Trucchi per togliere lo sporco dal colletto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il collo della camicia è senza alcun dubbio uno degli elementi che identifica il nostro stile. È fondamentale che il colletto corrisponda ai nostri gusti, alle nostre preferenze e che si adatti alle nostre esigenze. All'italiana, alla francese, da cerimonia o alla coreana, il colletto è un autentico biglietto da visita: deve essere assolutamente impeccabile. Capita tuttavia che talvolta restino sul colletto delle macchie di varia natura come sudore, grasso, sebo e similari. In questa guida vedremo alcuni trucchi per togliere lo sporco.

26

Il sapone di Marsiglia

Le nonne, come sempre, hanno il giusto rimedio per tutto. Il primo suggerimento da provare per eliminare le macchie dal colletto della camicia è il classico sapone di Marsiglia. Applicato a secco dopo aver inumidito con acqua tiepida l'area interessata, il sapone garantisce il risultato anche in caso di sporco ostinato. Dopo l'applicazione strofinate leggermente, quindi mettete la camicia in lavatrice ed eseguite un lavaggio a 40°.

36

Il bicarbonato di sodio

La versatilità del bicarbonato di sodio è nota a tutti. Nel caso della nostra guida il bicarbonato va sapientemente miscelato con dell'acqua in modo da formare una soluzione densa. Successivamente applicate la pasta sul colletto con un pennello e lasciate agire per circa venti-trenta minuti. Procedete poi con un lavaggio in lavatrice a 30°.

Continua la lettura
46

Lo shampoo

Altro rimedio, utilizzabile anche per i polsini della vostra camicia, è l'utilizzo di uno shampoo possibilmente neutro o comunque per capelli grassi. Per un corretto utilizzo si consiglia di non esagerare con la quantità: poche gocce, applicate con i polpastrelli delle dita sulla macchia, vi garantiranno comunque un ottimo risultato. Lo shampoo infatti scioglierà lo sporco agendo in pochi minuti. Un lavaggio normale in lavatrice completerà poi il lavoro.

56

Lo smacchiatore

Sul mercato sono ovviamente presenti innumerevoli smacchiatori, tutti efficaci, in grado di restituire il vostro colletto ai fasti di un tempo. L'utilizzo, per quanto richieda massima attenzione, è abbastanza semplice: spruzzate il prodotto sulla parte interessata, lasciate agire, e lavate normalmente. Evitate smacchiatori fai-da-te: meglio evitare di complicare le cose.

66

L'ammoniaca

A macchie estreme, estremi rimedi. Se la vostra macchia è particolarmente "affezionata", imbevete un batuffolo di cotone nell'ammoniaca (o in alternativa nell'aceto bianco), detergete e lasciate agire per circa un quarto d'ora. Applicate poi del talco e spazzolate, quindi lavate in lavatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come stirare le camice a maniche lunghe

È risaputo che stirare è una delle attività più odiate dalle donne. Tra gli indumenti più complicati da stirare, figurano le temute camice a maniche lunghe. In realtà, l'operazione è abbastanza semplice: basta acquisire, infatti, la giusta tecnica....
Pulizia della Casa

Come stirare una camicia in 5 minuti

Uno dei compiti più ingrati che spetta alla casalinga è stirare. Anche se si possiede il migliore ferro da stiro e il migliore asse, stirare richiede una certa tecnica e non sempre è facile affrontare pieghe e cuciture, pizzi e tasconi con bottoni....
Economia Domestica

Come riciclare una camicia maschile

Riciclare una camicia maschile ci permetterà di trasformare questo capo semplice e rigoroso in un capo da donna, sexy e glamour. Spesso ci si libera di indumenti che non si usano più senza pensare che molti di questi possono essere riadattati, donando...
Economia Domestica

Come piegare una camicia

Il sogno di ogni donna è avere un'armadio ordinato, funzionale, in modo da trovare tutto con facilità, con abiti posizionati nel modo giusto, per conservarli nelle giuste condizioni. Ogni indumento deve avere il proprio posto, se non lo ha difficilmente...
Pulizia della Casa

Come lavare una camicia bianca

Se abbiamo deciso di vivere di trasferirci per iniziare a vivere da soli, sicuramente una delle prime cose che dovremo imparare a fare è il bucato. Lavare le nostre robe potrebbe sembrare un'operazione abbastanza semplice, poiché si utilizza una lavatrice...
Economia Domestica

Come riporre le camicie

Le camicie sono degli indumenti diversi rispetto ad ulteriori capi di abbigliamento. Questo perché vengono realizzate con dei materiali tendenti ad assumere i segni delle piegature in modo evidente. Piegare le camicie invece di appenderle consente di...
Economia Domestica

Come piegare una maglietta

Qual è il maggior problema che possiamo riscontrare quando ritiriamo il bucato? Piegare le magliette, ovviamente. Bisogna trattarle con delicatezza, facendo attenzione a grinze e pieghe varie e, sebbene più o meno tutti sappiano farlo, nella realtà...
Esterni

Come coltivare le gardenie

Le gardenie sono piante ornamentali originarie della Cina, del Giappone e dell'Africa. Appartengono alla famiglia delle Rubiacee e in Italia se ne contano varie specie. Sono arbusti sempreverdi, dalle foglie di un bel colore smeraldo scuro, lucidissime,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.