10 consigli per organizzare la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La cucina rappresenta il luogo per eccellenza della casa dove si trascorre più tempo. La mattina per la colazione, a pranzo, a cena, con gli amici o con i parenti. Rappresentando l'ambiente in cui spesso, per un motivo o per un altro, si passano molti momenti, il luogo deve ovviamente essere curato e accogliente. Nella guida che segue, potrete leggere dunque 10 consigli per organizzare la cucina nel migliore dei modi.

211

Destinate gli spazi accuratamente

Per organizzare la cucina in maniera ideale, prima di acquistare il mobilio o di spostare quello che avete già, osservate bene gli spazi. Se avete una cucina piccola, cercate di sfruttare al meglio gli angoli e gli spazi alti. Quindi valutate mensole e carrellini componibili. Al contrario se avete una cucina spaziosa, cercate di non mettere troppi elementi d'arredo per non soffocarla. Gli spazi in cucina devono essere comodi e funzionali al tempo stesso.

311

Mantenete la pulizia

Qualsiasi dimensione della cucina abbiate e qualunque scelta del mobilio avete fatto, ricordatevi sempre di mantenere l'ambiente pulito e in ordine. Cercate la soluzione che più vi piace, giocate con gli accessori e integrateli eventualmente, ma una volta scelte le postazioni cercate di mantenerle sempre con cura per non creare confusione. Questo darà l'idea di una cucina amabile e confortevole.

Continua la lettura
411

Tenete conto dell'illuminazione

Per organizzare la cucina al meglio è fondamentale pensare anche alla sua illuminazione. Preferibilmente la luce calda è più indicata di una fredda, ma attenzione alla posizione. Considerate che dal lavabo servirà più luce, idem per gli spazi dove si cucina e si mangia. Prendete un lampadario grande o eventualmente con faretti da puntare nelle zone che ne hanno più bisogno. Sconsigliate invece le lampade da terra, prenderebbero troppo spazio.

511

Abbinate i colori chiari

Potete giocare molto con i colori. Le tinte che si usano in cucina di solito sono molto chiare e pastello. L'azzurro si usa solitamente per il bagno, mentre per la cucina sono adatti i colori crema, bianco, rosso, bianco. Potete utilizzare uno stile armonioso e in pen dant con l'ambiente oppure osare con molte tinte colorati creando diversi contrasti. In ogni caso è sconsigliabile l'utilizzo di tinte scure, essendo la cucina il luogo dove si mangia, è preferibile usare nuance "pulite".

611

Arricchite le pareti

Anche le pareti della cucina devono avere la loro importanza. Abbellitele con adesivi murali o piatti di porcellana. Dipinti raffiguranti nature morte poi, danno un tocco di abbellimento in più. Poster o stampe su tela, le scelte possono essere tante. Potete trovarne di varie qualità sia su internet nei siti e-commerce che nei negozi per le cucine specializzati.

711

Posizionate gli elettrodomestici

Per organizzare la cucina in modo ideale, che possa cioè accontentare voi ma anche gli ospiti, fate attenzione a dove posizionate gli elettrodomestici. Preferite le parti alte in quanto, se avete dei bambini o dei nipotini che vi vengono a trovare, impedirete che "giochino" toccando la corrente con il rischio che si mettano in pericolo.

811

Usate la fantasia

Non siate rigidi e cercate di trovare degli elementi fantasiosi per arricchire la vostra cucina. Potreste scrivere delle frasi sulle piastrelle dedicate al buon cibo per esempio, oppure potreste incorniciare le vostre ricette. Fare delle fotografie alle vostre specialità culinarie o perché no fare dei collage con le riviste di cucina che preferite e crearne dei copri-sedia.

911

Curate gli accessori

Non dimenticatevi che una buona cucina si riconosce anche dai dettagli. Optate per tovaglie antimacchia sfiziose, munitevi di sotto-bicchieri originali e spargete qualche rivista di ricette qua e là. Gli accessori sono importanti per dare l'idea di una cucina curata e pulita.

1011

Impreziosite il pavimento

Quando si mangia, quando si lavano i piatti, quando si carica la lavastoviglie o quando si ritirano i panni, per chi ha la lavatrice in cucina. Queste azioni implicano che l'acqua potrebbe andare sul pavimento, rischiando in molti casi di macchiarlo. La soluzione ideale è rappresentata dai tappetini: meglio se abbinati ai colori delle piastrelle e messi in punti strategici: sotto il tavolo e vicino al lavello.

1111

Non trascurate i profumi

Ricordate che una cucina amabile la fa soprattutto chi ci abita. Non dimenticate mai di fare i piatti e spazzate sovente per terra. Cambiate i sacchi della spazzatura frequentemente e aggiungete un deodorante per l'ambiente, magari con fragranza fresca e al limone. Seguendo questi consigli, la vostra cucina sarà meravigliosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare gli spazi in cucina

La cucina solitamente è il posto più utilizzato dopo il soggiorno e il bagno. Infatti in questo ambiente passiamo buona parte della giornata per cucinare, o anche per riunirsi con amici o amiche per un buon caffè, e sapere come organizzarne gli spazi...
Arredamento

Come organizzare la zona cucina

La cucina è il cuore pulsante di qualunque abitazione, difatti si tratta della zona più vissuta della casa. Che sia ampia o meno spaziosa, la cucina permette di riunire tutti i membri della famiglia per uno spuntino o un caffè. A seconda degli spazi...
Arredamento

10 idee per organizzare una cucina piccola

Se abbiamo un ambiente cucina decisamente piccolo, non è il caso di disperarci poiché è sufficiente renderla completa e funzionale, facendo alcune semplici trasformazione dei mobili, e creando anche una serie di vani negli spazi disponibili o nelle...
Arredamento

Consigli per organizzare al meglio una parete attrezzata

Se abbiamo un ambiente cucina piuttosto ampio che comprende anche il soggiorno, possiamo dividere le due zone applicando come divisione una parete attrezzata. Per fare ciò, è possibile trovare alcune soluzioni tutte funzionali e persino originali. A...
Arredamento

5 consigli per arredare la cucina in stile shabby chic

La cucina è il cuore di una casa! È il focolare domestico, dove ci si riunisce per assaporare il calore della famiglia. Per rendere la nostra cucina un piccolo angolo intimo e fuori dal tempo, perché non lasciarci ispirare delle romantiche atmosfere...
Arredamento

Consigli per organizzare ufficio in casa

Finalmente avete l'opportunità di lavorare in casa ma non avete idea di come organizzare al meglio la vostra zona lavorativa?! Volete creare un ambiente professionale ma che vi permetta di godere dei comfort di casa vostra? Niente paura! Grazie ai nostri...
Arredamento

5 consigli per fare spazio in una cucina piccolissima

Quando si ha una casa molto piccola, molto spesso si ha anche un piccolo spazio dedicato alla cucina. Le cucine molto grandi, possono essere davvero arredate con qualsiasi tipologia di stipetto o di elettrodomestico mentre le cucine piccole, possono essere...
Arredamento

Consigli per abbellire una cucina rustica

Se il nostro ambiente cucina è impostato in stile rustico, ma non siamo soddisfatti del design creato, possiamo apportare alcune modifiche strutturali e tecniche, per ottenerlo esteticamente adeguato e consono alle nostre aspettative. A tale proposito,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.