10 consigli per la manutenzione dell'allarme

tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Un impianto di allarme antifurto è senza dubbio uno degli elementi più importanti per la sicurezza di un appartamento. Ogni famiglia può sentirsi molto più sicura grazie all'installazione di un sistema di allarme in casa, attraverso il quale proteggere non solo gli oggetti cari e preziosi, ma anche le persone stesse all'interno di un appartamento, specialmente se si tratta di una casa posta in un quartiere isolato di periferia oppure in una zona di campagna o montagna, lontana dalle altre abitazioni e, per questo motivo, potenziale bersaglio di furti e rapine. Per essere efficace, un sistema di allarme antifurto deve però essere sottoposto ad una regolare e costante manutenzione. Ecco 10 utili consigli per la manutenzione dell'allarme di casa.

212

Fare attenzione ai punti critici dell'appartamento

Prima ancora di procedere alla sua manutenzione nel tempo, un buon impianto di allarme antifurto deve necessariamente essere progettato su misura per la casa o la villa da proteggere da furti e rapine. Ciò significa che i vari elementi che compongono il sistema di allarme devono essere posizionati in tutti i luoghi critici di un appartamento, più esposti al rischio di effrazione, come balconi, finestre e lucernari.

312

Curare l'impianto di allarme perimetrale

L'impianto di allarme perimetrale rappresenta il sistema di allarme antifurto posto sulle pareti esterne di un'abitazione. Questo sistema esterno deve essere regolarmente protetto dagli agenti atmosferici come la pioggia, i fulmini ed il forte vento per evitare danni.

Continua la lettura
412

Applicare sensori volumetrici

Una buona manutenzione del sistema di allarme prevede anche l'aggiunta progressiva di sensori volumetrici, ossia speciali sensori di movimento che possono intercettare immediatamente la presenza di un ladro all'interno dell'appartamento.

512

Non dimenticare la centrale di allarme

È molto importante, per la manutenzione del sistema di allarme, ricordare di applicare una centrale di allarme che consentirà al sistema di antifurto di funzionare correttamente anche in caso di mancanza di corrente elettrica. Potrebbe essere un grande rischio l'assenza di una centrale di allarme, nel caso in cui i ladri decidano di tagliare i fili della corrente per aggirare il sistema di antifurto.

612

Cambiare spesso il codice del sistema di allarme

Il codice per attivare il sistema di allarme dovrebbe essere cambiato regolarmente per evitare che intrusi ed ospiti possano memorizzarlo ed utilizzarlo in seguito. È un bene non comunicare a nessuno il codice, variandolo ogni mese per una maggiore sicurezza.

712

Aggiungere un combinatore telefonico al sistema

Per una corretta manutenzione del sistema di allarme, potrebbe essere un'ottima idea quella di aggiungere un combinatore telefonico alla sirena di allarme, in modo da contattare automaticamente la polizia nel caso in cui un ladro entri nell'appartamento in assenza dei proprietari.

812

Preferire un sistema di vigilanza privato

Il combinatore telefonico può essere molto utile al sistema di allarme, ma è bene preferire un sistema privato di vigilanza che possa intervenire tempestivamente in caso di furto o rapina, poiché la polizia locale potrebbe essere impegnata con molte chiamate ed impiegare troppo tempo per un intervento.

912

Firmare un contratto ufficiale di manutenzione

La manutenzione di un sistema di allarme non è un gioco, bisogna rivolgersi ad un tecnico specializzato: per questo è fondamentale firmare un contratto di regolare manutenzione con la compagnia di installazione del sistema, per ottenere una manutenzione costante dell'allarme almeno due o tre volte ogni anno.

1012

Aggiornarsi sulla tecnologia

Ogni sistema di allarme prevede una manutenzione non solo in termini tecnici ma anche tecnologici: è importante stare al passo con la tecnologia ed i suoi cambiamenti nel tempo per aggiornare costantemente il sistema di allarme di casa, adattandolo ai nuovi sviluppi tecnologici del settore.

1112

Nascondere accuratamente gli elementi del sistema di allarme

Tutti gli elementi che compongono un sistema di allarme devono essere accuratamente celati agli occhi dei passanti, specialmente gli elementi perimetrali esterni che, altrimenti, potrebbero essere facilmente osservati, studiati e, di conseguenza, disattivati dai ladri.

1212

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del divano damascato

In questa lista andrete a vedere ben 5 consigli utili per la manutenzione del divano damascato. Il divano damascato, infatti, vanta di apparire molto raffinato. Si tratta di uno dei più eleganti da trovare in salotti di classe. Ma è importante anche...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in laminato

Il pavimento in parquet laminato consente di avere un rivestimento meno delicato del parquet tradizionale ed allo stesso tempo più resistente alle macchie e agli urti che in un'abitazione sono difficili da evitare. Nulla da dire però in termini di estetica...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in marmo

Se intendete posare un pavimento in marmo, è importante sapere che per la manutenzione ci sono alcune cose da fare ed altre invece da evitare. Nello specifico si tratta di interventi di pulizia e di rimozione di eventuali macchie, aloni o incrostazioni...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in cotto

Se avete intenzione di posare dei pavimenti in cotto in casa così come sulla terrazza, è importante sapere che in entrambi i casi, ci sono alcune tecniche di manutenzione da eseguire periodicamente, atte a rendere la superficie sempre elegante e perfetta...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro

In questa guida vi darò dei consigli per la manutenzione del pavimento in pvc ad incastro. Infatti, questo tipo di pavimento in pvc ha bisogno di attenzioni particolari. Quindi vi svelerò dei trucchetti e dei consigli utili per la manutenzione. Così...
Economia Domestica

Camino di marmo: consigli di manutenzione

Avere un camino di marmo in casa può rappresentare un elemento di comfort e di arredo davvero prezioso, in grado di rendere più bella, calda ed accogliente l'intera abitazione. Data la caratteristica porosa di questa particolare superficie, essa va...
Economia Domestica

Divano in alcantara: consigli di manutenzione

L'alcantara è un tipo di tessuto molto elegante che al tempo stesso unisce o/qualita/">qualità, morbidezza e ricchezza di colore. L'alcantara è, inoltre, particolarmente resistente alle macchie e può essere utilizzato in modi innovativi e prestigiosi...
Economia Domestica

Caldaia: 5 consigli per la manutenzione

Durante la stagione invernale se abbiamo installato in casa un buon impianto di riscaldamento, trascorriamo anche le giornate più rigide, al calduccio sul nostro tranquillamente riscaldati. Sicuramente l'impianto a gas è quello più indicato in un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.