Rimedi casalinghi per i cattivi odori in bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La casa può essere spesso invasa dai cattivi odori: prima o poi capita a tutti di entrare, per esempio, in bagno, e doversi tappare il naso per via di odori poco piacevoli, nonostante magari la pulizia sia fatta con regolarità e accuratezza. Sono molteplici le cause di queste fragranze non proprio paradisiache. Soffermiamoci sull'esempio del bagno: assenza di acqua nei sifoni, scarichi sporchi o malfunzionanti, muffa sui muri dovuta all'umidità, sistemi di areazione non adeguati sono solo le cause più comuni. Ecco dunque un elenco di 10 rimedi casalinghi per eliminare e prevenire la ricomparsa di cattivi odori: il vostro naso ringrazierà!

26

Aceto di mele

L'aceto di mele, che si ottiene dalla fermentazione del sidro di mele, è il rimedio naturale perfetto per rimuovere calcare e cattivi odori. Versare mezzo bicchiere di aceto di mele negli scarichi di wc e lavandino, è infatti un ottimo metodo per prendersi cura delle tubature e per arginare il problema "puzza".

36

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio assorbe gli odori che permangono nell'aria, soprattutto quello di muffa: appoggiando su una superficie una ciotola contenente bicarbonato di sodio, in una notte questo assorbirà la maggior parte degli odori sgradevoli (andrà poi ovviamente buttato). Inoltre, unito a dell'acqua, creerà un gel denso che potrà essere utilizzato con l'ausilio di uno spazzolone per eliminare aloni sulla ceramica dei sanitari. Lo si può ancora versare, assieme a dell'aceto di mele, direttamente negli scarichi, per eliminare eventuali odori di fogna.

Continua la lettura
46

Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale che deriva dalla pianta Melaleuca Alternifolia, nota anche come pianta del tè. Oltre a svariati utilizzi nel campo della cosmetica, dell'aromaterapia e del benessere (è usato per contrastare raffreddore, congestione delle prime vie aeree), questo portentoso olio è ottimo da impiegare nelle pulizie domestiche: versarne qualche goccia su un panno e detergere superfici quali sanitari, specchi e ceramiche in generale, dopo aver effettuato la normale pulizia del bagno, aiuterà ad eliminare i cattivi odori e a deodorare l'ambiente, oltre ad avere un'azione disinfettante.

56

Candele e oli essenziali profumati

Utilizzate in passato solo come fonte di illuminazione, oggi le candele rappresentano un complemento d'arredo che ha due principali funzioni: decorare e deodorare l'ambiente. In commercio se ne trovano di svariate forme, fragranze e prezzi; basterà accenderle e lasciare che sprigionino i loro inebrianti aromi per arginare sgradevoli odori. Un'alternativa altrettanto valida è l'utilizzo di oli profumati (lavanda, limone, sandalo) che possono o essere usati su un panno come il sopracitato Tea Tree Oil, o inseriti all'interno di un diffusore "brucia essenze" che ne diffonderà i gradevoli effluvi.

66

Lievito di birra

Un ultimo metodo, per chi voglia utilizzare un prodotto del tutto naturale, non inquinante e di uso comune, è l'impiego di lievito di birra fresco (quello in cubetti, per intenderci). Un cubetto a settimana nello scarico del water, grazie ai suoi agenti lievitanti, neutralizzerà i cattivi odori in maniera del tutto ecologica ed economica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori nel bagno

La stanza da bagno è il regno della pulizia e dell'igiene per antonomasia! Mantenerlo quindi sempre in perfetto ordine e igienicamente impeccabile dovrebbe essere un vero e proprio must. Talvolta però il nostro bagno può essere "vittima" di odori sgradevoli....
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare cattivi odori dalla lavatrice

Per mantenere pulita la nostra casa non basta pulire tutte le superfici da sporco e polvere. In una casa spesso si sentono cattivi odori provenienti da alcuni elettrodomestici, come la lavatrice, oppure dagli scarichi di bagno e cucina. La soluzione per...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori di casa in modo naturale

All'interno della presente guida, andremo a occuparci della casa e, per essere più specifici, come avrete facilmente compreso tramite la lettura del titolo stesso che va ad accompagnare la guida, ora andremo a spiegarvi in modo molto semplice Come eliminare...
Pulizia della Casa

Come combattere i cattivi odori

Il problema del cattivo odore non è causato solo da errate abitudini d'igiene, personale e della casa, anche se queste sono le due cose che vanno maggiormente curate. Far arieggiare tutte le stanze, spolverare, spazzare quotidianamente e lavare i pavimenti...
Pulizia della Casa

Come evitare cattivi odore dalla pattumiera

Uno dei più comuni problemi, in cucina, è quello dei cattivi odori. In particolare, la pattumiera può esserne una fonte sgradevole, soprattutto in estate, quando fa molto caldo.Come evitare la loro formazione?Ecco alcuni semplici consigli che risolveranno...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da un piccolo appartamento

Avere sempre una casa pulita, accogliente e soprattutto profumata, è il sogno di molte donne o di chi ama la propria abitazione. Molte volte però in un ambiente piccolo, come un appartamento o un monolocale, quando si tratta di cattivi odori, il problema...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'argilla per i cattivi odori

L'argilla non serve solo a creare delle sculture come tutti pensano, ma può servire anche ad eliminare i cattivi odori all'interno degli ambienti domestici. È possibile reperire l'argilla in più forme, ad esempio in crema o in polvere; il colore di...
Pulizia della Casa

Detersivi ecologici fai da te per la pulizia del WC

I sanitari del bagno, in particolare il wc, richiedono una pulizia costante e attenta sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi igienici. Un wc sporco è l’ambiente ideale per la proliferazione di germi e batteri, ma con i giusti ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.