Rimedi naturali contro la muffa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pulire alla perfezione la nostra casa, è un qualcosa di molto importante se vogliamo vivere sempre in un luogo pulito ed accogliente. Tuttavia, a causa dell'umidità, sulle pareti della nostra casa potrebbero formarsi delle muffe pericolose; proprio per tale ragione è essenziale rimuoverle nel più breve tempo possibile. In questa guida infatti illustrerò dettagliatamente alcuni rimedi naturali per eliminare definitivamente la muffa.

26

Occorrente

  • primo metodo: aceto bianco
  • secondo metodo: tea tre oil, acqua
  • terzo metodo: estratto di semi di pompelmo
  • uno spruzzino, una spugna, uno spazzolino da denti
  • mascherina e guanti da lavoro
36

Arieggiare la casa

Il primo suggerimento per evitare la formazione delle muffe è arieggiare la nostra abitazione, lasciando aperte porte e finestre per almeno un'ora; così facendo ridurremo drasticamente la percentuale di umidità presente all'interno della casa (inoltre contribuiremo a eliminare quel fastidioso odore di chiudo dalle camere). Quando cuciniamo, è importante tenere le finestre ben aperte, in particolar modo se stiamo cucinando alimenti che necessitano di una lunga cottura, quali ad esempio i brodi, la carne in umido o gli spezzatini. Possiamo mettere vicino a tutti i nostri caloriferi una vaschetta per catturare l'umidità. Queste speciali vaschette (le quali aiutano a prevenire la formazione di pericolose muffe) sono facilmente acquistabili nei supermercati più riforniti oppure online.

46

Usare l'aceto bianco ed il tea tre oil

Il primo rimedio per contrastare eventuali muffe presenti sulle pareti, è quello di spruzzare su di esse dell'aceto bianco distillato. Lasciamo agire l'aceto per almeno 15-20 minuti e, utilizzando un piccolo spazzolino da denti, rimuoviamo tutte le tracce di muffa. Per una pulizia più approfondita, possiamo ripetere più volte l'operazione di pulizia con l'aceto. Altro prodotto che possiamo utilizzare per rimuovere le muffe è il tea tre oil: mettiamo due piccoli cucchiaini di tea tre oil in un piccolo spruzzino assieme a dell'acqua, quindi agitiamo per bene il nostro spruzzino e poi spruzziamo la miscela pulente direttamente sulla muffa. Lasciamo agire il tea tre oil per almeno 10 minuti e poi rimuoviamo le spore con una spugna.

Continua la lettura
56

Adoperare l'estratto di semi di pompelmo

Lo spruzzino contenente il tea tre oil e l'acqua, può essere conservato anche per diversi mesi all' interno dell'armadietto in cui conserviamo tutti i prodotti per pulire la casa. Infine, possiamo utilizzare sulla muffa l'estratto di semi di pompelmo, un prodotto facilmente reperibile in erboristeria ed online. Mettiamo qualche goccia di questo estratto direttamente sulla muffa, lasciamolo agire per almeno 15 minuti e poi rimuoviamola con un spazzola a setole morbide o con una spugna. Durante le operazioni di rimozione della muffa, per proteggerci, è molto importante indossare un paio di guanti da lavoro ed una mascherina antipolvere ffp3 (particolarmente utile per proteggere le vie respiratorie).

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa

La muffa è ovunque, fuori e dentro le nostre abitazioni. Può crescere e diffondersi in qualsiasi luogo umido. L'esposizione prolungata ai luoghi pieni di muffa può causare sia agli uomini e sia agli animali problemi respiratori, raffreddore, asma e...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle pareti

Le muffe, sono funghi che si riproducono tramite spore e se vengono inalate possono causare allergie molto forti, e nei casi più gravi rilasciano delle tossine che formano lesioni ed infiammazioni proprio nei polmoni. A tal proposito, la muffa sulle...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dal cartongesso

Le muffe sono dei funghi che prolificano soprattutto in ambienti dove è presente una grande percentuale di umidità. Per questa ragione, non è raro che esse si creino all'interno degli ambienti domestici, su pareti dove non si è ben asciugata dell'acqua,...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle recinzioni di legno

La meravigliosa serenità regalata da un paesaggio bucolico, è da sempre fonte d'ispirazione per pittori e poeti! Il verde dei pascoli, le chiazze variopinte dei fiori e una staccionata sono gli ingredienti indispensabili per dare vita ad un paesaggio...
Pulizia della Casa

Come prevenire il problema della muffa

La muffa è un fungo pluricellulare, si trova spesso sui cibi avariati, ma è anche utilizzata nella produzione di formaggi, come il gorgonzola, e di antibiotici; questo organismo si forma negli ambienti particolarmente umidi, soprattutto se non vengono...
Pulizia della Casa

Come evitare la muffa sulla tenda della doccia

Le operazioni di pulizia della nostra casa spesso possono nascondere diverse problematiche. Infatti esistono dei luoghi dell'abitazione dove è opportuno effettuare una pulizia costante. Onde evitare spiacevoli inconvenienti. La doccia è un ambiente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa con metodi naturali

La muffa è uno dei problemi più comuni che affligge la maggior parte delle casalinghe, di solito si annida nella abitazioni in particolar modo quelle esposte al problema dell'umidità eccessiva.Indubbiamente per poterla eliminare, a volte occorrono...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalla casa

Qualche volta non si riesce a capire se la casa che si acquista o si affitta è umida oppure ha delle pareti più fredde che sono a rischio di muffa. Probabilmente chi la propone non è in malafede; egli tende a presentarla nella migliore delle condizioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.