10 consigli per far tornare bianca una camicia ingrigita

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Una camicia bianca è un capo di una certa eleganza, ma non c'è nulla di peggio che vederla ingrigita, eppure accade. Allora cosa fare per farla tornare al suo antico splendore? Di certo non si può utilizzare la candeggina perché le camicie vengono realizzate con tessuti che non sono in grado di sopportare il candeggio, ma i rimedi ci sono e sono diversi. Vediamo allora insieme come agire per ottenere una camicia perfettamente bianca. Eccoti 10 consigli di lavaggio, ma anche di cura per i tuoi capi ingrigiti.

212

Asciuga il bucato al sole

Non importa quale metodo utilizzerai per sbiancare la tua camicia e qui di seguito te ne elencherò molti, ricorda però che il sole potenzia l'azione sbiancante, per cui, una volta che avrai lavato la camicia ingrigita, dovrai assolutamente farla asciugare al sole per avere davvero un bianco splendente. Se proprio il sole non c'è, potrà andar bene anche l'asciugatrice, è infatti importante che l'asciugatura non si prolunghi troppo a lungo.

312

Usa il sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è uno dei migliori detergenti che ci siano: è delicato con i tessuti, ma sa agire a fondo. Proprio per questo motivo lo puoi utilizzare per un ammollo. Grattugiane una buona quantità in una bacinella di acqua non troppo calda (per la temperatura segui le istruzioni di lavaggio presenti in etichetta) e quindi metti in ammollo la camicia. La bacinella deve restare al sole per diverse, ma bada di coprirla con della pellicola, in questo modo potenzierai l'azione del sole che è un ottimo sbiancante. Quindi non ti resta che sciacquare.

Continua la lettura
412

Usa il limone

Il limone può fornirti davvero un valido aiuto per sbiancare la tua camicia. Per realizzare questo ammollo devi prendere un pentolone e metterlo a bollire con dell'acqua a cui avrai aggiunto due limoni tagliati a fette. Una volta tolta dal fuoco l'acqua "limonosa" aspetta che raggiunga la temperatura che il tuo capo può sopportare e quindi mettilo in ammollo.

512

Usa il bicarbonato

Anche il bicarbonato dà una grossa mano per i capi ingrigiti. Per la camicia ti basteranno 2 litri di acqua e 50 grammi di bicarbonato che dovrai sciogliere con cura. Non ti resta poi che introdurre la camicia e lasciarla in ammollo per almeno otto ore.

612

Usa l'aspirina

Non l'avresti mai detto, ma anche l'aspirina può sbiancare la biancheria. Per trattare la camicia ti basterà una compressa da sciogliere in poco meno di due litri di acqua calda (ovviamente la temperatura dipende dalle indicazioni di lavaggio presenti in etichetta). Una volta che sarà ben sciolta metti in ammollo la camicia per almeno 8 ore.

712

Usa sale e limone

Puoi effettuare l'ammollo anche con il sale e il succo di limone. Il sale agisce come smacchiante e unito al limone esercita un'azione sbiancante ideale per i capi delicati. Per ogni litro di acqua devi utilizzare il succo di due limone e tre cucchiai di sale fino.

812

Usa il dentifricio sbiancante

Il dentifricio non in gel e che contiene bicarbonato è un altro ottimo sbiancante. Lo puoi utilizzare unito a un poco di sale, aceto e acqua ossigenata. Per un solo capo, come la tua camicia le dosi sono di un cucchiaino di acqua ossigenata, uno di aceto bianco e mezzo tubetto di dentifricio, da unire poi a un pizzico di lievito in polvere. Con una frusta amalgama bene i tuoi ingredienti e quindi metti in ammollo aggiungendo acqua quanto basta. Sciacqua sempre con acqua fredda.

912

Utilizza uno sbiancante per delicati

In commercio si trovano diversi sbiancanti pensati appositamente peri capi delicati (lana e seta). Se la tua camicia è in seta puoi agire con questi prodotti specifici lasciandoli in ammollo secondo quanto prescritto dai diversi produttori. Procedi poi con il normale lavaggio.

1012

Usa la candeggina delicata

Anche la candeggina delicata può venirti in aiuto e ne trovi in commercio di diversi marchi. L'importante è che tu metta in ammollo la camicia seguendo le istruzioni presenti sulla confezione che hai acquistato, ricorda che l'ammollo deve durare diverse ore.

1112

Evita i lavaggi con capi non bianchi

Una volta che avrai sbiancato la tua camicia, ricorda di lavarla sempre e solo altri capi bianchi. I colorati, siano essi anche in tinte molto tenui, possono lasciare dei residui nell'acqua di lavaggio, inoltre preferisci l'asciugatura all'ombra perché, se è vero che il sole agisce da sbiancante dopo un trattamento specifico, finisce invece per ingiallire la biancheria che rimane troppo esposta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare una camicia bianca

Se abbiamo deciso di vivere di trasferirci per iniziare a vivere da soli, sicuramente una delle prime cose che dovremo imparare a fare è il bucato. Lavare le nostre robe potrebbe sembrare un'operazione abbastanza semplice, poiché si utilizza una lavatrice...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di grasso dalla camicia

Macchiare i vestiti è, probabilmente, la cosa più frequente e, nel contempo, più semplice che possa accadere pochi istanti prima di incontrare altre persone. Le macchie di grasso, in particolare, oltre a rappresentare un problema momentaneo, possono...
Pulizia della Casa

Come stirare una camicia in 5 minuti

Uno dei compiti più ingrati che spetta alla casalinga è stirare. Anche se si possiede il migliore ferro da stiro e il migliore asse, stirare richiede una certa tecnica e non sempre è facile affrontare pieghe e cuciture, pizzi e tasconi con bottoni....
Pulizia della Casa

Come sbiancare la parte bianca di un vestito colorato

Quando arriva il momento di fare il bucato solitamente si smistano i capi da lavare separando i bianchi dai colorati. Alcuni indumenti tuttavia presentano zone bianche miste ad altre colorate, ed in questo caso il lavaggio diventa un po' più elaborato...
Pulizia della Casa

Come pulire una parete bianca

Una casa in ordine, pulita e profumata genera sicuramente un'atmosfera più salubre e godibile. Per garantire questo ambiente piacevole e rilassante dobbiamo darci da fare quotidianamente. Mantenere la casa è un lavoro vero e proprio, che può essere...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili esterni in plastica bianca

La plastica è un materiale rivoluzionario per la casa. È leggero, pratico e facile da smaltire. È flessibile e trova applicazione in tantissimi ambiti. La usiamo in cucina, soprattutto per conservare cibi e bevande. Ma possiamo utilizzarla anche per...
Pulizia della Casa

Come avere la tazza del wc sempre bianca

La pulizia della casa è una delle azioni quotidiane della vita. Una delle stanze che sicuramente risulta essere molto importante pulire sempre, e con maggiore accortezza, è il bagno. Tutti usano i più moderni detersivi per igienizzare tutte le zone,...
Pulizia della Casa

Consigli per un bucato sempre morbido

Quando si fa il bucato, può succedere che il risultato non ci soddisfi. Avere capi grigi, non perfettamente bianchi, ma anche troppo rigidi possono farci andare storta la giornata. A questo punto quindi dobbiamo fare qualcosa per il nostro bucato. L'ideale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.