10 errori da non fare nelle pulizie di primavera

Tramite: O2O 05/06/2017
Difficoltà: media
112

Introduzione

10 errori da non fare nelle pulizie di primavera

Con l'arrivo della primavera arrivano anche le pulizie approfondite della casa. A nessuno di noi piace rinunciare ad un week end al mare o ad una gita fuori porta con la famiglia ma è pur vero che è necessario trovare un fine settimana per dedicarci interamente alle pulizie della casa. Sono noiose e stancanti ma possiamo renderle un po' meno faticose se evitiamo alcuni errori che solitamente ognuno di noi commette.
Qui di seguito i 10 errori più comuni da non fare nelle pulizie di primavera.

212

Non organizzare il lavoro

Vi sembrerà forse esagerato ma organizzare le pulizie le farà sembrare meno lunghe e noiose.
Segnatevi quello che avete intenzione di fare e date una priorità alle varie attività. Fatevi aiutare anche dal marito, compagno o fidanzato, un braccio forte può essere utile. Iniziate dagli spazi che vi piacciono meno o che pensate più faticosi come il bagno o la cucina.

312

Non controllare gli attrezzi

Prima di iniziare le pulizie di primavera assicuratevi di avere tutto il necessario a portata di mano e tutti gli attrezzi perfettamente funzionanti. Le cose che assolutamente non devono mancare sono i panni in microfibra e i diversi detersivi da utilizzare.

Continua la lettura
412

Non fare una scorta di stracci

Molto spesso si utilizza lo stesso straccio per spolverare o pulire. Niente di più sbagliato. Fate in modo di avere una buona scorta di panni in modo da poterli cambiare spesso e non fatevi prendere dalla pigrizia o dalla stanchezza e sciacquateli il più frequentemente possibile.

512

Pulire i vetri con il sole

Può sembrare un controsenso ma pulire le finestre durante una giornata di sole vi farà stancare il doppio e la pulizia non sarà perfetta. Il troppo calore tende a far evaporare velocemente i detergenti che si usano causando quella patina sui vetri difficile da far sparire. Pulitele al mattino presto o in una giornata calda ma senza il sole cocente.

612

Non proteggere le mani

Sia per l'utilizzo dei classici detergenti reperibili in tutti i supermercati o detergenti naturali fatti in casa, è sempre consigliabile proteggere le mani da agenti che potrebbero irritarle facilmente. Esistono in commercio guanti ecologici monouso foderati in cotone.

712

Utilizzare le pagliette abrasive su superfici delicate

Appena ci si accorge di una macchia di sporco più resistente la prima cosa che si fa è sfregare energicamente con le pagliette abrasive (quelle fatte con sottili fili metallici o gomma ruvida) per rimuovere immediatamente la macchia. Fate attenzione perché in questo modo potete rigare il piano di cottura in acciaio o graffiare i sanitari in ceramica.

812

Mescolare i vari detergenti

A volte capita di non riuscire a togliere delle macchie di sporco che si presentano particolarmente resistenti e la tentazione è quella di mischiare più prodotti per aumentare il potere pulente. Attenzione: non fatelo mai! Mischiare più detergenti può risultare estremamente pericoloso in quanto la miscela può produrre sostanze irritanti per la pelle e le vie respiratorie.

912

Spruzzare il detergente direttamente sulla superficie

Molte donne spruzzano il detergente direttamente sulla superficie sporca del mobile da pulire e questo può rovinare irrimediabilmente i rivestimenti inox, di vetro o legno. Il sistema migliore è quello di spruzzare una piccola quantità di prodotto sul panno pulito prima di passarlo sulla superficie.

1012

Non pulire e strofinare correttamente

Non spolverate le superfici passando lo straccio da sinistra a destra e viceversa. Cosi facendo riusciamo solo a spostare la polvere da una parte all'altra e avanti/indietro. Cerchiamo di formare con il movimento della mano una S o una Z per raccogliere lo sporco e non solo spostarlo.
Ricordiamoci inoltre di iniziare sempre dalla parte alta dei mobili per scendere fino a terra e raccogliere poi con l'aspiravolvere quello che non siamo riuscite ad imprigionare con il panno.

1112

Stancarsi troppo

Non massacratevi nel pulire casa e soprattutto non cercate di fare tutto in un solo giorno. Se siete troppo stanche i lavori alla fine non risulteranno fatti per bene. Un trucchetto potrebbe essere quello di fare con qualcuno le pulizie e di trovare insieme dei momenti di condivisione magari bevendo un caffè. La giornata passerà più velocemente e il lavoro vi sembrerà meno pesante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 errori che commettiamo quando facciamo le pulizie

Con poco tempo, con un po' di stanchezza o con nessuna voglia di farle, i momenti che dedichiamo alle pulizie di casa, raramente vengono utilizzati al meglio. Infatti, in questi casi, commettiamo dei banali errori che possono essere assolutamente evitati....
Pulizia della Casa

10 errori da evitare quando fai pulizie in casa

Pulire una casa e soprattutto mantenerla in ordine non è una cosa semplice. Molti di noi pensano che basti una spazzata per terra, una lavata al pavimento, una spolverata ai mobili che il gioco è fatto. Per ognuna di queste azioni c'è un criterio e...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l’aceto e il bicarbonato nelle pulizie domestiche

Ecco una vera e propria guida, attraverso cui poter imparare come utilizzare in casa propria, per le pulizie quotidiane, degli ingredienti che possiamo reperire tranquillamente nella nostra dispensa, perché del tutto efficaci e sicuri. Stiamo parlando...
Pulizia della Casa

10 consigli per le pulizie di casa

Ogni casalinga conosce qualche trucco per pulire al meglio gli ambienti domestici. Molto spesso si tratta dei classici "rimedi della nonna" che si rivelano sempre molto efficaci. A volte le pulizie possono risultare davvero noiose e alla fine potremmo...
Pulizia della Casa

Come organizzare le pulizie di una villa

Possedere una villa, comporta ovviamente a delle pulizie per tenerla sempre accogliente e di bell'aspetto. Grande o piccola che sia, una villa presuppone sempre spazi aggiuntivi rispetto ad un comune appartamento. Sono presenti scale, soffitte e/o cantine,...
Pulizia della Casa

Come organizzare bene le pulizie di casa

La casa è senza dubbio il luogo più importante, soprattutto perché ci accoglie dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro. Per far sì che questo rifugio resti sempre in ordine e pulito, occorre però una buona organizzazione delle pulizie. Il più...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie giornaliere

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di organizzazione e di pazienza, è possibile organizzare le pulizie giornaliere di casa, seguendo una serie di consigli elementari e basilari, in modo da avere la casa sempre pulita e in ordine. Se siete...
Pulizia della Casa

L'aceto nelle pulizie di casa

Ecco una bella ed interessante guida, del tutto facile da portare avanti, che sarà abbastanza utile a tutte le casalinghe e non solo, ma anche a tutte le persone, che vogliono eseguire le pulizie di casa, con il semplice utilizzo di prodotti non chimici....