piantarlo seminando i bulbi nel mese di ottobre/novembre. Il tulipano bisogna posizionarlo in una zona ben esposta al sole. Questo fiore deve essere annaffiato ogni 2/3 giorni.

611

Rosa rampicante

Una pianta, che crescendo tutto l'anno, si presta come ottima decorazione del balcone. I colori dei fiori sono vari: si parte dal bianco, si passa dal rosso e si arriva al blu. Le rose rampicanti si dividono in due categorie: Rambler e Climber. Le prime sono di grandi dimensioni ed hanno una cospicua fioritura durante la primavera. I suoi fiori sono piccoli e non necessitano di potatura. Le Climber invece possono arrivare ad un'altezza di 10 metri per cui hanno bisogno di sostegni per svilupparsi e si devono potare.

711

Surfinia

Attualmente è una pianta molto diffusa in Italia. Infatti, viene utilizzata ampiamente per decorare i balconi, grazie alla sua fioritura abbastanza rigogliosa. Essa nasce dall'incrocio tra la petunia nyctaginiflora e la petunia violacea. La surfinia regala bellissimi fiori che variano dal bianco al blu. Per ottenere un buon risultato si deve posizionare sul balcone in una zona riparata dal vento. Inoltre, bisogna darle del concime liquido ogni 20 giorni.

811

Narciso

È conosciuto come il fiore di maggio quindi perfetto per la primavera. Il narciso è una pianta bulbifera molto semplice da coltivare in vaso. I suoi fiori hanno un profumo delicato; sono di colore bianco con una corona gialla dal bordo rosso scarlatto. Il narciso predilige luoghi freschi ed umidi. Se ben innaffiato resiste bene anche nelle zone soleggiate del balcone. Esso va seminato in inverno e fiorisce in primavera.

911

Lobelia

Questa pianta è perfetta da coltivare se il balcone si trova in una zona d'ombra, specialmente quando si abita in una regione meridionale dell'Italia. In queste zone infatti le temperature sono più alte ed il sole più forte. Cresce abbastanza velocemente e si accoppia perfettamente con i gerani. Inoltre, è facile da coltivare; produce una cascata di fiori tubolari: bianchi, rosa, viola, azzurri oppure blu.

1011

Petunia

La petunia è un fiore da balcone pieno di sole. I fiori sono molto colorati e vanno dal rosa al rosso, il viola, il rosso mattone ed il bianco candido. Quindi è ideale per rendere lo spazio esterno colorato ed al tempo stesso vivace durante la stagione primaverile. Essendo una pianta perenne può essere lasciata sul balcone anche durante il periodo invernale, logicamente con le cure appropriate.
.

1111

Gelsomino

Se si vuole sfruttare lo spazio della parete del balcone una soluzione può essere quella di coltivare il gelsomino rampicante. Esso viene utilizzato anche per la produzione di fragranze naturali, grazie al profumo dei suoi fiori. La varietà più comune è il Jasminum officinale che fiorisce in primavera con fiori bianchi. Non necessita di molte cure, ma se non gli arriva l'acqua piovana bisogna innaffiarlo. Nel vaso vanno sistemati dei sostegni di legno per permettere alla pianta di arrampicarsi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

7 idee per decorare il balcone in primavera

Quando la primavera è alle porte, diventa indispensabile abbellire il proprio balcone per renderlo più grazioso, elegante e confortevole. Pochi, semplici ritocchi per un lavoro davvero in grande stile. L'importante è senza dubbio avere le idee chiare...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
Esterni

Come trasformare il balcone in veranda

Il balcone è un vero e proprio prolungamento della nostra casa. Per questo motivo, anch'esso merita un certo ordine. Per organizzare al meglio questo spazio, potremmo creare una pratica veranda. In questo modo potremmo ottenere un ambiente luminoso e...
Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

Consigli per allestire un salotto sul balcone

Quando la bella stagione inizia a sprigionare tutto il suo tepore, è bello e confortevole vivere gran parte del proprio tempo libero all'aperto, soprattutto se si dispone di un balcone, più o meno ampio. La cosa importante è che sia arredato nel modo...
Esterni

5 consigli per avere più privacy in balcone

Non vi è luogo migliore del proprio balcone per godersi un pomeriggio, o anche solo una mezz'ora, di meritato riposo, soprattutto quando l'estate si avvicina e le giornate si fanno sempre più lunghe e più calde.Ma quante volte vi è capitato di essere...
Esterni

Come scegliere le sedie per il balcone

Se avete un ampio balcone su cui d'estate amate trascorrere in pieno relax gran parte del vostro tempo libero, non c'è niente di meglio che arredarlo con delle sedie che oltre a risultare comode devono essere anche eleganti e nel contempo adatte per...