Un eccezionale sgrassante fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per fare le pulizie generali della propria casa si può realizzare un eccezionale sgrassante con il metodo fai da te. Si hanno a disposizione svariate opzioni, utilizzando soprattutto prodotti naturali. Questi ultimi sono ideali per salvaguardare la propria salute e l'ambiente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni in merito a questo argomento. Ecco allora nei passi successivi come procedere.

24

Aceto bianco

L’aceto bianco è sicuramente un eccellente sgrassante anche se viene utilizzato da solo. Per massimizzare il risultato però si può preparare un mix con bicarbonato e aceto. Il composto può essere applicarlo sulle superfici grassose utilizzando uno spruzzino oppure su un panno pulito. Inoltre, è un liquido ideale per sanificare e disincrostare, soprattutto grazie al bicarbonato di sodio che svolge una leggera ma efficace azione abrasiva.

34

Bicarbonato ed ammoniaca

Un altro metodo può essere quello di utilizzare bicarbonato e ammoniaca diluiti nell'acqua. Questo composto è ideale soprattutto per pulire i sanitari del bagno, il lavello della cucina ed i fornelli. Per preparare questa miscela bisogna diluire dell'ammoniaca in un litro d'acqua distillata. Così facendo si elimina il calcare; successivamente si può aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Il liquido sgrassante si applica sulle superfici con uno spruzzino, con un panno oppure utilizzando una spugna leggermente abrasiva per emulsionarlo. Poi, si risciacqua (con acqua distillata) e si asciuga il tutto con un panno pulito. Se si decide di usare il composto sul pavimento dopo un risciacquo è consigliabile adoperare della segatura.

Continua la lettura
44

Sapone neutro e borace

Una terza soluzione di notevole efficacia è quella di utilizzare sapone neutro e borace. Per preparare questo composto universale, adatto per tutti gli usi domestici bisogna versare in una bottiglia vuota dell'acqua ed aggiungere successivamente la borace e del sapone neutro. Dopo aver preparata la miscela bisogna agitarla; poi, si aspetta che tutte le sostanze si amalgamano tra loro e si procede all'applicazione sulle superfici che si presentano particolarmente unte. A tal proposito è importante sapere che la borace è un eccezionale disossidante e che è facilmente reperibile nei negozi che vendono forniture per orafi. Questo prodotto infatti si utilizza in questo settore per sgrassare l'oro dopo che è stato saldato. Seguendo correttamente le suddette indicazioni si ottiene un ottimo risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il piatto doccia dalla muffa

La rimozione della muffa è molto semplice da eseguire, l'importante è utilizzare i giusti prodotti. La muffa è davvero fastidiosa, in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto,...
Pulizia della Casa

Come creare un detergente universale a base di aceto

Quando si fanno le pulizie della propria casa non sempre è indispensabile utilizzare i tradizionali detersivi che sono in vendita nei supermercati. Essi oltre ad essere abbastanza costosi sono anche altamente inquinanti. Leggendo questa guida si possono...
Pulizia della Casa

Come fare uno spray detergente, multiuso, naturale

Problemi con le pulizie domestiche? Ogni volta che devi pulire casa ti ritrovi con una brutta allergia sulle mani causata da un detergente spesso aggressivo? Seguendo questa guida potrai fare da te, in pochissimo tempo, un ottimo pulisci tutto multiuso...
Pulizia della Casa

Come Usare In Modo Sicuro Ed Efficace L'Ammoniaca

Chi non ama acquistare detergenti industriali, senza dubbio trova nell'ammoniaca un'efficace alternativa. Si tratta di un prodotto che è ormai presente nella maggior parte delle case, in quanto molto utile per detergere ed igienizzare gli ambienti, risparmiando...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire il frigorifero

Pulire il frigorifero è un'azione che richiede tempo e pazienza. L'operazione, per questo motivo, non è molto ben vista da chi deve effettuarla. Il problema si può tuttavia eliminare armandosi di un pizzico di buona volontà e avendo conoscenza precisa...
Pulizia della Casa

Come pulire i davanzali in travertino

Il travertino è una roccia sedimentaria molto utilizzata nell'edilizia sin dai tempi degli antichi romani. In Italia, il miglior travertino, si trova a Tivoli. Come tutti i marmi pregiati anche questo necessita di determinati accorgimenti per la corretta...
Pulizia della Casa

Tutte le soluzioni green per una casa pulita

Per mantenere la casa pulita ci vuole davvero una gran fatica, ma soprattutto richiede anche un grosso dispendio di denaro per comprare tutti i vari prodotti. Ognuno di essi infatti è indicato per pulire una determinata stanza oppure per un piccolo angolo...
Pulizia della Casa

Come pulire un tappeto

I tappeti sono a contatto con il pavimento e quindi accumulano inevitabilmente delle enormi quantità di sporco e polvere. In commercio esistono tappeti di svariati materiali; non tutti necessitano dello stesso tipo di detersione per cui è abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.