Restaurare una scala di marmo antica

di Chloé Noir difficoltà: media

Restaurare una scala di marmo antica   google.it Una scala di marmo antica può essere il vero punto di forza di un bell'appartamento d'epoca o di una villa importante. Una scala antica, infatti, possiede in sé il fascino della sua lunga storia ed il suo aspetto maestoso e nobile rende elegante, raffinato e di alto livello l'ambiente della casa che la ospita. Nonostante il marmo sia tra i materiali più longevi e dalla lunga durata e resistenza, il passare degli anni e l'utilizzo intensivo della scala possono far sì, nel tempo, che la scala di marmo antica si rovini oppure che abbia bisogno di un'accurata ed intensa pulizia. Restaurare una scala di marmo antica non è un'operazione difficile, ma è importante conoscere bene il materiale del quale è fatta la scala antica per poterlo restaurare nel modo più corretto, senza apportare danni, aloni, graffi. Ecco una valida ed utile guida per scoprire come restaurare una scala di marmo antica nel migliore dei modi.

Assicurati di avere a portata di mano: guanti da giardinaggio (per proteggere le mani) un panno morbido candeggina una paglietta di ferro (di quelle per i piatti) una spugnetta carta vetrata per il ferro finissima un prodotto specifico per per proteggere e pulire il marmo

1 Per cominciare diamo una bella pulita a tutta la superficie della scala di marmo antica, approfittandone per una prima ispezione alle zone che ci appaiono "critiche". Una volta asciutta e con il potere della candeggina, avremo modo di verificare con esattezza lo stato dei singoli gradini di marmo della scala antica per capire quali punti necessitino di un intervento. Puliremo ove possibile le macchie rimaste con un prodotto specifico reperibile in ferramenta: questo migliorerà l'effetto finale del lavoro.

2 A questo punto, se ci sono gradini della scala di marmo che presentano delle piccole crepe, possiamo procedere a ricoprirle con poco stucco per il marmo, facendo attenzione a non esagerare nella quantità ed a coprire bene la crepa senza lasciare materiale in eccesso sui bordi. Attenderemo fino alla completa solidificazione dello stucco, per poi levigare con precisione la superficie della scala usando la carta vetrata fine avvolta sulla spugnetta. Sarà bene fare dei movimenti piccoli e circolari pulendo ogni volta accuratamente la polvere ottenuta.

Continua la lettura

3 Sistemiamo così tutte le piccole crepe presenti sui gradini della scala di marmo antica.  Possiamo ora passare alla pulizia approfondita di tutta l'area.  Approfondimento Come proteggere dall'usura gli scalini di una scala (clicca qui) Probabilmente lo scorrere del tempo ha lasciato strati di sporcizia mal rimossa su tutta la scala: bisogna quindi passare con pazienza ed attenzione la carta vetrata avvolta sulla spugnetta, su tutta la superficie.  Facciamo attenzione a non metterci troppa forza per non rigare il marmo che è molto delicato, e puliamo subito la polvere risultante dalla levigatura.  Al termine procediamo nuovamente al lavaggio con candeggina e acqua, sempre risciacquando bene.. 

Non dimenticare mai: Facciamo delle prove in punti non troppo in vista: se siamo alle prime armi gli errori sono normali!

Come restaurare un scala antica Come rinnovare il legno di una scala Come realizzare una scala a sbalzo Come scegliere una scala a pianta circolare

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili