Quali piante regalare per il Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per le feste di Natale, regalare una pianta può sembrare una cosa strana, alcuni la definiscono addirittura monotona rispetto ai regali che di solito si fanno in occasione di questa ricorrenza. In realtà, è un presente che non passa mai inosservato, soprattutto se si scelgono le piante giuste per ogni ricorrenza. Qui di seguito trovate vari modi per dire "Buon Natale" con una pianta.

24

L’abete rosso

Tralasciando l’abete rosso o Picea abies, detto comunemente albero di natale (non è un pino, come molti pensano), che appare un po’ impegnativo da gestire, si può scegliere qualcosa con dimensioni più contenute, da usare anche per decorare e arredare la casa. Per il periodo dell’avvento, di sicuro effetto sono le piante beneauguranti, portatrici di fortuna e fecondità per l’anno a venire, come agrifoglio, pungitopo, vischio, tutti sempreverdi, il cui elemento distintivo sono le bacche. E’ assolutamente indicato per chi si appresta a cominciare una nuova fase della sua vita. C’è poi il biancospino, un arbusto spogliante che proprio in dicembre si carica di frutti rossi a maturazione, facendolo diventare una delle piante di Natale più ricercate.

34

L’agrifoglio

L’agrifoglio è un arbusto dalle foglie verde scuro, coriacee, lucenti e pungenti con bacche sferiche rosse, già in uso ai tempi degli antichi romani, che lo consideravano capace di proteggere dagli spiriti malvagi, perché spinoso, e di portare allo stesso tempo fortuna. Mentre le foglie appuntite nella religione cristiana sono associate alla corona di spine di Gesù, i suoi frutti, le bacche rosse, richiamano il sangue di Cristo sulla croce, ma non solo hanno anche un altro significato, rappresentano una promessa di ritorno di luce, calore,abbondanza e fecondità per il nuovo anno.

Continua la lettura
44

La stella di Natale

Se invece si vuole stare su qualcosa di più floreale c’è la stella di Natale, un classico, negli ultimi tempi reso meno scontato dalle varietà screziate in rosso e rosa. Si può stare su un color bianco avorio se l’arredamento cui andrà abbinata è di tipo minimalista, o sul rosso se è un ambiente tradizionale. E’ meglio regalarla solo a persone amanti del giardinaggio, perché in molti lamentano di non riuscire a farla rifiorire ed una volta che ha perso i fiori o brattee colorate, la buttano dandola per spacciata. E’ adatta ai più conservatori e tradizionalisti. Un’alternativa un po’ insolita è la rosa di Natale o Elleborus, un fiore bianco candido, uno dei pochi invernali, ricco di proprietà terapeutiche. Nel linguaggio dei fiori rappresenta una liberazione da qualcosa di negativo ed una rinascita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come risparmiare sulle decorazioni natalizie

Natale è la festa che più di ogni altra ci fa percepire la bellezza della vita familiare e ci ricorda le nostre tradizioni cristiane in quanto è la feta nella quale si fa memoria della nascita di Gesù. Proprio per la sua importanza le case di tutto...
Esterni

Come scegliere le siepi da giardino

Abitare in una casa provvista di uno spazio verde rappresenta il desiderio di molte persone. Oggi infatti sono sempre più numerose le famiglie che scelgono di abitare in una casa provvista di giardino. Se si sceglie una soluzione come questa, sarà tuttavia...
Arredamento

Come realizzare una ghirlanda con rami e bacche

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e senza investire cifre economiche considerevoli, è possibile realizzare oggetti e accessori eleganti e funzionali per la casa, come ad esempio una graziosa ghirlanda con rami e bacche....
Arredamento

Come addobbare la casa per Natale

Quando le feste natalizie sono alle porte, si cerca in qualunque modo di dare un tocco di allegria e di eleganza alla propria casa per celebrare nella maniera migliore questa importantissima festività. Le decorazioni natalizie, sia interne che esterne,...
Arredamento

Come decorare casa con il vischio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, il vischio è una pianta ornamentale molto elegante, che grazie alla sua estetica elegante e festosa, è in grado di abbellire la nostra casa conferendo quel tocco in più di vivacità ed eleganza (il vischio...
Arredamento

Come decorare la casa a Natale in stile nordico

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e un minimo di fantasia, è possibile arredare la propria casa in modo elegante e fuori dal comune, soprattutto durante le feste natalizie, seguendo una serie di dritte basilari che consentono...
Economia Domestica

Come usare il Sorbo rosso

Tra le tante varietà di piante che si possono trovare nella macchia mediterranea, una con molteplici effetti benefici per il nostro organismo è il Sorbo rosso. Il Sorbo rosso è una pianta a carattere arbustivo e produce dei frutti rossi simili a palline....
Esterni

Come arredare il giardino in inverno

Avere un giardino è una fortuna, soprattutto nelle stagioni calde quando ci si può rilassare all'aperto circondati dalla natura e dalla protezione della propria casa. Il problema si pone invece nelle stagioni più fredde, quando il clima ci costringe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.