Metodi naturali per togliere le macchie di olio dalle pareti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pareti di casa, specialmente quelle della cucina, possono spesso macchiarsi di olio e di sostanze che possono rovinarle completamente. Ridipingere tutta la superficie delle pareti, è sempre la soluzione più drastica, ma in realtà, esistono dei metodi naturali davvero molto efficaci e indicati per togliere le macchie di olio. Se volete scoprire quali sono, vi basterà leggere gli steps successivi.

26

Ammoniaca in polvere

L'ammoniaca in polvere o per dolci, è uno dei metodi naturali più indicati per riuscire ad eliminare l'alone creato sul muro dalla macchia di olio.
Dovrete procedere, aggiungendo semplicemente tre cucchiai di ammoniaca in circa un litro di acqua tiepida. Immergete un panno morbido in questa soluzione, strizzatelo e passatelo sulla parete macchiata di olio.  Lasciate asciugare il tutto e la macchia dovrebbe sparire o almeno alleviarsi.

36

Bicarbonato

Il bicarbonato di sodio, è un altro dei metodi naturali per rimuovere l'unto causato dall'olio sulle pareti.
Create una pappetta con acqua e bicarbonato, bagnate la punta di una pezza con questa poltiglia e sfregatela sul muro in modo leggero, senza rovinare la parete. Ripulite il tutto con un panno umido pulito e lasciate asciugare. Vedrete come il risultato sarà sorprendente.

Continua la lettura
46

Limone

Il limone, è un ulteriore ingrediente totalmente naturale, in grado di alleggerire le macchie di unto e di olio dalle pareti di casa.
Vi basterà spremere un limone e passare una pezza imbevuta del suo succo sul muro macchiato. Il limone oltre ad asciugare il grasso, è in grado di sbiancare, dunque è consigliabile utilizzarlo solo in pareti bianche e non colorate, perché potrebbe scolorirle.

56

Acqua tiepida

L'acqua tiepida, anche se può semplicemente diminuire le macchie estremamente grandi, è in grado però di cancellare ogni traccia di piccoli schizzi e macchie di olio sul muro.
Passate un panno immergendolo prima in acqua calda e poi sfregatelo sulla superficie delle pareti con estrema delicatezza, senza graffiare il muro. Lasciate asciugare l'acqua sul muro e vedrete di sicuro dei miglioramenti.

66

Farina

La farina, è un alimento che spesso si utilizza sulle macchie di olio sui vestiti, proprio come il borotalco. Dovrete però, procedere immediatamente per eliminare la macchia dal muro. Se dunque per sbaglio vi è schizzato dell'olio sul muro, passategli immediatamente della farina con le mani, senza strofinare. Lasciate agire la farina che resterà attaccata al muro per una mezz'oretta circa e non appena la farina si sarà impregnata dell'olio attaccato al muro, con un pennello, eliminate la farina. Pulite il tutto con un panno asciutto, e la macchia sarà sparita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Trucchi per togliere i graffi dalla vetroceramica

I materiali in vetroceramica, sono piuttosto delicati e necessitano di molta attenzione per durare a lungo.  I fornelli in vetroceramica per esempio, essendo esposti continuamente a cotture e movimenti, rischiano di graffiarsi e rovinarsi completamente....
Pulizia della Casa

Come Pulire La Copertina Di Un Libro

Pulire la copertina di un libro da macchie o da ingiallimenti dovuti all'età non è un'operazione complicata, l'importante è capire quale sia la natura della chiazza e le caratteristiche della superficie da detergere. Sostanze abituali, quali inchiostro,...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie vegetali, di sostanze chimiche, di ruggine e di unto dai divani e poltrone

Quando si tratta di pulire lo sporco più ostinato soprattutto dai tessuti particolari le casalinghe vanno davvero in crisi. Il livello di difficoltà aumenta se si tratta di togliere macchie vegetali, di sostanze chimiche, di ruggine o di unto dai divani...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori banali che poi ci costringono a ripetere l'operazione, o peggio a rovinare la finitura di cui si compongono, è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Per...
Pulizia della Casa

Come pulire i pensili della cucina

La cucina, da sempre, è un ambiente sacro. È il luogo dove tutta la famiglia si riunisce dopo una dura giornata di lavoro e la scuola. Ospita anche egregiamente informali cene con gli amici ed i parenti più stretti. Sui piani di lavoro ed i fornelli...
Economia Domestica

Come utilizzare la carta casa

Con la vita frenetica che si conduce giornalmente, barcamenandosi tra figli, lavoro, palestra, spesa, ecc., la donna oggi ha sempre meno tempo da dedicare alle faccende di casa. Per tale motivo sono diventati sempre più numerosi i prodotti disponibili...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti con l'aceto

Per pulire tanti ambienti e superfici all'interno della nostra casa ci sono una moltitudine infinita di prodotti, ma ormai quasi nessuno è più naturale al 100%. Questo può comportare tutta una serie di problemi: allergie, eruzioni cutanee ecc. Se volete...
Economia Domestica

5 modi per usare il té in casa

Da sempre il te, rimane una delle bevande più apprezzate al mondo, per la sua raffinatezza e per il suo gusto unico e delicato. Esistono in commercio davvero centinaia di tipologie di te, che vengono apprezzate e bevute in svariate occasioni. Molti non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.