10 cose che puoi anche non stirare

tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Fra le faccende domestiche meno apprezzate da tutti, uomini e donne, in tutto il mondo, rientra sicuramente un'incombenza per noi italiani irrinunciabile: stirare. Eppure in molti paesi, dal Messico alla Germania, è prassi comune non ricorrere al ferro da stiro, con conseguente risparmio sia economico, in termini di corrente elettrica, che di fatica. Se anche a te è capitato di ritrovarti sommerso da capi che si accumulano irrimediabilmente in attesa di essere stirati e proprio non hai voglia di trascorrere ore del tuo prezioso tempo col ferro da stiro in mano, fatti furbo e leggi la seguente lista: scoprirai che ci sono ben 10 cose che puoi anche non stirare.

212

Accorgimenti preliminari

Per ridurre al minimo la quantitá di bucato da stirare occorre innanzitutto far tesoro e mettere in pratica i seguenti accorgimenti furbi. A) evitare di stropicciare eccessivamente i capi. A tal fine basta prelevarli dalla lavatrice appena terminato il ciclo e scuoterli energicamente prima di stenderli. B) ricorrere il meno possibile alle mollette, dato che lasciano segni evidenti e pieghe antiestetiche, che richiedono del vapore per essere eliminati. Con un pó di pratica imparerai ad appendere alcuni capi con le grucce, stenderne altri posizionando strategicamente le mollette e piegare manualmente la maggioranza del tuo bucato, in modo tale da evitarti l’incombenza del ferro da stiro. Grazie al vento potrai ritirarlo dallo stendino giá pronto per essere riposto nel cassetto o nell’armadio.

312

Camicie

Uno degli accorgimenti poco conosciuti ma assai validi consiste nello stenderle appese alle grucce; una volta posizionate le spalle, allaccia i bottoni, ripiega bene il colletto, adagia la camicia su una superficie piana e rigida, passala con le mani per stendere eventuali grinze ed infine appendi la gruccia allo stendipanni o ad una corda tesa. Quando la ritirerai, al massimo dovrai stirarne le parti in vista, ossia polsini e collo.

Continua la lettura
412

Magliette

Anche in questo caso il miglior metodo consiste nello stendere le t-shirt appese ad una gruccia; qualora peró non disponeste di sufficiente spazio per farlo, potete utilizzare una molletta per ciascuna spalla oppure stenderle a testa in giú, applicando le mollette lungo il bordo inferiore, alle estremitá.

512

Asciugamani

Gli asciugamani ed in genere tutto il bucato in spugna o microfibra, non necessitano del ferro da stiro per risultare piú morbidi o belli. Per stirare eventuali grinze di qualsiasi asciugamano basta arrotolarlo su una superficie piana e rigida, tipo il tavolo da cucina o l’asse da stiro, in spire piuttosto serrate ed applicando pressione. Puoi addirittura riporlo arrotolato: sará ancor piú comodo ed avrai un armadio ordinato. Per gli accappatoi, se proprio vuoi un risultato impeccabile, puoi ricorrere all’ometto: stendili appesi come le camicie.

612

Felpe

A maggior ragione le felpe, essendo un capo sportivo, possono essere indossate senza esser sottoposte ad un’accurata stiratura. Appendile ad una gruccia, meglio se esposte al vento: potrai poi piegarle o riporle appese direttamente nell’armadio.

712

Jeans

I jeans, in particolare quelli elasticizzati, non necessitano di stiratura; l’importante è che non li adagi a metá gamba sulle stecche dello stendino. Bloccali con una molletta all’altezza del cavallo, sulla cucitura oppure pinzali alle estremitá della vita; una valida alternativa consiste nell’appenderli ad una gruccia di quelle provviste di pinze, per pantaloni.

812

Calze

Tutte le calze, siano esse gambaletti, pedalini, da tennis, una volta indossate, si stirano da sole. Per stenderle puoi ricorrere alle mollette: basta applicarne una per calzino, giusto sulla punta del piede (mai sul tubolare, affinché non si slabbri). Qualora rimanesse il segno, non preoccuparti: tanto è in un punto nascosto alla vista.

912

Biancheria intima

Anche le mutande, gli slip, i reggiseni, i boxer, se debitamente appesi e, una volta asciutti, ripiegati con cura, possono essere riposti nel cassetto ed indossati senza essere stirati. Se possibile evita le mollette o applicale lungo le cuciture laterali (o sull’elastico in vita, nel caso dei boxer). Quando li ritiri dallo stendino, separali per tipologia, piegali, ripassali con le mani applicando una leggera pressione, impilali ordinatamente ed il gioco è fatto.

1012

Strofinacci e canovacci da cucina

La regola vale per tutto il bucato che non mostri in pubblico: se ben piegati, ripassati con le mani, impilati e riposti nel cassetto appena prelevati dallo stendipanni, quando li tirerai fuori per utilizzarli non ti accorgerai nemmeno della differenza rispetto agli strofinacci stirati.

1112

Tovaglie e tovaglioli

Lo stesso discorso vale per tovaglie e tovaglioli che, se piegati con precisione e stesi ad asciugare senza mollette, possono essere tranquillamente riposti senza dover passare sotto il ferro da stiro. Occorre giusto l’accortezza di stenderli con le mani ed impilarli ordinatamente. Se, a causa del vento, devi proprio pinzarli, applica le mollette lungo le estremitá.

1212

Lenzuola e federe

Consiglio di ridurre i tempi ed i giri della centrifuga, per evitare che il bucato in generale, e le lenzuola in particolare, si stropiccino molto. Evita inoltre di lasciare parecchio tempo i capi, sia bagnati che asciutti, accatastati alla rinfusa. Appena terminata la centrifuga preleva subito le lenzuola e le federe dalla lavatrice. Fatti dare una mano a piegarle bene lungo i bordi, accoppiando gli angoli. Stendile sullo stendibiancheria preferibilmente senza mollette, estendendole quanto lo spazio a disposizione ti consente. Presta particolare attenzione ai risvolti: stirali con le mani e ripassali piú volte fra le dita. Quando saranno asciutte piegale accuratamente e riponile nell’armadio in ordine. Vedrai che, una volta stese sul letto, non noterai nemmeno la differenza con quelle stirate. Inoltre, se usi un copriletto, tieni presente che, a parte il risvolto, tutto il resto nemmeno si vede.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come stirare in modo corretto

Tra le varie faccende domestiche che ci troviamo a sbrigare ogni giorno, troviamo la stiratura del bucato. Per alcune di noi questo lavoretto di casa risulta davvero noioso e stressante, perché ci costringe ad eliminare fastidiose pieghe sui tessuti....
Pulizia della Casa

Come sistemare i capi da stirare

Le faccende domestiche possono rappresentare per alcuni un vero e proprio problema. In realtà, come tutte le cose, esse necessitano di metodi giusti e appropriati per eseguirle senza intoppi o ostacoli. In questa guida ci focalizzeremo su una particolare...
Pulizia della Casa

Come stirare i vari tessuti senza fatica

La vita di una donna può essere paragonata ad un campo ad ostacoli! Lavoro, figli e faccende domestiche impegnano le giornate e le rendono stressanti e faticose. Riuscire quindi a scoprire qualche trucco pratico per agevolare le varie incombenze, può...
Pulizia della Casa

Come stirare le lenzuola con gli angoli

Le lenzuola con gli angoli sono molto comodi in quanto è facile farle mantenere aderenti al materasso. Grazie al comodo elastico infatti rimangono perfettamente tese. Durante la notte non si sfilano, rimangono anche più stirate e aiutano a mantenere...
Pulizia della Casa

5 trucchi per stirare velocemente

Le incombenze domestiche sono sempre molte, tra i pasti da preparare, le pulizie da effettuare ed i panni da lavare e stirare, rimane ben poco tempo libero, inoltre, se ci aggiungiamo anche un lavoro fuori casa, impegnativo, dovrebbero avere giornate...
Pulizia della Casa

Come stirare ad arte

Fare i mestieri è una di quelle cose che non piace a nessuno. Se poi parliamo dello stiraggio dei capi, sono in molti a non amare questa attività. Tuttavia per apparire sempre eleganti e in ordine è importante saper imparare a stirare ad arte, per...
Pulizia della Casa

Come stirare senza stancarsi

Tutti sanno, casalinghi e non, che fare il bucato e successivamente stirare i vestiti è l'incubo peggiore. Qualcuno diceva: "È un duro lavoro, ma qualcuno deve pur farlo"... Molti provano ad adottare degli accorgimenti per evitare che i panni vengano...
Pulizia della Casa

Come stirare una camicia di jeans

Siete andati a vivere per conto vostro e, inevitabilmente si sono presentati i problemi. Tutte quelle faccende che eravate soliti delegare a qualcun altro, ora toccano proprio a voi. E con questi anche la biancheria da stirare. Ignorarla non serve perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.