10 errori nell'utilizzo del bimby

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il bimby è ormai diventato un elettrodomestico molto utile e per molte davvero insostituibile. Per le amanti della cucina e di tutte quelle che passano ore ai fornelli, il bimby è una vera salvezza. Questo piccolo elettrodomestico, silenzioso e funzionale, permette di preparare quasi tutti i tipi di piatti in pochissimo tempo. Ci sono però degli errori che solitamente si commettono quando si usa il bimby. Oggi vedremo i 10 errori più comuni nell'utilizzo del bimby e come evitarli.

211

Non mettere il coperchio

Tra gli errori più comuni c'è quello di non tappare la macchina. Il coperchio del bimby ha in effetti una doppia funzione, è un valido misurino per poter misurare le quantità da inserire, ma fornisce anche un supporto quando il bimby è in azione, sigillando la macchina ed evitando che fuoriesca del cibo.

311

Impostare male la temperatura

Come in quasi tutti gli elettrodomestici moderni, anche nel bimby si può decidere la temperatura alla quale cuocere i cibi. Risulta fondamentale scegliere la temperatura giusta per ogni ricetta. Cuocere degli alimenti senza impostare la giusta temperatura risulta essere un errore molto comune nell'utilizzo del bimby.

Continua la lettura
411

Posizionare male il Varoma

Il Varoma è una parte del bimby che sostituisce in qualche modo il coperchio. Il Varoma è indispensabile qualora doveste permettere la fuoriuscita di condensa dalla tazza del bimby. Molte cuoche però non sanno che quando si usa il Varoma, non bisogna usare il misurino che tappa il coperchio, proprio per permettere alla condensa di uscire.

511

Impostare una velocità troppo alta

La velocità di rotazione del bimby è un altro fattore chiave che determina il successo o il fallimento di una ricetta. La velocità regola la cottura degli alimenti, ed impostare una velocità troppo alta per alimenti delicati non è l'ottimale, in quanto farebbe bruciare il vostro pranzetto.

611

Impostare una velocità troppo bassa

Se alcuni alimenti richiedono una velocità bassa, altri invece richiedono una velocità un po' più alta, ed è importante saper distinguere i due casi. Alimenti come sorbetti, gelati o omogeneizzati richiedono infatti una velocità molto più alta di brodini o vellutate.

711

Scegliere una cottura inappropriata dei cibi

Scegliere il tipo di cottura è fondamentale per preservare il sapore dei cibi che cuciniamo. Bisogna quindi scegliere di cuocere a vapore alimenti come ortaggi o verdure. La cottura a vapore è molto più delicata e rende i cibi molto più saporiti conservando quelli che sono i sapori originali.

811

Scegliere tempi di cottura sbagliati

Col bimby è possibile cuocere diversi alimenti contemporaneamente. Però non tutti gli alimenti hanno lo stesso tempo di cottura. Per questo il bimby permette di adagiare gli alimenti su diversi livelli, partendo dal più basso, quello più vicino alle lame, dove vanno posti gli alimenti che necessitano di più tempo per cuocere, fino ad arrivare a quello superiore dove va riposto l'alimento dalla cottura più veloce. Disporre gli alimenti nell'ordine sbagliato è un errore da evitare.

911

Amalgamare gli ingredienti in modo scorretto

Il bimby viene usato praticamente per ogni tipo di alimento, ma uno di quelli maggiormente preparato con questo elettrodomestico è la pizza. La pizza, o meglio ancora, l'impasto, viene fatto tramite il bimby mescolando al suo interno acqua, lievito, farina, zucchero e sale. Poche sanno però che gli ingredienti non vanno posti tutti insieme contemporaneamente. Quando si fa un impasto, si parte con l'aggiungere l'acqua e il lievito nella tazza, dopo poco si aggiungono il resto degli ingredienti ad eccezione del sale, che va aggiunto dopo poco inserendolo un po' alla volta, e mai tutto d'un tratto.

1011

Sminuzzare la cipolla nel bimby

Quando si preparano risotti, sughi o qualsiasi altra ricetta che richiede una cipolla tagliata al suo interno, evitate di sminuzzarla utilizzando le lame del bimby. Questo perché sminuzzala nella tazza permette il rilascio di un sapore amarognolo, cosa che invece non avviene se affettata con un coltello. Tagliate quindi la cipolla con un coltello grossolanamente, in seguito dovrete comunque aggiungerla nella tazza del bimby, ma il sapore sarà diverso.

1111

Aggiungere il sale all'inizio

Qualsiasi sia la ricetta che voi state preparando un errore comune è quello di aggiungere il sale all'inizio. Il nostro consiglio è di aggiungere sempre il sale a due minuti prima della fine della preparazione, questo perché il sale, contatto con l'acciaio della tazza del bimby, crea delle sostanze tossiche. Quindi cercate di minimizzare il tempo di contatto tra i due elementi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come pulire velocemente il Bimby

Il Bimby è un robot da cucina capace di svolgere la funzione di ben 12 elettrodomestici, velocizzando e semplificando di molto il lavoro passato in cucina. L'unico suo fastidio è quello di doverlo pulire ad ogni utilizzo, per non intaccare la sua integrità....
Economia Domestica

Come macinare la carne con il Bimby

Il Bimby è uno degli strumenti più amati in cucina, in quanto permette di tagliare, sminuzzare, affettare, mescolare, macinare e polverizzare tutti i tipi di cibi. Può essere utilizzato da chiunque, sia da chi è alle prime armi, che da chi è già...
Economia Domestica

5 motivi per comprare il Bimby

Il Bimby è considerato ad oggi il più avanzato elettrodomestico da cucina disponibile sul mercato. Il prodotto è frutto di più di 40 anni di progettazione ed innovazione da parte della casa tedesca e unisce le funzioni di 12 apparecchi in un'unica...
Pulizia della Casa

Come fare il detersivo in casa con il Bimby

Il Bimby è un utilissimo robot da cucina, molto funzionale e pratico, che permette di preparare qualsiasi piatto o bevanda senza il minimo sforzo e con risultati davvero eccellenti. Chi ha acquistato il Bimby ha fatto un vero e proprio affare, poiché...
Economia Domestica

Come fare in casa gli omogeneizzati alla frutta

Preparare in casa gli omogeneizzati alla frutta è una soluzione economica ma soprattutto qualitativa, oltre a consentire una svariata personalizzazione, che tenga in considerazione i gusti anche dei più piccoli. Gli omogeneizzati fatti in casa possono...
Pulizia della Casa

Come preparare in casa un detersivo per i piatti

Preparare in casa il detersivo per i piatti, oltre che a contribuire al risparmio economico, è anche un ottimo modo per usare detersivi ecologici che non contengono sostanze chimiche come i tensioattivi. Se poi avete delle allergie, utilizzando questo...
Economia Domestica

Regalo di anniversario per lei: 10 idee

Per una coppia di coniugi, ogni anno arriva un momento importante: l'anniversario. Tradizione vuole che si festeggi l'evento, magari con qualche regalo unico che renda speciale la giornata. In epoca moderna, l'anniversario è comune anche tra i fidanzati....
Pulizia della Casa

Come dosare il detersivo nella lavatrice

In termini di economia domestica, ci sono tante piccole accortezze che si possono rivelare funzionali sia dal punto di vista del risparmio inteso come danaro, che per conservare a lungo gli elettrodomestici. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.