10 consigli per tenere in ordine l'ingresso

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'ingresso è il primo luogo della casa che ci accoglie quando rientriamo ed è anche l'ultimo che lasciamo quando usciamo, per cui questo vano dell'ambiente domestico va curato in modo particolare. Deve essere a colpo d'occhio, pulito, ordinato ed anche accogliente. Teniamo gli arredi che ci servono, o che abbelliscono l'ingresso, ma evitiamo accuratamente di non farlo diventare un angolo per accatastare degli oggetti o peggio ancora lasciarlo poco illuminato e poco accogliente. Vediamo nella lista 10 consigli per tenere in ordine l'ingresso.

211

Arredo essenziale

Soprattutto se l'ingresso non è molto ampio, il primo consiglio è quello di lasciarlo libero da mobili, sedie o poltroncine che intralcerebbero pure il passaggio. Meglio un po' sgombro che troppo pasticciato. Sarà molto più facile tenerlo in ordine e pulito.

311

Illuminazione

L'ingresso deve avere una buona illuminazione. Solitamente questo ambiente non ha finestre, per cui, la giusta illuminazione, fatta sia da uno o più punti luce adeguati, consentirà innanzitutto che il vano non sia troppo buio o tetro ed in secondo luogo lo renderà piacevolmente luminoso. Va da se che ci si sentirà anche più invogliati a tenerlo pulito ed ordinato.

Continua la lettura
411

Arredi su misura

Se abbiamo la possibilità di avere un armadio a muro, questo tipo di arredo ci risolverà molti problemi in termini di ordine. Riponendo al suo interno i capi che indossiamo per uscire, non creeranno quell'effetto di disordine tipico degli appendiabiti a vista. Se abbiamo solo quest'ultimo tipo e non abbiamo la possibilità di metterlo in un'altra stanza, perlomeno teniamolo con il minimo indispensabile di capi ed accessori appesi. Evitiamo che diventi il secondo guardaroba di casa!

511

Cassettino portaoggetti

Nel nostro armadio a muro oppure nell'armadio in legno posto in ingresso ad utilizzo di appendiabiti, spesso abbiamo uno o più cassetti a disposizione. Disponiamo quindi oggetti tipo chiavi, telecomandi, ecc., in scatolette o cestini e riponiamoli nel cassetto. Se non abbiamo cassetti, acquistiamo un portachiavi a muro ed appendiamo le chiavi, saranno sempre comode e non creeranno disordine.

611

Portaombrelli

Un angolino nell'ingresso per mettere un portaombrelli, dovrebbe sempre esserci. Almeno uno o due ombrelli disposti al suo interno, saranno utili da prendere uscendo se ci accorgiamo che sta piovendo. Sono quei dettagli piccoli, ma importanti perché fanno la differenza, eviteremo di lasciare appesi o appoggiati qua e là per la casa questi utilissimi oggetti. Ogni cosa al suo posto e l'ingresso è sicuramente uno di questi!

711

Pulizia del pavimento

L'ingresso è il luogo che forse si sporca di più di tutta la casa. Pensiamo a quando entriamo e compiamo qualche passo con le calzature ancora nei piedi. Per non pensare alla terra che ci siamo portati dietro se siamo andati a fare una passeggiata in campagna, oppure all'acqua se piove e così via. Quindi, puliamo spesso il pavimento dell'ingresso e passiamo frequentemente l'aspirapolvere sul tappeto, se lo abbiamo. Oltre ad igienizzare l'ambiente, sarà visibilmente più pulito e quindi più ordinato.

811

Spolverare i quadri

Almeno un quadro o due nel nostro ingresso lo avremo, allora teniamoli puliti spolverandoli frequentemente. Ricordiamoci di togliere le ragnatele alle pareti ed ai soffitti, di spolverare quadri, lampadari, lampade e mobili. Vedere splendere i vetri e gli oggetti dell'ingresso con le luci accese, sarà bello e metterà in risalto la pulizia e l'ordine.

911

Fiori e piante

Se abbiamo un bouquet di fiori di seta, ricordiamoci di spolveralo e lavarlo frequentemente. Laviamo anche il vaso eventualmente che li contiene. Se invece abbiamo qualche pianta a foglia verde grande o piccola, prendiamocene cura. Priviamole delle foglie secche e lucidiamo le restanti dopo averle messe in doccia per bagnarle e lavarle.

1011

Profumi e deodoranti

Non trascuriamo anche il fatto di poter tenere un pout-pourri in una ciotola di legno, oppure qualche deodorante con il diffusore con una fragranza di nostro gradimento. Non sempre possiamo cambiare aria all'ingresso, specialmente se non ha la finestra, quindi, dobbiamo sempre avere occhio di riguardo disponendo un profumo anche del tipo assorbi-odori. Disposti su di una mensolina o direttamente nella presa di corrente, saranno oggetti gradevoli a vedersi e utili per il loro utilizzo.

1111

Ingresso living

Più è grande l'ingresso e più grande diventa la zona da tenere sempre ordinata. Se abbiamo l'ingresso direttamente nella zona living del soggiorno, allora dobbiamo averlo sempre ordinato. Ricordiamoci che come si spalanca la porta, tutto risulta in mostra. Le scarpe vanno disposte nelle scarpiere, gli abiti nell'armadio, le borse o gli zaini nelle camere e così via.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Consigli su come arredare l'ingresso di casa

Se dobbiamo arredare la nostra casa ed intendiamo farlo in modo funzionale, ma soprattutto con un tocco speciale dal punto di vista dell'estetica, ci sono molti modi per renderlo accogliente ed esclusivo. Nello specifico in questa lista, ci occupiamo...
Arredamento

Consigli per abbellire l'ingresso

Se dopo la ristrutturazione della casa intendiamo procedere con una fase di abbellimento, è importante scegliere pochi ma funzionali oggetti, mobili e suppellettili. Uno degli ambienti da curare maggiormente è tuttavia l'ingresso, che rappresenta un...
Arredamento

Consigli per arredare l'ingresso

L'ingresso è uno degli spazi più difficili da arredare in quanto si tratta solitamente di corridoi non molto larghi o di piccoli atri. Lasciarlo completamente spoglio renderebbe la vostra casa poco accogliente, non dimentichiamo che è la prima cosa...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente nel soggiorno (questo accade soprattutto nelle...
Arredamento

Come arredare un grande ingresso

Arredare la propria casa con gusto e sobrietà sembra un compito facile. Il più delle volte seguiamo il nostro gusto del momento, senza preoccuparci troppo dell'efficacia della disposizione. Il risultato finale talvolta non lascia le belle impressioni...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile inglese

Stai per rinnovare casa o semplicemente vuoi rendere piú elegante il tuo ingresso ricreando le atmosfere tipiche di una residenza anglosassone? Se la tua risposta è si questa guida fa proprio al caso tuo perche ti dará dei consigli e degli spunti su...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile moderno

L'ingresso rappresenta il biglietto da visita di un'abitazione, dal momento che si tratta del primo locale che ci si presenta davanti agli occhi, non appena ne varchiamo la soglia di ingresso. Per questo motivo rappresenta un ambiente importante, da non...
Arredamento

Come arredare un ingresso lungo e stretto

Se la vostra casa si compone di un ingresso lungo e stretto e non sapete come arredarlo, vi basta seguire le linee guida descritte nei passi successivi oltre che visionare il video annesso. Inoltre vi è inserito anche un link, in cui potrete raccogliere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.